• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Muoiono 7 lavoratori e sembra (anzi è) la normalità
    21
    lug.
    2010

    Muoiono 7 lavoratori e sembra (anzi è) la normalità

    Condividi su:   Stampa

    Mentre l'Inail e Sacconi si rallegrano per il calo degli infortuni e delle morti sul lavoro (-6,3% per gli infortuni mortali e -9,7% per gli infortuni sul lavoro nell'anno 2009), forse bisognerebbe ricordargli che oggi (ieri, ndr) in Italia sono morti altri 7 lavoratori, di cui 5 operai.Io vorrei capire come vengono fatte questa statitiche Inail.A parte l'Ansa che parla di 4 morti sul lavoro al nord, invece di 7, di cui uno ad Asti, uno in provincia di Napoli ed uno a Nola, sulla stragrande maggioranza dei mezzi d'informazione nulla...

    Muoiono 7 lavoratori e sembra (anzi è) la normalità.Mi domando cosa deve succedere ancora.Le malattie professionali hanno subito un’impennata del 16%, ma quasi nessuno dice nulla.Ogni anno centinaia di lavoratori muoiono perchè si sono ammalati sul lavoro per asbestosi, silicosi, mesiotelioma pleurico, ecc, ma nessuno dice nulla.Però, la strangrande maggioranza dei mezzi d’informazione, parla del calo degli infortuni e delle morti sul lavoro.Basta aprire qualunque pagina web dei maggiori mezzi d’informazione nazionali per rendersene conto.E dei 7 lavoratori morti oggi? E’ forse normale che muoiano 7 lavoratori in un solo giorno? E i mezzi d’informazione, cosa fanno? Perchè non ne parlano?Se aggiungessimo alle morti sul lavoro, tutti i morti per malattie professionali che ci sono ogni anno (come sarebbe giusto che fosse), altro che in calo, ma sarebbero in aumento vertiginoso.E cmq sia, è vero che le statistiche Inail sono un punto di riferimento per tutti noi, ma come ho detto più volte, non sono “oro colato”, dato che non tengono conto di tutti i lavoratori che si infortunano o muoiono sul lavoro, che lavoravano “in nero”.Perchè chi si infortuna sul lavoro e lavora “in nero” o in “grigio” o che ha un lavoro precario, molte volte non denuncia l’infortunio, perchè ricattato, ma lo fa passare come malattia.Saluti,Marco Bazzoni-Operaio metalmeccanico e Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza-Firenze.
    P.S Di seguito la nota di agenzia e le notizie con le morti di altri 3 operai, uno in provincia di Napoli, uno a Nola, uno ad Asti.
    (ANSA) – MILANO, 20 LUG – Quattro persone sono morte oggi a causa di incidenti sul lavoro in quattro diverse sciagure nel Nord Italia. Nel Ferrarese tre operai della Provincia sono stati travolti da un veicolo. Uno e’ morto. Gravi gli altri due, A uno sono state amputate le gambe. Nel Padovano, un imbianchino e’ morto folgorato. Nel Mantovano e’ morto un operaio caseario.Infine, un tecnico e’ morto schiacciato da una cella frigorifera di 200 kg all’Istituto di oncologia di Milano.
    Incidenti sul lavoro, muore operaio a Pollena Trocchia, schiacciato dal suo trattore(20 Luglio) Un operaio è morto oggi a Pollena Trocchia in provincia di Napoli, schiacciato dal trattore con il quale stava arando un appezzamento di terreno del convento delle “suore compassioniste di Maria”. L’uomo, Gennaro Gallo, di 62 anni, stava pulendo il terreno quando il ciglio di un avvallamento profondo circa 2,5 metri, sul quale si trovava, ha ceduto facendo ribaldare il mezzo.Per Gallo, deceduto sul colpo, non c’é stato nulla da fare. Nel corso delle prime indagini, i carabinieri di Cercola non hanno individuate responsabilità. Il corpo dell’uomo è stato portato all’obitorio del secondo policlinico di Napoli.
    Cade da impalcatura, muore operaioLAURO – Un operaio 54enne di Moschiano, Giuseppe Delle Donne, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro poche ore fa. L’uomo, impiegato presso una ditta edile, era su una impalcatura quando, per motivi da accertare, è caduto, facendo un volo di otto metri che non gli ha lasciato scampo. Sul posto gli agenti del commissariato di Lauro ed una ambulanza dell’ospedale di Nola. Delle Donne è morto sul colpo. Stava lavorando alla realizzazione di palazzine popolari.Operaio muore in un cantiere ad AstiQuesta mattina, intorno alle 10 infortunio sul lavoro in un cantiere nella zona di corso Matteotti, ad Asti. Un giovane decoratore di 24 anni, è precipitato da un’impalcatura di un ponteggio per la ristrutturazione di una palazzina in via Omedè.L’operaio, nonostante il rapido intervento dei soccorritori è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti per i rilievi i poliziotti delle volanti e i tecnici dello Spresal dell’Asl AT 

     commenti
    Commenti
    141
    Lascia un commento
    15 marca .
    20/03/2012 alle 08:04
    Fantastic goods from you, man. I have understand your stuff previous to and you are just extremely wonderful. I really like what you have acquired here, certainly like what you are saying and the way in which you say it. You make it enjoyable and you still take care of to keep it wise. I cant wait to read far more from you. This is actually a tremendous web site.
    Jose Sadowsky .
    20/03/2012 alle 06:41
    Hey there! I'm at work surfing around your blog from my new iphone 4! Just wanted to say I love reading through your blog and look forward to all your posts! Keep up the excellent work!
    Kati Friddell .
    20/03/2012 alle 06:37
    A person essentially help to make seriously articles I would state. This is the very first time I frequented your website page and thus far? I amazed with the research you made to create this particular publish amazing. Excellent job!
    Rosana Steltzer .
    20/03/2012 alle 06:30
    Wow, superb blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your site is wonderful, as well as the content!
    Olin Vandersteen .
    20/03/2012 alle 02:41
    Really nice style and fantastic articles, hardly whatever else we will need: D.
    Gregorio Alexandria .
    20/03/2012 alle 02:25
    It's a shame you don't have a donate button! I'd most certainly donate to this fantastic blog! I guess for now i'll settle for bookmarking and adding your RSS feed to my Google account. I look forward to new updates and will talk about this blog with my Facebook group. Talk soon!
    Gayla Sunday .
    20/03/2012 alle 02:17
    I really enjoy examining with this web website, it offers excellent websites. It is straightforward to be nice, even for an enemy from lack of character. by Dag Hammarskjld.
    Argelia Mitsch .
    20/03/2012 alle 00:33
    I got to this blog through Facebook (one of my friends posted it). After reading it, I of course clicked "Like" and reshared it myseld.
    Hi my loved one! I wish to say that this article is awesome, nice written and come with approximately all important infos. I would like to see extra posts like this .
    lacoste sko dame .
    19/03/2012 alle 19:17
    You can find useful tips soon enough in this article however I don’t know if I notice all of them core to heart. There's some validity but I'll bring hold opinion until I look at this further. Great writing , appreciate it and we want more! Added to FeedBurner as well
    zapatillas air max baratas .
    19/03/2012 alle 19:17
    I ACTUALLY appeared to be very pleased to discover this web-site.I desired to thank you for your precious time with this excellent read!! I certainly having fun with each little it all and I have you book-marked to check out fresh information you text.
    japan style sklep .
    19/03/2012 alle 17:38
    You actually make it seem so easy with your presentation but I find this topic to be actually something which I think I would never understand. It seems too complex and very broad for me. I'm looking forward for your next post, I will try to get the hang of it!
    Alysa Ayuso .
    19/03/2012 alle 17:23
    After going over a handful of the articles on your blog, I really appreciate your technique of writing a blog. I saved it to my bookmark website list and will be checking back in the near future. Please visit my web site as well and let me know your opinion.
    Bryce Bossie .
    19/03/2012 alle 16:51
    I saw this page from Facebook (my friend posted it). After reading, I of course clicked "Like" then reshared it myseld.
    program do pit 2012 .
    19/03/2012 alle 16:13
    Some truly good and utilitarian data within this Muoiono 7 lavoratori e sembra (anzi è) la normalità | Oliviero Beha, likewise I feel the particular style and style holds wonderful functions. program do pit 2012
    nevada bail bonds .
    19/03/2012 alle 10:24
    Congratulations for posting such a useful blog. Your blog isn't only informative but also extremely artistic too. There usually are extremely couple of individuals who can write not so easy articles that creatively. Keep up the good writing !!
    Liverpool vs live stream .
    19/03/2012 alle 05:25
    hey there and thank you for your info – I have definitely picked up anything new from right here. I did however expertise some technical issues using this website, since I experienced to reload the site lots of times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your web hosting is OK? Not that I am complaining, but slow loading instances times will often affect your placement in google and can damage your high-quality score if advertising and marketing with Adwords. Well I am adding this RSS to my e-mail and can look out for a lot more of your respective intriguing content. Ensure that you update this again very soon..
    gutscheine coupons .
    19/03/2012 alle 01:56
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    katalog sinok .
    19/03/2012 alle 01:17
    If I hadn’t pressed the button and hadn’t visited this blog, I probably wouldn’t know that it is a mine of useful information.
    Liverpool vs live stream .
    18/03/2012 alle 19:34
    This is really interesting, You are a very skilled blogger. I've joined your rss feed and look forward to seeking more of your great post. Also, I've shared your website in my social networks!
    Rechargeable LED Lantern .
    18/03/2012 alle 18:48
    I cling on to listening to the news speak about receiving free online grant applications so I have been looking around for the top site to get one. Could you advise me please, where could i acquire some?
    Gabriella Dulan .
    18/03/2012 alle 17:45
    I like what you guys are up also. Such intelligent work and reporting! Keep up the superb works guys I have incorporated you guys to my blogroll. I think it'll improve the value of my web site :).

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook