• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > …Vorrei morire in Piazza Grande
    01
    mar.
    2012

    …Vorrei morire in Piazza Grande

    Condividi su:   Stampa
    L_Dalla-piazza_grande

    I Tg di giovedì 1 marzo - L’addio a Lucio  mette d’accordo tutte le testate, che aprono sulla scomparsa di un artista  che  ha così tanto arricchito la colonna sonora delle nostre vite. Aggiungiamo una sola riflessione, indirizzata senza malizia a chi anche recentemente ha affermato che la cultura non si mangia: non si vive di soli carboidrati, proteine, vitamine e sali minerali, e la musica di Lucio Dalla è un esempio alto di ciò che ci ha nutrito nell’ultimo mezzo secolo.

    Non si vive neanche solo di spread, e questa verità è colta in pieno da Enrico Mentana che nell’apertura di Tg la 7 abbina la discesa del differenziale btp-bund verso quota 300, alla crescita del tasso di disoccupazione sopra il 9%, per non parlare di quella giovanile, oramai sopra il 31%. Tutti, comunque, riprendono i complimenti  della Merkel a Monti per l’abbattimento di 270 punti i meno di 4 mesi, mentre per carità di patria neanche  le testate Mediaset se la sentono di riprendere le farneticanti affermazioni di  Berlusconi da Bruxelles, che  ha riproposto la favoletta dello spread impugnato contro di lui dalla stampa nazionale e internazionale. E’ sempre TG La 7, poi,  a sottolineare che all’Abi non piacciono le nome del decreto che riguardano le banche, e che hanno portato alle odierne dimissioni dei suoi organismi dirigenti. Un punto a favore di Monti? Sempre per la politica, quasi tutti riprendono il menage a trois proposto da Berlusconi per il dopo elezioni, accettato da Casini, respinto da Bersani.

    Sulla tensione in Val di Susa segnaliamo  il Tg 5 che fa recitare a Michele Placido il Pasolini di Scritti Corsari sui poliziotti, mentre Tg la 7 è preciso nel segnalare le intemperanze  di parte No-Tav, ma anche le denunce fatte dai  valligiani  sulle violenze subite da  parte delle forze dell’ordine nella scorsa nottata. Sul Tg 1 Bersani assicura che almeno un pezzo della politica – il Pd, appunto- sarà in strada e nei comuni a dialogare con i valligiani: speriamo che alle parole seguano atti concreti.
    Domani si apre la due giorni dell’Assemblea di Articolo21- Liberi di; L’Osservatorio ci sarà, ma già stasera nel commento abbiamo voluto ascoltare Stefano Corradino, direttore del Sito che ci ospita. Un’occasione per fare un bilancio del lavoro fin qui svolto e per traguardare i prossimi comuni impegni.

    Luca Fargione


    ASCOLTA L’OSSERVATORIO TG DELL’ 1 MARZO 2012
    ASCOLTA L’ANALISI DEI TG DELL’ 1 MARZO 2012
    ASCOLTA IL COMMENTO DEI TG DELL’ 1 MARZO 2012
    LEGGI L’OSSERVATORIO DEI TG DELL’1 MARZO 2012

     

    Il Commento di Stefano Corradino, Direttore di Articolo21.org
    (Intervista di Alberto Baldazzi)

    Stefano Corradino, dieci anni di attività dell’associazione, terzo anno di attività dell’OsservatorioTG, nato su forte spinta di Articolo21. Noi il nostro contributo nel costruire insieme l’agenda delle riflessioni sulla comunicazione l’abbiamo dato. Quali sono per te, in questo momento, i temi fondamentali che l’associazione analizza sulle problematiche comunicative?

    “Intanto vorrei dire che l’Osservatorio ha svolto in questi tre anni un ruolo molto importante. Ha dato un contributo fondamentale ai temi dell’informazione ed è stato anche uno strumento utile per fare le pulci alle notizie date/non date dai telegiornali. Non è nato per dare una “pagella” ai direttori dei telegiornali, ma per segnalare come i telegiornali hanno affrontato determinati argomenti e come altri argomenti siano stati, in qualche modo, relegati in coda, dimenticati, talvolta oscurati e perfino manipolati. Quando Articolo21 è nato speravamo che fosse una associazione a tempo determinato, perché in teoria non ci dovrebbe essere bisogno in un paese normale di un’associazione che difenda la libertà di stampa, e speriamo che non ce ne sia bisogno in futuro, e neppure di un osservatorio che ricordi ai lettori che ci sono anche dei temi sgraditi di cui parlare.”

    Siamo tutti pro-tempore. In questo momento, dal nostro punto di vista, la questione che si apre è quale evoluzione avrà la politica nel prossimo futuro, con la comunicazione che denota, soprattutto quella televisiva, come la politica stia scomparendo. Vediamo i recenti casi della Val di Susa ma anche il silenzio sulle uscite della Fiat. Insomma: la politica latita.

    “Sì. Noi non possediamo la facile demagogia di chi vuole che la politica partitica sparisca definitivamente a causa di tutti i danni che ha fatto. Noi auspichiamo un processo di riforma ed autoriforma della società politica. Continuiamo a pensare che una sana politica sia vitale per il Paese”.

    Corradino, per concludere. Siamo ai primi di marzo, e verso le idi di marzo si avvicinerà la scadenza del Consiglio di Amministrazione della Rai. dal governo dei tecnici e dei sobri c’è da aspettarsi qualcosa di positivo?

    “Ci piacerebbe una cosa semplice: il famoso passo indietro – chiesto da tanti, tanti anni – della politica dal controllo diretto del servizio pubblico. Le proposte sono tante, e negli anni sono state portate avanti da autorevoli esponenti politici e non solo. Tutti chiedono una cosa semplicissima, che all’interno degli organi del servizio pubblico ci possano essere, oltre che esponenti parlamentari, anche i rappresentanti della società civile e delle associazioni dei consumatori, cioè coloro che vivono e praticano quotidianamente il servizio pubblico. Questa è una delle cose che andremo a discutere nelle giornate di domani e di dopodomani nel corso dell’Assemblea nazionale di Articolo 21. Il tema del presente e del futuro della Rai, insieme a quello dell’editoria, i conflitti di interesse dentro e fuori il governo, i bavagli vecchi e nuovi, l’informazione del mondo sono i temi principali che vorremo andare a sviluppare, e magari coglieremo anche l’occasione per fare un bilancio di un’associazione che compie dieci anni, e insieme a lei anche il sito internet, con migliaia di iscritti, con centinaia di editoriali. Un giornale nato dieci anni fa che ha condotto centinaia di campagne per la libertà di informazione,  anche con risultati molto buoni, partendo dai numeri: venti milioni di pagine visitate, più di duemila collaboratori e una redazione fatta di soli volontari, senza contributi statali, né politici, né imprenditoriali, che in qualche modo sono animati da un principio comune: il dovere di informare e il diritto di essere informati.”

     

    Dati Auditel di mercoledì 29 febbraio 2012

    Tg1 – ore 13:30 4.188.000 23,37% ore 20:00 6.210.000 23,41%.
    Tg2 – ore 13:00 2.827.000 17,16% ore 20:30 2.533.000 8,87%.
    Tg3 – ore 14:30 2.059.000 12,60% ore 19:00 2.640.000 13,88%.
    Tg5 – ore 13:00 3.794.000 22,65% ore 20:00 5.371.000 20,15%.
    Studio Aperto – ore 12:25 2.382.000 18,09% ore 18:30 1.333.000 8,75%.
    Tg4 – ore 11:30 523.000 7,18% ore 19:00 1.010.000 5,36%
    Tg La7 – ore 13:30 851.000 4,74% ore 20:00 2.183.000 8,11%.

    Fonte: www.tvblog.it

    Postato da Osservatorio TG
     commenti
    Commenti
    198
    Lascia un commento
    Vivienne Westwood Rings .
    20/03/2012 alle 08:22
    Somebody necessarily assist to make seriously articles I would state.
    Rubin Tewksbury .
    20/03/2012 alle 05:46
    Love could very well be the merely glimpse were permitted associated with eternity.
    seokatalog .
    20/03/2012 alle 04:12
    If I hadn’t visited this webpage, I would miss a great opportunity for developing myself.
    Wei Crea .
    20/03/2012 alle 02:54
    Rattling nice design and style and fantastic articles, absolutely practically nothing else we all require: D.
    Neely Higginson .
    20/03/2012 alle 02:42
    thank a person for tips and just good information
    Rocky Dimariano .
    20/03/2012 alle 02:18
    Wow, superb weblog structure! How lengthy perhaps you have been writing a blog for? you make writing a blog glance uncomplicated. The overall look of the web site is great, let alone the information!
    Rosario Callabrass .
    19/03/2012 alle 23:32
    just posted this article on my facebook account. it is an interesting article for everyone.
    Keith Jefferson .
    19/03/2012 alle 22:04
    just linked this page on my facebook. it's a very interesting article for anyone.
    sinoke katalog .
    19/03/2012 alle 21:32
    Amazing how fantastic this blog is. I can’t take my eyes off it.
    Alysa Ayuso .
    19/03/2012 alle 20:05
    I couldn resist commenting. Very well written!
    tina .
    19/03/2012 alle 19:15
    Howdy! I just wish to give an enormous thumbs up for the great info you have got right here on this post. I will be coming again to your blog for extra soon.
    titan .
    19/03/2012 alle 19:01
    What you said made a lot of sense. But, think about this, what if you added a little content? I mean, I dont want to tell you how to run your blog, but what if you added something to maybe get peoples attention? Just like a video or a picture or two to get people excited about what youve got to say. In my opinion, it would make your blog come to life a little bit.
    Damien Mejia .
    19/03/2012 alle 16:59
    With all these silly websites, this kind of a great page keeps my inetrent hope alive.
    uggs milano .
    19/03/2012 alle 16:54
    You are so nice! I dont suppose Ive learn anything such as this before. So amazing to find someone with some initial thoughts on this particular topic. realy thank you just for starting it up. this site is something that is needed on the web, somebody with a little inspiration. beneficial position for bringing one thing new to the net!
    qfsbbnzqljz .
    19/03/2012 alle 16:30
    iMqQyO vsudmbrexdjx
    Shenna Ruman .
    19/03/2012 alle 13:58
    Extremely illuminating thanks, I do consider your subscribers would most likely want a whole great deal much more content such as this retain up the outstanding really hard get the job done.
    japan style sklep .
    19/03/2012 alle 13:39
    Hello, i think that i saw you visited my web site thus i came to “return the favor”.I'm attempting to find things to enhance my web site!I suppose its ok to use some of your ideas!!
    Nike Dunk SB Low .
    19/03/2012 alle 13:35
    In cold winter, most people are considered warm, and easy action. ugg Slippers.very famous professional keep warming around the world.
    lgytvon .
    19/03/2012 alle 09:57
    JO7KBr , [url=http://rhhiyobrrewa.com/]rhhiyobrrewa[/url], [link=http://ryrkqgyupzel.com/]ryrkqgyupzel[/link], http://egklfakzvawp.com/
    tiamdfce .
    19/03/2012 alle 09:57
    C7rH2K , [url=http://lwzgtlsbqmnf.com/]lwzgtlsbqmnf[/url], [link=http://pjwfzyuisted.com/]pjwfzyuisted[/link], http://jxyenxbmgatw.com/
    gutscheine coupons .
    19/03/2012 alle 04:32
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    Sneakers Shoes .
    18/03/2012 alle 22:30
    As I web site possessor I believe the content matter here is rattling fantastic , appreciate it for your hard work. You should keep it up forever! Good Luck.
    produkt vergleich .
    18/03/2012 alle 22:00
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    blogs .
    18/03/2012 alle 17:17
    I simply could not leave your site before suggesting that I extremely enjoyed the standard information a person provide to your visitors? Is going to be back continuously to check up on new posts.
    Rosario Butaud .
    18/03/2012 alle 15:56
    Real nice design and style and great content material , nothing else we require : D.
    thokvgwvy .
    18/03/2012 alle 12:56
    Dix8us cdpccxmxxmjy
    sponsor gay .
    18/03/2012 alle 12:42
    Thanks, I've just been in need of information about this subject for some time and http://www.olivierobeha.it/articoli/2012/03/vorrei-morire-in-piazza-grande is the most I have discovered until such time as now. But, what in regards in the bottom line? Are you certain in regards to the source? |What i don't understood is during truth how you at the moment are not actually a lot more neatly-favored than you might be right now. You are so bright. sponsor gay
    cheap rosetta stone .
    18/03/2012 alle 10:37
    http://www.top-rosettastone.com/index.php?main_page=product_info&cPath=4&products_id=6
    sex spotkania .
    18/03/2012 alle 08:27
    http://www.olivierobeha.it/primopiano/2012/03/vorrei-morire-in-piazza-grande really answered great drawback, thank you! sex spotkania
    Sachin .
    18/03/2012 alle 05:31
    certamente gli argomenti che hai ttattaro saranno stati interessanti, e da come hai scritto il post precedente, sarai stata molto semplice ed efficace, ma soprattutto molto chiara nell'esposizione.peccato non poter seguire dal vivo questi eventi, ma 450 km sono un pf2 troppi spero un giorno di poterti incontrare di persona, anche solo per stringerti la mano e un saluto.
    lacoste polo shirts .
    18/03/2012 alle 04:37
    Great post,thanks,That is what I really want to know.
    lisa .
    18/03/2012 alle 04:27
    Oh my goodness! an amazing article dude. Thanks Nonetheless I am experiencing subject with ur rss . Don’t know why Unable to subscribe to it. Is there anybody getting similar rss downside? Anybody who knows kindly respond. Thnkx

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook