• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Sondaggio: Clooney il nuovo Clint Eastwood?
    06
    gen.
    2012

    Sondaggio: Clooney il nuovo Clint Eastwood?

    Condividi su:   Stampa
    Clooney il nuovo Clint Eastwood?
     
    Clooney il nuovo Clint Eastwood?

    Da Montesacro, quartiere di Roma, la vista sull’Iowa non è perfetta. Seguirò comunque indirettamente, attraverso i media, e con attenzione le primarie repubblicane partite ieri, nonché tutta la campagna elettorale americana, per vedere se Obama la rispunta, e che ne dicono nel frattempo da Teheran… Nell’occhiata che cercherò di dare con continuità agli Usa sono confortato dalla visione de “Le idi di Marzo”, il film scritto, diretto e interpretato da Clooney, presentato nell’ultimo Festival di Venezia. Se n’è poi sentito parlare poco, non ha incassato granché, ci voleva Napolitano al cinema ier l’altro per ridargli fiato e rassegna stampa. L’ho visto con il pregiudizio di questa sordina mediatica, per stima nei confronti di Clooney che ancora distinguo dalla Canalis.

    Ne sono uscito con un’ammirazione rafforzata e l’idea che sia il prossimo “caso Eastwood”. Che significa? Significa che almeno da noi a lungo Clint è stato considerato un attore senza espressioni di serie B, per di più con diffuse marezzature fascistoidi. Uno scemo di destra, o poco più, via. Adesso, e da un pezzo, dopo aver girato alcuni capolavori è un classico del cinema 2000 per la cultura americana visionaria, come è un classico per quella europea l’ibero-greco-antico Pedro Almodovar. Vuoi vedere che succederà qualcosa del genere per il belloccio del “No Martini no party”? Con “Le idi di marzo”, dal testo teatrale del 2008 ispirato dalla campagna del 2004, che trama perfettamente il viluppo delle primarie democratiche, Clooney completa quello che per ora è un dittico del potere e della corruzione del potere, che per comodità siamo soliti chiamare politica. Anni fa si era dedicato al maccartismo con l’eccellente “Good night, good luck”, anche qui non come protagonista sul set ma come ispiratore complessivo. Aveva osservato le cose e ce le aveva offerte in analisi dal punto di vista del bene. Un po’ schematico, forse, ma assai efficace. Qui invece la faccenda si complica, e come nel primo aveva storicizzato una stagione particolare così ora si aggiorna in tempo per l’Iowa in un rimescolamento di bene e male, anche più affascinante. Riesce a uscire e ad entrare nella vicenda ammiccando a situazioni umane con caratteristiche dominanti e non recessive nei dintorni del potere. Rende “facile” la comprensione immediata, forse apparentemente fin troppo facile, e questo spiegherebbe la sufficienza con cui il film è stato trattato. Clooney e il potere quasi casareccio, Clooney e il ruolo del giovane protagonista, Ryan Gosling, che gli ruberebbe la scena (ma lui è il regista, Dio santo…), Clooney e la mistificazione “politica” sempre incombente: sono endiadi che il pubblico forse ha portato a casa impacchettate, senza guardare dentro la confezione. Altrimenti davvero non mi spiego perché non se ne parli. Perché non si dibatta su come far arrivare all’opinione pubblica un discorso intrigante e insieme diretto sul potere pronunciato da una sala cinematografica. In definitiva perché in Italia dopo “Il caimano” del 2006, quasi sei anni fa, non sia stato girato nulla di politicamente interessante (“Il Divo” era storia ancora in vita…). Le risposte a questi interrogativi possono essere tante, dalla logistica produttiva per cui nella palude nessuno ti finanzia un film sulla palude, alla rassegnazione mercantile al consumo degli autori, alla polverizzazione della politica oggi “commissariata”. Resta il fatto che a maggior ragione potremmo imparare dagli altri, anche da quelli dello spot di “Nespresso”, utili per immedesimarci in quello che accade da ieri in Iowa e da sempre nelle volute corruttive del potere (ah, naturalmente in “Le idi di marzo” anche la stampa ne esce più che motivatamente a pezzi…).

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    241
    Lascia un commento
    meble do call center .
    20/03/2012 alle 08:21
    It's hard to find knowledgeable people using this topic - http://www.olivierobeha.it/articoli/2012/01/le-idi-di-gennaio, but you sound like do you know what you're talking about! Thanks. meble do call center
    Jamar Ganie .
    20/03/2012 alle 02:54
    Hello our purposes simply really like your outstanding editorial thanx as well as pls continue it
    Oscar Gressmire .
    20/03/2012 alle 02:41
    Exactly just what I wanted, thankyou for setting up. If imaginable it, You can achieve it. If you can dream it, You can be it. by William Arthur Ward.
    Sonya Piehl .
    20/03/2012 alle 02:18
    Great write-up, I've saved this web site so divorce lawyer atlanta, I will quickly realize more with this subject matter in the future!
    Willy Mikez .
    19/03/2012 alle 19:20
    May I simply say what a comfort to discover someone who actually knows what they're discussing on the net. You certainly know how to bring a problem to light and make it important. More and more people need to check this out and understand this side of your story. I was surprised you are not more popular because you certainly have the gift.
    japan style sklep .
    19/03/2012 alle 19:07
    Excellent post. I was checking continuously this blog and I am impressed! Extremely helpful info specially the last part :) I care for such info much. I was looking for this certain info for a very long time. Thank you and best of luck.
    Thaddeus Uhlich .
    19/03/2012 alle 17:10
    Thanks, I just stumbled your weblog and desired to say that I?¯ve truly enjoyed browsing your weblog posts. I've subscribed to your feed and I hope you create
    Burberry Sunglasses .
    19/03/2012 alle 14:30
    I am not sure where you're getting your information, but great topic. I needs to spend some time learning much more or understanding more. Thanks for fantastic info I was looking for this info for my mission.
    demontówka .
    19/03/2012 alle 09:46
    Awesome Post: http://www.olivierobeha.it/articoli/2012/01/le-idi-di-gennaio. You do a excellent job. Thanks again. demontówka
    Liverpool vs live stream .
    19/03/2012 alle 06:21
    Excellent post. I was checking continuously this blog and I am impressed! Very helpful information particularly the last part :) I care for such information a lot. I was seeking this certain info for a very long time. Thank you and best of luck.
    czjgbrtr .
    19/03/2012 alle 04:25
    9y70Is , [url=http://felhffgujrug.com/]felhffgujrug[/url], [link=http://abupsbekfhic.com/]abupsbekfhic[/link], http://qpcncdihmbbj.com/
    katalog stron www .
    18/03/2012 alle 23:39
    This blog rules. I feel as if I was an addict because I have to read all the new posts.
    I NEED MONEY .
    18/03/2012 alle 21:22
    What you said made a lot of sense. But, think about this, what if you added a little content? I mean, I dont want to tell you how to run your blog, but what if you added something to maybe get peoples attention? Just like a video or a picture or two to get people excited about what youve got to say. In my opinion, it would make your blog come to life a little bit.
    Dwight Buchna .
    18/03/2012 alle 19:08
    Very interesting info !Perfect just what I was looking for!
    blogs .
    18/03/2012 alle 16:27
    I gotta favorite this internet site it seems very useful very beneficial
    RUMAH CIBUBUR .
    18/03/2012 alle 13:35
    There is visibly a lot to identify about this. I consider you made some nice points in features also.
    Whole house filter .
    18/03/2012 alle 12:48
    Dreams go by contraries.
    Stainless steel chair .
    18/03/2012 alle 12:31
    I and my guys were actually following the good strategies from the website and then the sudden I had an awful suspicion I had not thanked you for them. All the boys are actually as a result very interested to study all of them and have absolutely been making the most of these things. Appreciate your indeed being indeed helpful and then for utilizing certain fine issues millions of individuals are really wanting to discover. My very own honest regret for not expressing appreciation to sooner.
    Troubled Teen .
    18/03/2012 alle 10:14
    Lovely blog! I am loving it!! Will come back again. I am bookmarking your feeds also
    hfyvsktxzk .
    18/03/2012 alle 07:59
    5XNR6H jpqqupiczmbf
    louis vuitton fake bags .
    18/03/2012 alle 07:24
    Extra fat dearth of websites ermobags which provide custom imitation clutches of all sizes and styles 3 ) Louis Vuitton handbags, Chanel handbags, Hermes bag, Gucci bags, and even Prada purse, for starters. Truly has never been every single single day merely locate one that fits a person's higher quality to have premium, quality, good, together with best fab situation.
    hostgator discount code .
    18/03/2012 alle 07:18
    hey there and thank you for your info – I’ve certainly picked up something new from right here. I did however expertise a few technical points using this website, since I experienced to reload the site lots of times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your hosting is OK? Not that I'm complaining, but slow loading instances times will often affect your placement in google and could damage your quality score if advertising and marketing with Adwords. Anyway I am adding this RSS to my email and could look out for much more of your respective exciting content. Make sure you update this again very soon..

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook