• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Berlusconi “uno e trino”, ma non per tutti
    24
    apr.
    2012

    Berlusconi “uno e trino”, ma non per tutti

    Condividi su:   Stampa
    writable_Immagini_Uno e trino

    I Tg di martedì 24 aprile -  Apertura per diversi Tg sul Berlusconi “politico” che conquista la scena parlando di elezioni a ottobre, ma addossandone la voglia e la responsabilità a Bersani, il quale nel giorno in cui finalmente dice qualcosa di comprensibile e condivisibile sul finanziamento ai partiti, è costretto ad inseguire il Berlusconi–pensiero che tra l’altro ci fa sapere che il nome Pdl non va anche perché molti la chiamano “la Pdl” e con le donne si possono fare cose divertenti, ma la politica  è un’arte sublime e quindi maschile. Dicevamo del povero Bersani che “dimezza” il finanziamento ai partiti ma ottiene uno spazio assai limitato: più titoli che reali servizi.

    Ma torniamo a B., che è presente per altre due questioni non di poco conto: le nuove intercettazioni del processo Ruby e le motivazioni della sentenza Dell’Utri. A differenza di quello “politico” che ottiene ampio spazio da tutti, TG 5 decide che non è il caso di parlare di Ruby e della sentenza della Cassazione: sarebbe poco “carino”. Studio Aperto parla della Cassazione, ma fa parlare solo gli avvocati della difesa. Tg 4, non ne parliamo neanche: chi è mai Ruby Rubacuori?  Anche Tg 1 prosegue nel solco minzoliniano per il quale il processo di Milano non esiste. Per  saperne di più bisogna rivolgersi ai “sovversivi”, ovvero a Tg 3 e TG La 7.

    Ieri avevamo notato che tutti i tg si erano “buttati” sul nesso “vittoria della sinistra in Francia, borse europee nel caos”. Oggi che le borse sono andate bene e lo spread è andato meglio, in Tg si “disimpegnano” o fischiettano facendo finta di niente.

    TG La 7 apre sulla tangente Fincantieri alla Lega, e Tg 1 presenta una buona intervista difensiva dell’AD Orsi.

    Studio Aperto e Tg 5  ci assicurano che sono finalmente sul mercato le bamboline di William e Kate. Non smetteremo di presidiare la situazione, almeno fino a quando non sarà sfornata la regale cognata Pippa Middleton.

    Buona Festa della Liberazione a tutti!

    Alberto Baldazzi

    Dati Auditel di lunedì 23 aprile 2012

    Tg1 - ore 13:30 3.914.000 21.38% ore 20:00 5.352.000 21.77%.
    Tg2 - ore 13:00 2.996.000 17.88% ore 20:30 2.117.000 7.79%.
    Tg3 - ore 14:30 1.853.000 10.96% ore 19:00 2.110.000 12.62%.
    Tg5 - ore 13:00 3.624.000 21.37% ore 20:00 5.239.000 21.26%.
    Studio Aperto - ore 12:25 2.579.000 19.59% ore 18:30 1.155.000 8.64%.
    Tg4 - ore 11:30 519.000 7.50% ore 19:00 1.029.000 6.12%.
    Tg La7 - ore 13:30 909.000 4.96% ore 20:00 2.304.000 9.23%.

    Fonte: www.tvblog.it

    Postato da Osservatorio TG
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook