• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Ma di chi è questo Colosseo, è suo?
    10
    feb.
    2012

    Ma di chi è questo Colosseo, è suo?

    Condividi su:   Stampa
    Ma di chi è questo Colosseo, è suo?
     
    Ma di chi è questo Colosseo, è suo?

    Diatriba formidabile, a colpi di denaro e pareri, sul restauro del Colosseo da parte di Della Valle. Una grande operazione di marketing  o una furbata? Tradotto in fiorentino, un nuovo impianto sportivo o un nuovo Outlet-Stadium?

    Dagospia.com / Un restauro all’ultimo colpo di CODA-CONS – se per l’autorità di vigilanza sui contratti pubblici l’accordo Scarparo-Cecchi per il restauro a pallini del Colosseo è valido, il TAR vuole vederci chiaro – i giudici amministrativi, su ricorso del Codacons, dovranno valutare la legittimità dell’accordo – gioco delle coincidenze: chi sono il presidente e un consigliere dell´autorità di vigilanza sui contratti pubblici che ha dato l’ok a Dieguito? Due ex capi di gabinetto in Campidoglio di Ale-danno…

    1 – “I lavori del Colosseo possono cominciare”. Via libera al restauro
    Giovanna Vitale per “la Repubblica – Edizione Roma”
    Tutto regolare. Il contratto per il restauro del Colosseo by Tod´s «non appare in contrasto con i principi di legalità, buon andamento e trasparenza dell´azione amministrativa». E questo perché, trattandosi di sponsorizzazione, «non trova applicazione la normativa» ben più stringente «sugli appalti di lavori pubblici».

    Il via libera al controverso accordo tra Diego della Valle, l´allora commissario straordinario all´area archeologica Roberto Cecchi e la Soprintendenza comunale è arrivato ieri dall´Autorità di vigilanza sui contratti pubblici. Che, nelle nove pagine di delibera, ha giudicato corretta la trattativa privata con cui la nota griffe del lusso, a fronte di un contributo di 25 milioni, potrà sfruttare il logo dell´Anfiteatro Flavio per cinque anni. Così smentendo il parere dell´Antitrust che, neppure un mese fa, aveva ritenuto quella procedura distorsiva della concorrenza.

    A spostare l´ago della bilancia, secondo il Garante, sarebbe stato il recente decreto “Semplifica-Italia” che confermerebbe la bontà dell´intesa. «Nel caso in cui (…) tutte le offerte presentate siano irregolari ovvero inammissibili», scrive infatti l´Authority a proposito dell´avviso pubblicato il 4 agosto 2010 per reperire finanziatori privati, «la stazione appaltante può ricercare di propria iniziativa lo sponsor e negoziare a trattativa privata il contratto di sponsorizzazione, ferme restando la natura e le condizioni essenziali delle prestazioni richieste nella sollecitazione pubblica».

    In pratica ciò che fece il commissario Cecchi (ora sottosegretario al Mibac) una volta constatato che le uniche due proposte, ricevute da Ryanair e da Tod´s entro il 30 ottobre 2010, erano entrambe inappropriate. Perciò, riepiloga l´Autorità di Via di Ripetta, «a seguito dell´infruttuoso svolgimento della procedura» il commissario ha ipotizzato tre diverse soluzioni – nuovo avviso pubblico, proroga dei tempi di presentazione delle proposte, ricorso a una procedura negoziata – optando per quest´ultima «anche su base di apposito parere dell´ufficio legislativo del Mibac».

    Da qui in poi la storia è nota, salvo un particolare: Cecchi invitò a partecipare alla “gara ristretta” tre operatori. Oltre ai due già prevenuti, anche la Fimit Sgr, il più grande fondo immobiliare italiano. La prima proposta ufficiale, depositata il 30 dicembre 2010, fu quella di Della Valle, che si candidò per il finanziamento del restauro a patto di concludere in fretta: entro il 10 gennaio 2011, altrimenti si sarebbe ritirato.

    Ed è proprio il 10 gennaio, quindi nell´ultimo giorno utile, che furono interpellati (con obbligo di rispondere entro 48 ore) gli altri due operatori interessati. In assenza di risposte, Cecchi concluse con Tod´s. La correttezza delle operazioni confermata dal fatto che «nessuno dei concorrenti», rileva l´Autorità, «ha proposto ricorso giurisdizionale avverso i provvedimenti inerenti lo svolgimento della suindicata procedura negoziata». Come invece fece poi il Codacons. Trascinando l´affaire Colosseo in tribunale e sulle prime pagine dei giornali.

    Un pronunciamento che, dopo le carte bollate e le sfuriate di Mr Tod´s («Sono pronto a rinunciare»), potrebbe mettere la parola fine alla telenovela sul restauro griffato. Il Tar, infatti, difficilmente ignorerà il parere del Garante. Per la felicità del sindaco Alemanno. Il quale, se a primavera potrà finalmente dare avvio ai lavori, dovrà dire grazie ai suoi due ex capi di gabinetto in Campidoglio: Sergio Santoro e Sergio Gallo. Il primo è il presidente dell´Autorità di vigilanza sui contratti pubblici; il secondo consigliere.

    2 – Ma il TAR entro un mese darà il verdetto definitivo
    Mauro Favale per “la Repubblica – Edizione Roma”

    Continua a leggere su www.dagospia.com

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    148
    Lascia un commento
    katalog sinooke .
    20/03/2012 alle 04:48
    Tell me, don’t you have the impression that this blog is addictive? Well done!
    My Homepage .
    20/03/2012 alle 04:26
    I conceive this web site contains some rattling superb details for every person : D. 160747
    Yadira Durhan .
    20/03/2012 alle 02:54
    Looking pertaining to wedded hunting single web-site, you've reach where. go here and enroll in completely totally free.
    katalog stron www .
    20/03/2012 alle 00:56
    A mine of useful information. Nothing to add.
    boots timberland .
    19/03/2012 alle 22:12
    There is noticeably a bundle to know about this. I assume you made certain nice points in features also.
    louis vuitton handbags .
    19/03/2012 alle 22:12
    you have a good sites here! would you like to make some invite posts on my sites?
    timberland skor .
    19/03/2012 alle 22:12
    I’m impressed, I need to say. Actually not often do I encounter a blog that’s each educative and entertaining, and let me let you know, you have got hit the nail on the head. Your concept is outstanding; the issue is something that not enough individuals are talking intelligently about. I am very comfortable that I stumbled throughout this in my seek for one thing referring to this.
    louis vuitton .
    19/03/2012 alle 22:11
    Would you be interested in exchanging links?
    mbt aalborg .
    19/03/2012 alle 22:08
    I'm also commenting to let you know what a outstanding encounter our daughter went through going through your webblog. She realized a lot of issues, with the inclusion of what it is like to have an excellent teaching heart to make certain people easily know precisely chosen hard to do subject areas. You really did more than our own expectations. Thanks for coming up with such practical, healthy, educational and even cool tips on the topic to Tanya.
    tief preis .
    19/03/2012 alle 18:54
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    Vaughn Czapiewski .
    19/03/2012 alle 17:24
    Pretty! This was an extremely wonderful post. Thanks for supplying this information.
    sprzet rehabilitacyjny .
    19/03/2012 alle 17:11
    Hello there, simply turned into responsive to http://www.olivierobeha.it/articoli/2012/02/ma-di-chi-e-questo-colosseo-e-suo thru The search engines, and found that it is really informative. I? m gonna watch away for brussels. I will appreciate once you continue this in forthcoming. A lot of other individuals will be benefited out of your writing. Cheers! sprzet rehabilitacyjny
    Bvlgari Sunglasses .
    19/03/2012 alle 14:56
    I am always looking online for posts that can facilitate me. Thx!
    Kathy Omernik .
    19/03/2012 alle 12:42
    Greetings! Very helpful advice within this article! It is the little changes that make the biggest changes. Thanks for sharing!
    bottleless water cooler .
    19/03/2012 alle 12:14
    The fish always stinks from the head downwards.
    ukyghfulpl .
    18/03/2012 alle 13:41
    FWBrjc , [url=http://cxihhexevngw.com/]cxihhexevngw[/url], [link=http://bepxzbqeopwq.com/]bepxzbqeopwq[/link], http://omnrcnyaqpuw.com/
    pierwsza randka .
    18/03/2012 alle 08:03
    Thanks, will check back http://www.olivierobeha.it/articoli/2012/02/ma-di-chi-e-questo-colosseo-e-suo shortly, have bookmarked you for the moment. pierwsza randka

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook