• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Antonio mazzeo vince il premio bassani di italia nostr...
    19
    nov.
    2010

    Antonio mazzeo vince il premio bassani di italia nostra

    Condividi su:   Stampa

    Colgo l’occasione per ringraziarVi tutti per essermi stati vicini ed avermi seguito in questi anni d’inchieste giornalistiche. In particolare ringrazio la sezione messinese di Italia Nostra, da sempre in prima linea nelle campagne contro il Ponte sullo Stretto, e il Comitato regionale di Italia Nostra che ha presentato la mia candidatura per il Premio nazionale “Giorgio Bassani” di Italia Nostra. Un ringraziamento caloroso va a tutti gli organi di stampa, testate, siti web, blog, ecc. che hanno ospitato i miei articoli, condividendone e socializzando i contenuti. Sono stati veramente tanti, impossibile elencarli uno per uno, rischierei imperdonabili dimenticanze. Un loro elenco, spero completo, è stato inserito nel curriculum presentato alla prestigiosa giuria del Premio...(continua)

    Permettetemi altresì di ringraziare in particolar modo il Centro siciliano di documentazione antimafia “Giuseppe Impastato” senza il cui sostegno non avrei mai portato a termine la pubblicazione de “I Padrini del Ponte. Affari di mafia sullo stretto di Messina” e, ovviamente, la coraggiosa cooperativa di giornalisti di Alegre Edizioni di Roma che ha creduto nel progetto editoriale. Grazie poi a tutte le colleghe/colleghi che hanno recensito e/o visibilizzato il volume o con cui ho avuto il piacere di scambiare impressioni-interviste.Sono cosciente, come ho avuto modo di affermare durante il mio breve intervento a Ferrara al ritiro del Premio, che non è stato tanto il mio lavoro ad essere apprezzato e valorizzato, quanto l’impegno di quei singoli, associazioni, organizzazioni politiche e sindacali e in special modo della “Rete No Ponte”, che in Calabria e in Sicilia si oppongono alla realizzazione del “Mostro sullo Stretto”. Il Premio “Giorgio Bassani” è uno splendido riconoscimento di Italia Nostra al movimento dei “no Ponte”, un sostegno a continuare nella lotta contro l’opera più devastante, criminale e criminogena mai progettata nella storia del nostro paese.Dedico il Premio a tutti gli “invisibili”, a quelle decine e decine di giornalisti, spesso giovanissimi, quasi sempre precari, che nelle terre del Sud rischiano quotidianamente la vita per esercitare il diritto di cronaca ed espressione, denunciando il sempre più asfissiante controllo criminale sul territorio e le risorse naturali. Ai fragili David in lotta contro i Golia della mafia del cemento, va tutto il mio riconoscimento e l’orgoglio di condividerne speranze e percorsi.Ferrara, 13 novembre 2010                                              Antonio Mazzeo  Il 13 novembre, nelle sale del Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara, è stato assegnato il premio nazionale “Giorgio Bassani” indetto da Italia Nostra nel decennale della scomparsa dello scrittore che fu presidente dell’Associazione dal 1965 al 1980. Si tratta della prima edizione del premio biennale destinato a uno scrittore/giornalista che si sia distinto negli ultimi due anni per i propri scritti, o per interventi nel settore della comunicazione, a favore della tutela del patrimonio storico, artistico, naturale, paesaggistico del nostro Paese. I lavori pervenuti sono stati esaminati da una giuria composta da figure di spicco di Italia Nostra e da studiosi dell’opera e cultori del pensiero di Bassani quali Anna Dolfi (Docente di letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Firenze), Carl Wilhelm Macke (giornalista e Segretario Generale dell’Associazione umanitaria ”Giornalisti aiutano Giornalisti” di Monaco di Baviera), Alessandra Mottola Molfino (Presidente nazionale Italia Nostra, storica dell’arte e museologa), Gherardo Ortalli (professore di Storia medioevale nell’Università di Venezia), Salvatore Settis (Consigliere Nazionale di Italia Nostra, Direttore della Scuola Normale di Pisa, Docente di Archeologia, Saggista) e Gianni Venturi (docente di Letteratura Italiana presso l’Università di Firenze).Il Premio è stato assegnato ad Antonio Mazzeo, con la seguente motivazione: “La giuria, unanime, conferisce il Premio di Italia Nostra dedicato a Giorgio Bassani a Antonio Mazzeo per i suoi interventi coraggiosi in difesa del paesaggio e della legalità. Figura di grande rilievo nel mondo del volontariato non violento e pacifista, Mazzeo ha scritto pagine importanti contro le mafie del cemento e sullo scandaloso progetto del ponte di Messina. Italia Nostra ritrova nel suo lavoro lo spirito del proprio impegno etico e culturale”.Una menzione speciale è stata inoltre data a Giuseppe Caporale. “La giuria, unanime, segnala con una speciale menzione Giuseppe Caporale, giovane giornalista de “ La Repubblica ”, consapevole dell’importanza del suo impegno nell’essere tenacemente presente con una cronaca “non autorizzata” del terremoto negli Abruzzi. Testimone senza reticenze, si è distinto con articoli, con il film documentario Colpa nostra e con il libro L’Aquila non è Kabul. Attraverso questa segnalazione Italia Nostra sente in Caporale una delle voci più chiare della propria battaglia per la ricostruzione dei centri storici dell’Abruzzo”.Riconoscimento alla carriera, invece, ad Anna Longo. “La giuria, unanime, intende premiare con uno speciale riconoscimento alla carriera il duraturo impegno e l’appassionata attività di Anna Longo, giornalista che, in un settore tanto importante ed apprezzato come quello radiofonico, cura la redazione culturale dei giornali radio della RAI. In particolare ne sottolinea la grande capacità scientifica e professionale e la scelta etica di concentrarsi sui temi cari ad Italia Nostra nella tutela del patrimonio e dell’ambiente, affrontando argomenti cruciali come gli squilibri idrogeologici, la discussa ricostruzione all’Aquila, la cementificazione diffusa, il degrado dei centri storici, la grande questione dei condoni e delle sanatorie”.Nell’occasione del premio la sezione ferrarese di Italia Nostra nei giorni 11 e 12 novembre ha organizzato un convegno nazionale per approfondire e riflettere sul rapporto fra Bassani e Italia Nostra, sul suo impegno per la tutela del patrimonio culturale e ambientale del nostro Paese e anche sul suo rapporto con la città di Ferrara e con gli intellettuali e scrittori che si ritrovavano presso il cenacolo di Casa Minerbi, in particolare con lo scrittore Giuseppe Dessì. Sono intervenuti studiosi ed esponenti di Italia Nostra. Il convegno è stato arricchito da eventi particolari fra i quali la presentazione, da parte di Portia Prebys, dell’importante pubblicazione della bibliografia di tutti gli scritti di e su Bassani, dalla mostra “In una città attenta ai miracoli – I libri di Giorgio Bassani e di Giuseppe Dessì nelle collezioni della Biblioteca Ariostea”, da proiezioni e da uno spettacolo teatrale. Di particolare rilievo la tavola rotonda sul tema La figura di Giorgio Bassani ed il suo impegno per la tutela del patrimonio culturale e ambientale, che ha avuto luogo presso la sala dei Comuni di Castello Estense e a cui sono intervenuti Anna Dolfi, Carl Wilhelm Macke Alessandra Mottola Molfino, Gherardo Ortalli, Salvatore Settis, Gianni Venturi e Luigi Zangheri.

     commenti
    Commenti
    151
    Lascia un commento
    Claud Guedes .
    20/03/2012 alle 05:35
    Very good publish, thank you a lot pertaining to sharing. Do you happen with an RSS feed I'm able to subscribe to?
    Willian Rockford .
    20/03/2012 alle 02:41
    Thanks greatly for your brilliant blog; this is really the terms that maintains me awake with the day. I've been searching for this site after i discovered them in the colleague as well as was happy once i found it immediately after searching for while. As as being a avid blogger, I'm very happy to see others taking initivative and adding to the area. Wanted in order to comment showing my approval to your web site as it is extremely energizing, and a lot of bloggers do not get appreciation that they deserve. I am sure I'll visit again and can spread the phrase to my own friends.
    Eddie Bouret .
    19/03/2012 alle 21:24
    That is a good tip especially to those fresh to the blogosphere. Brief but very accurate info?Thanks for sharing this one. A must read article!
    japan style .
    19/03/2012 alle 18:42
    I have to show my love for your kindness in support of persons that really need assistance with the issue. Your very own commitment to passing the message across has been exceedingly valuable and has without exception permitted women just like me to reach their ambitions. Your warm and helpful guideline can mean so much to me and a whole lot more to my office colleagues. Thanks a lot; from all of us.
    nike air jordan .
    19/03/2012 alle 16:36
    Nice post. I learn something more challenging on different blogs everyday. It will always be stimulating to read content from other writers and practice a little something from their store. I’d prefer to use some with the content on my blog whether you don’t mind. Natually I’ll give you a link on your web blog. Thanks for sharing.
    louis vuitton uk .
    19/03/2012 alle 16:35
    Can I simply say what a relief to seek out somebody who really is aware of what theyre speaking about on the internet. You definitely know easy methods to bring an issue to light and make it important. Extra people need to read this and perceive this facet of the story. I cant believe youre no more common because you definitely have the gift.
    timberland skor .
    19/03/2012 alle 16:35
    Hey! I simply would like to provide a huge thumbs up for this wonderful tips you've right here on this particular posting. I will be coming back again to your sites for even more soon.
    ghd fladjern krøller .
    19/03/2012 alle 16:33
    Spot on with this write-up, I actually assume this web site needs much more consideration. I’ll probably be once more to read much more, thanks for that info.
    ugg stivali roma .
    19/03/2012 alle 16:33
    There are certainly a lot of details like that to take into consideration. That is a great point to bring up. I offer the thoughts above as general inspiration but clearly there are questions like the one you bring up where the most important thing will be working in honest good faith. I don?t know if best practices have emerged around things like that, but I am sure that your job is clearly identified as a fair game. Both boys and girls feel the impact of just a moment’s pleasure, for the rest of their lives.
    Cleo Donelly .
    19/03/2012 alle 15:39
    nice article, i just bookmarked it for later. i'd like to revisit on new posts. how do i configure the RSS again? thanks!
    pobierz darmowy program do pit .
    19/03/2012 alle 14:09
    Thanks for any various fantastic post. The place else could anybody get that style of information in such the right way of writing? I've a presentation upcoming week, and I am relating to the look for such knowledge. pobierz darmowy program do pit
    Nike Air Jordan Retro XI Breds .
    19/03/2012 alle 13:06
    I gotta bookmark this internet site it seems very useful handy
    discount travertine tile .
    19/03/2012 alle 06:00
    Wow that was strange. I just wrote an extremely long comment but after I clicked submit my comment didn't show up. Grrrr... well I'm not writing all that over again. Anyhow, just wanted to say wonderful blog!
    Atmos Raw pen vaporizer .
    18/03/2012 alle 20:22
    Good write-up, I am normal visitor of one's website, maintain up the excellent operate, and It's going to be a regular visitor for a lengthy time.
    randki .
    18/03/2012 alle 08:59
    Hey there and caused by your info? I have definitely grabbed something new from proper here. I did on one another hand experience several technical issues having this site, as I experienced to reload to the site lots of times before I may get them to load correctly. I were brooding about in case your web host is NOW? Not that I'm moaning, however sluggish loading situations occasions will sometimes have an effect on your placement in google and may injury your quality score if marketing and advertising with Adwords. Anyway I am putting this RSS to my e-mail and might glance out for much extra of your respective exciting content. Make sure you upgrade this again soon.. randki
    rosetta stone portuguese .
    17/03/2012 alle 21:11
    http://www.top-rosettastone.com/index.php?main_page=product_info&cPath=6&products_id=4
    Catherin Guerin .
    17/03/2012 alle 18:36
    Iˇve been exploring for a bit for any high-quality articles or weblog posts on this kind of space . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this web site. Studying this information So i am satisfied to convey that I have a very just right uncanny feeling I came upon just what I needed. I most unquestionably will make sure to donˇt disregard this site and give it a glance regularly.
    Alfonso Herrboldt .
    17/03/2012 alle 16:48
    I'm truly impressed with your writing skills as well as with your layout in your weblog. Is this a paid out theme or did a person modify that yourself? Anyway carry on the superb quality composing, it will be rare to find out a great blog such as this one nowadays..
    Wholesale Replica Bag .
    17/03/2012 alle 13:38
    Extra fat dearth net sites www.ermobags.com which offer artisan copy affordable handbags of all sizes and also ( blank ) Louis Vuitton designer handbags, Chanel handbag, Hermes such as shoes, Prada designer handbags, and moreover Prada handbags and purses, for example. Yet it is not really each and every that you will discover one that meets your entire large values to obtain top quality, quality, easy, plus finalized wonderful ingredient.
    przeprowadzki poznan .
    17/03/2012 alle 08:16
    This is very interesting, You're a very skilled blogger. I have joined your rss feed and look forward to seeking more of your great post. Also, I have shared your site in my social networks!
    Remote sex toys .
    17/03/2012 alle 07:15
    Congratulations for posting such a useful blog. Your blog isn't only informative but also extremely artistic too. There usually are extremely couple of individuals who can write not so easy articles that creatively. Keep up the good writing !!
    Din 1478 .
    17/03/2012 alle 07:11
    I have been surfing online more than three hours today, yet I never found any interesting article like yours. It’s pretty worth enough for me. Personally, if all webmasters and bloggers made good content as you did, the web will be much more useful than ever before.
    Ab Rocket .
    17/03/2012 alle 06:40
    I hope you never stop! This is one of the best blogs Ive ever read. Youve got some mad skill here, man. I just hope that you dont lose your style because youre definitely one of the coolest bloggers out there. Please keep it up because the internet needs someone like you spreading the word.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook