• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Ma le polemiche non vanno in prescrizione
    29
    feb.
    2012

    Ma le polemiche non vanno in prescrizione

    Condividi su:   Stampa

    Per chi ama il calcio ed è preoccupato dal precipizio che ha imboccato, l’ultimo fine settimana è stato fantastico: il sabato il gol di Muntari non concesso, le polemiche, gli insulti nel sottopassaggio tra dirigenti e staff tecnico di Milan e Juventus, gli strascichi che continuano. E continueranno. E Buffon, il portiere più famoso del mondo, che intona con sincerità un peana alla menzogna. O all’omissione, va… E la domenica l’arbitraggio di Gava a Siena e il rigore (non penalty) vittoriano di Luis Enrique con De Rossi, e le catastrofi annunciate di Inter e Fiorentina mentre risorge la Lazio e risogna il Napoli… Ragazzi, questo è il calcio di sempre, con gli arbitri discussi e sospetti, l’ipocrisia di tutto l’ambiente, le aggressioni verbali, i sentimenti e i risentimenti per un allenatore ecc. Siamo tornati o stiamo tornando finalmente a casa. Persino per quanto concerne il club compatriottico più titolato, che infatti dopo anni di magra ricomincia a far titolo e titolone dappertutto e per qualunque cosa, dentro e fuori dal campo: già, ma allora lo scandalo di Calciopoli con tutto il suo alone di giustizia sportiva e penale, i dubbi, le indagini taroccate ecc., insomma in un solo cognome che sembra sempre far saltare in aria qualunque ragionamento cioè “Moggi” (il virgolettato è ambientale, soggettivo e oggettivo, ognuno ci può leggere quello che vuole), quel famoso scandalo lì non è finito?

    Perché come ci insegna la dottrina se per una serie di delitti collegati viene arrestato il serial killer, processato e condannato, e i delitti continuano, o non era stato lui oppure ci sono in giro dei suoi “colleghi” ancora in attività. “In concorso”… e giacché giustamente si è parlato di uno scandalo di sistema perché riguardava il condizionamento dell’esito di più campionati attraverso designatori e arbitri, è evidente che il sistema è andato avanti nello stesso modo. A meno che non si preferisca sottintendere che ciò che prima, per Calciopoli, era mascalzonaggine e truffa più o meno mafiosa, sia stato oggi sostituito da “errori arbitrali” magari dovuti a “poca serenità per le polemiche dei giorni precedenti”. Credete che quest’ultimo doppio virgolettato me lo sia inventato? No. Sapete da dove l’ho preso? Citando un qualunque titolo o “catenaccio” o “sommario” o articolo di giornali precedenti a partite del periodo incriminato, quando Juventus e Milan si contendevano lo scudetto nell’era moggesca, con incursioni romaniste. Dunque non si inventa nulla. Ma il nocciolo resta intatto: come fossi Pollicino, sassetto a sassetto: la partita più importante di questa fase del campionato è di sicuro Milan-Juve.

    Non si sa se risulterà decisiva, questo lo si vedrà poi. Rigori dati e non dati, la squalifica di Ibra non ridotta (ma anche qui un “déjà vu” con l’animale mitologico che però vestiva l’altra maglia…), le polemiche della vigilia, i condizionamenti tentati o supposti ecc. fanno da premessa al Meazza, con Berlusconi prescritto e di buon umore in tribuna con tanto di “salvacondotto”. Non gli basterà: prescritto immediatamente anche un gol, con il pallone che entra di mezzo metro, l’assistente Romagnoli (nel ruolo di uno di quelli che una volta “cinguettavano” con il Meani collaboratore milanista dello scandalo) che non convalida, l’arbitro Tagliavento (un Collina minore… comunque assai stimato e senza precedenti sospetti con i due club) che non fa una piega. E va tutto bene così? Intendo dire “così come sempre”? Con il solito contesto già descritto, simile a prima, un b.c., ma “before Calciopoli” (che avevate capito), che innamora? Ma come è possibile che non si mettano insieme le situazioni per confrontarle? Lo sceneggiatore sembra lo stesso, il copione lo conosciamo: e tutti rimuovono il parallelo? Perché? Non sarebbe utile per capire quanto il marcio di ieri permanga, oppure quanto dipenda oggi come ieri da approssimazione, cialtroneria, inadeguatezza, pressione eccessiva ecc.? Vedete, se si dimostrasse che chi ha respinto fuori quel pallone oltre a Buffon è stato l’occhio di un corrotto, o di un “affetto da sudditanza”, o trovate voi una definizione più “trendy”, sarebbeunparadiso:se loproviè fatta e togli la mela marcia. Altrimenti è tutto nebuloso, dai contorni indistinti che arrivano sulla soglia del reato senza configurarlo: un ambiente che vive da sempre in questa penombra di lealtà sportiva dissolta, evocata solo a certe condizioni.

    Per esempio per Buffon: può il portiere/capitano della Nazionale dare un cattivo esempio o meglio non dare “accidiosamente” il buon esempio affermando che si guarderebbe bene dal dire “era dentro” durante la partita, dopo e nei secoli futuri? Ed è sincerità non ipocrita ammettere senza ambagi che non lo farebbe perché non gli conviene? È una questione di etica o di opportunità? Avrebbe fatto bene almeno a tacere o trincerarsi dietro un “non so”? E come si sarebbe comportato il suo omologo tedesco giacché oggi in tutto impazzano i confronti? E ha ragione un Baldini che dice di Luis Enrique “le regole vanno applicate anche se sconvenienti”, se cioè non convengono al club che infatti paga duramente l’assenza del mediano? Mentre squadra e tifosi metterebbero al rogo a Campo de’ Fiori il tecnico giordanobrunesco? Rimango della mia idea iniziale: in mezzo ai flutti polemici mi sembra il solito calcio, più o meno accettabile, ma il solito, Moggi o non Moggi, arbitri o non arbitri. Molto meno peggio di quello che si sta preparando o è già in atto con la cancrena delle scommesse: quelle sì si mangeranno il pallone in fretta , se le istituzioni sportive e la magistratura non correranno prima ai ripari. Anzi, già che ci siete, chiedete a Buffon invece che notizie di Muntari se sa qualcosa del calcio-scommesse…

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    347
    Lascia un commento
    Bernie Montijo .
    19/03/2012 alle 22:41
    I needed to thank you for this very good read!! I certainly enjoyed every bit of it. I've got you book marked to check out new things you post?
    sinooke katalog .
    19/03/2012 alle 22:40
    I feel like an addict since I have to know what has just been posted here.
    tief preis .
    19/03/2012 alle 20:13
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    Juliette Roeske .
    19/03/2012 alle 15:38
    Everyone loves it when folks get together and share opinions. Great blog, keep it up!
    Kris Marbley .
    19/03/2012 alle 13:43
    thanks, very well written post, found it through a random google search and i shared it on my stumble upon account
    Shaunna Kraetsch .
    19/03/2012 alle 12:36
    With all the bases loaded you struck us out with that aneswr!
    ko³dra z we³ny .
    19/03/2012 alle 12:25
    You are really a fantastic webmaster. http://www.olivierobeha.it/inevidenza/2012/02/ma-le-polemiche-non-vanno-in-prescrizione loading tempo is amazing. It kind of feels you are doing any unique magic. Moreover, The contents Ma le polemiche non vanno in prescrizione | Oliviero Beha are masterpiece. you've done a congrats in this subject! ko³dra z we³ny
    porzadne strony .
    19/03/2012 alle 11:40
    If I hadn’t pressed the button and hadn’t visited this blog, I probably wouldn’t know that it is a mine of useful information.
    get kindle .
    19/03/2012 alle 11:01
    I do not even know how I ended up here, but I thought this post was good. I do not know who you are but certainly you're going to a famous blogger if you are not already ;) Cheers!
    iso 9001 quality manual .
    19/03/2012 alle 09:20
    I found so many interesting stuff in your blog especially its discussion. From the tons of comments on your articles, I guess I am not the only one having all the enjoyment here! keep up the good work.
    ugg pas cher australia .
    19/03/2012 alle 08:52
    very good publish, i actually love this web site, carry on it
    travertine tile backsplash .
    19/03/2012 alle 05:55
    I truly appreciate this post. I have been looking all over for this! Thank goodness I found it on Bing. You've made my day! Thank you again!
    Barcelona vs live stream .
    19/03/2012 alle 05:34
    You are a very bright individual!
    Taylor Granfield .
    19/03/2012 alle 03:32
    This is a topic which is near to my heart... Thank you! Where are your contact details though?
    cvjhekaelw .
    19/03/2012 alle 03:18
    JBmJeB , [url=http://evjkiiabvtfe.com/]evjkiiabvtfe[/url], [link=http://tnyecoaipkvo.com/]tnyecoaipkvo[/link], http://fkjundydwxup.com/
    Leatha Baham .
    19/03/2012 alle 00:36
    Perfectly composed articles , regards for selective information .
    Issac Maez .
    18/03/2012 alle 22:27
    Zune and iPod: Most people compare the Zune to the Touch, but after seeing how slim and surprisingly small and light it is, I consider it to be a rather unique hybrid that combines qualities of both the Touch and the Nano. It's very colorful and lovely OLED screen is slightly smaller than the touch screen, but the player itself feels quite a bit smaller and lighter. It weighs about 2/3 as much, and is noticeably smaller in width and height, while being just a hair thicker.
    tory burch emmy sandals .
    18/03/2012 alle 21:28
    I like this post, enjoyed this one appreciate it for putting up.
    generic viagra .
    18/03/2012 alle 19:42
    I have realized some new points from your web-site Thx And here is my site Viagra Online
    angry birds wallpaper .
    18/03/2012 alle 17:52
    I loved as much as you will receive carried out right here. The sketch is tasteful, your authored material stylish. nonetheless, you command get got an nervousness over that you wish be delivering the following. unwell unquestionably come more formerly again since exactly the same nearly very often inside case you shield this increase.
    Best SEO Backlink .
    18/03/2012 alle 16:36
    Hi there, just became aware of your blog through Google, and found that it is truly informative. I am going to watch out for brussels. I will be grateful if you continue this in future. Lots of people will be benefited from your writing. Cheers!
    para dla pary .
    18/03/2012 alle 13:24
    Very helpful post male, thanks for the information and facts http://www.olivierobeha.it/inevidenza/2012/02/ma-le-polemiche-non-vanno-in-prescrizione. para dla pary
    Tangki Stainless .
    18/03/2012 alle 13:01
    Its like you read my mind! You appear to know so much about this, like you wrote the book in it or something. I think that you can do with a few pics to drive the message home a little bit, but other than that, this is excellent blog. An excellent read. I will certainly be back.
    ELECTRICAL TAPE .
    18/03/2012 alle 12:00
    As a Newbie, I am always browsing online for articles that can help me. Thank you
    Troubled Teen .
    18/03/2012 alle 09:25
    Its like you read my mind! You seem to know a lot about this, like you wrote the book in it or something. I think that you could do with some pics to drive the message home a bit, but other than that, this is fantastic blog. A great read. I will certainly be back.
    wtoqlxcsqc .
    18/03/2012 alle 07:45
    XU1OnR wmtvouytjdvc
    hostgator discount code .
    18/03/2012 alle 06:29
    Of course, what a great site and revealing posts, I will bookmark your blog.All the Best!
    lacoste polo shirts .
    18/03/2012 alle 05:35
    Great post,thanks,That is what I really want to know.
    Chefsasson .
    17/03/2012 alle 23:37
    I have been reading out a few of your posts and it's pretty clever stuff. I will definitely bookmark your website.
    Niche Profit Classroom .
    17/03/2012 alle 22:25
    I am thankful that I detected this website, just the right info that I was looking for!
    generic viagra .
    17/03/2012 alle 20:19
    Thanks for the good guidelines I accumulated from your website.And here is my site Buy Viagra
    best porn .
    17/03/2012 alle 19:19
    Wow! Thank you! I constantly wanted to write on my website something like that. Can I take a fragment of your post to my site?
    Viagra Online .
    17/03/2012 alle 17:30
    Can't wait to read more from your blog.And here is my site Viagra Online
    survival .
    17/03/2012 alle 17:00
    Thank you for the good writeup. It in fact was a amusement account it. Look advanced to far added agreeable from you! By the way, how can we communicate?
    Cody Colten .
    17/03/2012 alle 15:36
    I am just writing to let you know of the notable discovery my wife's princess had visiting the blog. She came to understand a wide variety of issues, not to mention what it's like to have a very effective helping heart to get other folks just fully grasp a number of specialized things. You undoubtedly surpassed my expectations. Thanks for rendering these important, trusted, educational and cool guidance on your topic to Ethel.
    rosetta stone software .
    17/03/2012 alle 13:57
    http://www.top-rosettastone.com/index.php?main_page=product_info&cPath=4&products_id=6
    top rpg pc games .
    17/03/2012 alle 12:37
    I hope you never stop! This is one of the best blogs Ive ever read. Youve got some mad skill here, man. I just hope that you dont lose your style because youre definitely one of the coolest bloggers out there. Please keep it up because the internet needs someone like you spreading the word.
    Abraham Darragh .
    17/03/2012 alle 12:31
    Awesome submit! I could keep an about eye on your blog.
    przeprowadzki szczecin .
    17/03/2012 alle 09:47
    My brother recommended I might like this web site. He was entirely right. This post truly made my day. You can not imagine just how much time I had spent for this info! Thanks!
    Ogloszenia Rolnicze Ciagniki .
    17/03/2012 alle 09:25
    Thank you for the auspicious writeup. It in fact was a amusement account it. Look advanced to far added agreeable from you! However, how could we communicate?

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook