• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > L’incubo del razzismo si impone nei Tg
    19
    mar.
    2012

    L’incubo del razzismo si impone nei Tg

    Condividi su:   Stampa
    tolosa-258

    I Tg di lunedì 19 marzo 2012 – Aperture bloccate per tutte le testate: la strage alla scuola ebraica di Tolosa e “the day before” quello che dovrebbe essere l’appuntamento decisivo per la trattativa sul comparto lavoro. Andando con ordine, le immagini e le scarne notizie provenienti dalla Francia non consentono ai Tg di differenziarsi. Segnaliamo un accorato Mentana nei pre- titoli, e la ricostruzione fatta dal Tg 5 dell’attentato alla sinagoga di Roma di trenta anni fa. Sul tema lavoro, la giornata dei cronisti è stata tutta un rincorrere vertici e contro vertici fino all’ultimo, quello ancora in corso tra sindacati e Ministra Fornero mentre scriviamo. Nei Tg campeggia, comunque, l’ulteriore appello di Napolitano.

    Sulla questione Rai tiene alta l’attenzione TG La 7, mentre TG 5 si dedica a “demolire” Lucia Annunziata dopo l’ultimo “scontro” a “In Mezz’ora” con Rutelli: una giornalista “rissosa”, cui forse non viene perdonato aver fatto uscire da gangheri (e dallo studio) lo stesso Silvio Berlusconi.

    L’odierna pagina del malaffare e della corruzione si arricchisce delle notizie ancora una volta dal Pirellone, con l’indagine su Romano La Russa – fratello dell’ex ministro – e  attualmente assessore regionale: notizia ripresa senza particolare spolvero da tutte le testate. A nostro giudizio, però, quella più dirompente viene da Napoli, con i 60 e più indagati e le decine di arresti, compresi 16 giudici tributari. Se ne occupano solo TG 5 e TG 4, senza troppo costrutto, mentre Tg La 7 fin dai titoli coglie la gravità di un’intera schiera di colletti bianchi, per di più  giudici nelle commissioni tributarie, totalmente al servizio della camorra; buco dei tg Rai.

    Visto il dibattito che ha accompagnato l’uscita di Michele Serra su Twitter, ci permettiamo anche noi una notazione linguistica. Chi avesse voglia può rileggere o riascoltare i titoli del Tg 1, che anche questa sera assomigliano a telegrammi frettolosi e, talvolta, incomprensibili. Niente articoli, niente preposizioni ( né semplici, né articolate); in terza elementare, nell’ora di analisi logica e grammaticale, il “compito” sarebbe annegato in un mare di segni blu.

    Alberto Baldazzi


    ASCOLTA L’OSSERVATORIO TG DEL 19 MARZO 2012
    ASCOLTA L’ANALISI DEI TG DEL 19 MARZO 2012
    LEGGI L’OSSERVATORIO DEI TG DEL 19 MARZO 2012 

    Dati Auditel di domenica 18 marzo 2012

    Tg1 – ore 13:30 5.754.000 – 29.06%  ore 20:00 5.596.000 – 22.21%
    Tg2 – ore 13:00 2.911.000 – 15.64% ore 20:30 1.802.000 – 6.53%
    Tg3 – ore 14:30 2.000.000 – 10.11% ore 19:00 1.099.000 – 8.16%
    Tg5 – ore 13:00 3.337.000 – 17.66% ore 20:00 4.935.000 – 19.39%
    Studio Aperto – ore 12:25  2.069.000 – 13.37% ore 18:30 1.691.000- 10.05%
    Tg4 – ore 11:30 793.000 – 7.95% ore 19:00 1.120.000 – 5.65%
    Tg La7 – ore 13:30  874.000 – 4.41% ore 20:00 1.389.000 – 5.49%

    Fonte: www.tvblog.it

    Postato da Osservatorio TG
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook