• Biografia
  • articoli
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > La zona viola > articoli > Qui la Fiorentina c’entra meno…
    16
    mar.
    2012

    Qui la Fiorentina c’entra meno…

    Condividi su:   Stampa
    La zona viola
     
    La zona viola

    E’ così difficile da capire ciò che succede da sempre e sta succedendo nel calcio?A giudicare dalle reazioni al mio ultimo post sì. Andiamo per ordine, anche se telegraficamente. Non vi risulta come risulta a me, agli addetti ai lavori, agli “zingari” Gegic e Ilievski delle scommesse, che da sempre le ultime partite del campionato siano merce di scambio? Solo che adesso con il monte-scommesse su di loro la faccenda è diventata colossale, per gli introiti e la quantità di partite combinate. Vi preoccupate solo della Fiorentina. Io no. Io mi ricordo di quando Della Valle entrando nel calcio e “fantasticando” di progetti affermò di voler “cambiare un calcio che così non andava”.

    Sono passati otto anni da quelle dichiarazioni. E allora? La notizia dell’interessamento a Benassi, portiere del Lecce, girava da giorni su internet e su qualche giornale. Di qui il mio commento. I pasticci tra Lecce e Fiorentina non sono di oggi. La domanda da fare a Lo Monaco, del Catania, papabile a quanto pare per Firenze, è: che sa di questi pacchetti di partite di fine campionato? Che cosa sa delle scommesse? Stesse domande agli allenatori che ha avuto in questi anni, il Catania come per molte altre squadre di A. E infine per la Fiorentina e i tifosi: volete questo calcio qui, basta che la Fiore batta la Juventus? Tenetevelo, però poi non lamentatevi se il calcio arriva al vostro riverito di dietro.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    5
    Lascia un commento
    pallas .
    22/03/2012 alle 19:43
    Il saccente DDV proclamava a gran voce la neccessità di un nuovo mondo del calcio, poi la cricca lo ha costretto ad abbassare la cresta infliggendogli dure pene per calciopoli . A quel punto ha abbandonato la Fiorentina al suo destino ed ha continuato a pensare ai fondi del Lussemburgo. Forza Viola!!!
    angelo .
    21/03/2012 alle 02:23
    siamo il paese degli schettino! io spero che con il senno di poi si sia vergognato di scrivere una simile stupidaggine . e ponga le scuse al popolo italiano intero. se vuole un parere le consiglio di farlo. se crede. almeno per salvare la sua pochezza intellettuale
    angelo .
    21/03/2012 alle 02:16
    leggo alcune sue affermazioni riportate da fiorentinanews. secondo lei l'italia e' il paese degli schettino. caro signor beha, io sono piu' di trentanni che vivo all'estero e sono orgoglioso di essere italiano e di difendere la mia patria. con le sue affermazioni di mediocre giornalista ha dimostrato quanto sia basso il suo livello culturale.
    ALESSANDRO SANI .
    18/03/2012 alle 10:25
    COME VEDI LA REALTA' SUPERA SEMPRE L'IMMAGINAZIONE, COSICCHE' DI CALCI NEL DIDIETRO CE NE SONO ARRIVATI ADDIRITTURA CINQUE.
      Valentino58 .
      18/03/2012 alle 17:58
      Per dire la verità l'unico calcio nel didietro è arrivato a uno juventino, i viola si sono presi una manita con 5 dita in pieno volto.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook