• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Stadio di genova, tutto tranne lo sport
    26
    ott.
    2009

    Stadio di genova, tutto tranne lo sport

    Condividi su:   Stampa

    Ciao Oliviero,ti do del tu, così, non so, oggi mi viene così. Ho appena sentito il tuo intervento a Rai 3 e sono contento di quelle poche parole che hai dedicato all'affaire degli stadi. Io abito a Genova e da qualche tempo in città c'è qualcuno che vuole costruire uno stadio nuovo.Abbiamo gia il Ferraris, bellissimo, all'inglese, certo forse necessita di essere messo a norma, ma qualcuno vuole dirci che è meglio buttarlo giù e farne uno in un altro posto. Sai perche? L'area del Ferraris oggi fa gola, oggi è in centro e sai che bella speculazione per chi ci costruirà delle abitazioni? Senza contare il business per farne uno nuovo, stadio, con centri commerciali, outlet, ristoranti, tutto anziché sport. Mi ha fatto piacere sentirtelo dire, la gente non sa le cose e si fa raccontare tante storie.

     commenti
    Commenti
    5
    Lascia un commento
    fsylyxruib .
    14/01/2012 alle 15:50
    NEIITP , [url=http://itrmgnkusmqy.com/]itrmgnkusmqy[/url], [link=http://spropnpxezyu.com/]spropnpxezyu[/link], http://vervutfxpedv.com/
    igzdxow .
    12/01/2012 alle 13:30
    AYyPqp gencadkcfjbz
    rvicbu .
    10/01/2012 alle 11:03
    mWNRFq eyzbwecrjxbt
    faie76 .
    caro oliviero unico giornalista libero che io conosca mi puoi rispondere a qst domanda? perchè nessuno dice nulla sul fatto che la tessera del tifoso è anticostituzionale così come reprimere la libertà di parola?Oggi puoi essere denunciato per aver acceso un fumogeno (spiegami che pericolo c'è) o per aver buttato una pallina di carta sul campo o per aver espresso il tuo parere contrario alle istituzioni del calcio (vedi il caso della costruzione dei nuovi stadi). E'assurdo che nessuno si renda conto che qst è una manovra delle grandi emittenti tv a pagamento per tenere i tifosi a casa sul divano. scusa per lo sfogo ma veramente nn so a chi potevo rivolgere qst mio pensiero

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook