• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > I "sarti" del Pdl imbastiscono un presidenzi...
    25
    mag.
    2012

    I "sarti" del Pdl imbastiscono un presidenzialismo fuori stagione

    Condividi su:   Stampa
    Berlusconi sconfitto

    I Tg di venerdì 25 maggio - Il fantasma di Minzolini deve aleggiare ancora a Saxa Rubra nella redazione del Tg 1 se il suo diktat: “Non ci  si deve occupare del caso Ruby” è ancora rispettato da Maccari. Per altro anche i Tg Mediaset fanno finta di niente, e così la testimonianza del ragioniere di B, che afferma di aver portato ad Arcore per le “spesucce” del capo 20 milioni di euro in due anni, ce la danno solo Tg 3 e Tg la 7. Berlusconi, per altro, è presentissimo su tutte le testate per la proposta odierna – e alquanto estemporanea – del presidenzialismo pret-à porter, da imbastire nei pochi mesi che mancano alla fine della legislatura. Per TG 5 è una “notiziona” che merita primo titolo e apertura. Per Tg la 7 è una delle convulsioni del Pdl dopo “la catastrofica sconfitta” delle amministrative.

    Il “corvo” del Vaticano, individuato e arrestato, è apertura per  Tg 3, Tg 4, Studio Aperto e Tg la 7,mentre Tg 1 esordisce con un’intervista  – alquanto soporifera – del direttore Maccari a Mario Monti.

    I primi indagati per le vittime dei capannoni industriali in Emilia sono notizia e servizi per tutti, così come il tardivo trasferimento dei due marò italiani dal carcere indiano ad un ex riformatorio.

    Mentana “lancia” uno speciale curato da Gatti per L’Espresso sulle ronde antifisco nel nord est, composte da ex funzionari pubblici che si preparano a girare armati per difendere i cittadini non dagli austriaci di Francesco Giuseppe, bensì dalla nostrana Guardia di Finanza.

    Le testate Mediaset ci regalano entusiasticamente la quotidiana razione di bikini, trikini (sic) e sgargianti tonalità – i realtà catarifrangenti – che andrebbero di moda quest’anno. Poi Studio Aperto diventa “bacchettone” e censura la matta di turno inglese che avrebbe speso 600.000 sterline per qualche “ritocchino”.

    Alberto Baldazzi

    Dati Auditel di giovedì 24 maggio 2012

    Tg1 – ore 13:30 3.645.000 (20,85%) ore 20:00 4.772.000 (22,81%)
    Tg2 – ore 13:00 3.051.000 (19,32%) ore 20:30 2.088.000 (8,83%)
    Tg3 – ore 14:30 1.580.000 (10,02%) ore 19:00 1.790.000 (12,67%)
    Tg5 – ore 13:00 3.360.000 (21,02%) ore 20:00 3.909.000 (18,84%)
    Studio Aperto – ore 12:25 2.131.000 (17,39%) ore 18:30 937.000 (8,87%)
    Tg4 – ore 11:30 424.000 (7,37%) ore 19:00 994.000 (6,98%)
    Tg La7 – ore 13:30 833.000 (4,76%) ore 20:00 1.924.000 (9,07%)

    Fonte: www.tvblog.it

    jfdghjhthit45
    Postato da Osservatorio TG
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook