• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Riflettori opachi sulla strage di Viareggio FFSS: chi ...
    08
    nov.
    2011

    Riflettori opachi sulla strage di Viareggio FFSS: chi usa periti dubbi e chi licenzia sindacalisti

    Condividi su:   Stampa

    Rispetto alla vicenda che in queste ore sta coinvolgendo Riccardo Antonini, segnaliamo anche l’articolo di RepubblicaViareggio, licenziato dalle Ferrovie era il consulente Cgil per la strage“:

    Riccardo Antonini, che svolge un ruolo di consulente di parte civile nell’incidente probatorio per l’inchiesta lucchese sulla strage alla stazione di Viareggio (giugno 2009, 32 morti) è stato licenziato dalle Ferrovie. Lo rende noto Antonini, ricordando di aver già ricevuto in passato una lettera di richiamo e un provvedimento di sospensione legate alla sua attività di consulenza. Il licenziamento è senza preavviso per giusta causa perchè si è “definitivamente compromesso il rapporto fiduciario”.

    Antonini è stato prima consulente di un familiare delle vittime, poi della Cgil. Grazie al suo ruolo ha potuto partecipare agli accertamenti avvenuti nell’ambito dell’incidente probatorio, che si è concluso nei giorni scorsi al tribunale a Lucca, dove c’è stato uno scontro tra esperti. I periti del gip e del gruppo Fs da una parte, i consulenti della procura e delle parti offese dall’altra. Oggetto della contrapposizione la causa dello squarcio nella cisterna carica di gpl che poi esplose. Fra gli indagati ci sono i vertici del Gruppo Fs.

    Antonini ha ricordato di aver ricevuto una lettera di diffida in cui gli si contestava di aver partecipato all’udienza dell’incidente probatorio dell’8 ottobre, quando vennero contestati i consulenti del Gruppo Ferrovie, e alla manifestazione del Pd, il 9 settembre a Genova, quando venne criticato l’ad del Gruppo Fs Mauro Moretti. “E’ un’altra fesseria del dottor Moretti – ha commentato Antonini – E’ un atto di intimidazione nei confronti dei lavoratori e un’offesa per le vittime della strage di Viareggio”.

    Non si fa attendere la precisazione delle Ferrovie: “Al fine di ristabilire la verità dei fatti, si precisa che Riccardo Antonini è stato destinatario del provvedimento di licenziamento in particolare per le gravi ingiurie e i pesanti insulti rivolti direttamente all’amministratore Delegato Mauro Moretti, nel corso di un dibattito pubblico nell’ambito di una manifestazione organizzata dal PD e tenutasi a Genova il giorno 9 settembre”.

    E ancora: “Si ricorda che la manifestazione in oggetto è stata interrotta pochi minuti dopo il suo inizio per le intemperanze di alcuni contestatori, tra i quali proprio Riccardo Antonini. Come documentato e come risulta dalla contestazione disciplinare, Antonini, munito di megafono, ha rivolto all’amministratore delegato di Fsi pesanti ingiurie, quali “sei un vigliacco”, “sei un assassino e devi pagare”, “sei un buffone”, “bastardo”, “pezzo di merda” ecc. Tali frasi, gravemente offensive e lesive della persona e dell’immagine dell’ad e dell’Azienda, hanno rotto definitivamente, come ovvio, il rapporto fiduciario con il lavoratore”.

    Il sindaco di Viareggio Luca Lunardini a nome della città esprime solidarietà a Riccardo Antonini: “Ho un senso di stupore per quanto accaduto pur non entrando nel merito formale della decisione presa dalle Ferrovie: sarà il giudice del lavoro che dovrà pronunciarsi su questa vicenda. Resta, riguardo al risvolto umano di quanto accaduto, un senso di sorpresa. La città, compreso il sottoscritto, si aspetta comunque che venga fatta giustizia e verità su quanto accaduto il 29 giugno 2009 per il rispetto delle 32 vittime innocenti, dei feriti e dei loro familiari”.

    “Moretti conferma di essere spietato” è il commento del presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli in merito a questa vicenda. “Sin dall’inizio – dichiara Baccelli – l’ad di Fs, Mauro Moretti, non ha mai messo in discussione né se stesso, né la parte che rappresenta, le Ferrovie dello Stato. Da subito Moretti ha messo in atto una strategia di attacco irrispettosa, innanzitutto, del dolore dei parenti delle vittime. Questo ultimo atto appartiene alla medesima logica aggressiva”. Poi la solidarietà: “Esprimo la mia vicinanza ad Antonini. Qual’è la sua colpa? Forse quella di aver voluto dare il suo contributo alla ricerca della verità”.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    260
    Lascia un commento
    japan style .
    19/03/2012 alle 20:10
    hey there and thank you for your information – I have certainly picked up anything new from right here. I did however expertise a few technical points using this website, since I experienced to reload the site lots of times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your web hosting is OK? Not that I am complaining, but sluggish loading instances times will sometimes affect your placement in google and can damage your high quality score if ads and marketing with Adwords. Well I’m adding this RSS to my email and can look out for a lot more of your respective interesting content. Ensure that you update this again soon..
    Kelle Santucci .
    19/03/2012 alle 17:25
    Terrific post mate but how to get your rss feed?
    Denon dj controllers .
    19/03/2012 alle 15:03
    It's not that I want to copy your web page, but I really like the layout. Could you tell me which style are you using? Or was it custom made?
    floor tile designs .
    19/03/2012 alle 05:57
    This is very attention-grabbing, You're an excessively professional blogger. I have joined your feed and stay up for in the hunt for extra of your fantastic post. Also, I've shared your web site in my social networks!
    Issac Maez .
    19/03/2012 alle 02:28
    I'll gear this review to 2 types of people: current Zune owners who are considering an upgrade, and people trying to decide between a Zune and an iPod. (There are other players worth considering out there, like the Sony Walkman X, but I hope this gives you enough info to make an informed decision of the Zune vs players other than the iPod line as well.)
    seo services .
    18/03/2012 alle 13:50
    Keep up the good work , I read few articles on this internet site and I conceive that your site is very interesting and contains bands of excellent information.
    order viagra .
    18/03/2012 alle 02:43
    I've looked everywhere for a good resorse thank you.And here is my site Viagra Online
    onde comprar arginina .
    17/03/2012 alle 23:46
    I have read a few of the articles on your website now, and I really like your style of blogging. I added it to my favorites blog site list and will be checking back soon. Please check out my site as well and let me know what you think.
    Viagra .
    17/03/2012 alle 21:40
    I am grateful for your post. And here is my site Buy Viagra Online
    lacoste online .
    17/03/2012 alle 20:50
    Great post,thanks,That is what I really want to know.
    Cunt .
    17/03/2012 alle 02:35
    Hello there, You have done an incredible job. I will certainly digg it and personally suggest to my friends. I am confident they will be benefited from this site.
    Schnäppchen Sparen .
    17/03/2012 alle 02:04
    EasyDealz.de berichtet täglich über aktuelle Schnäppchen, mit denen Sie viel Geld sparen können.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook