• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Ve l’avevo detto che era embedded…è più forte di...
    21
    feb.
    2013

    Ve l’avevo detto che era embedded…è più forte di loro…

    Condividi su:   Stampa
    Monica Maggioni
     
    Monica Maggioni

    Questo il mio articolo “Arriva la Maggioni: buon lavoro e figli maschi” (o.b)

    DAGOSPIA.COM / RAI, DI TUTTO, DI PIU’! (CON SERVIZIO A DOMICILIO) – MONICA MAGGIONI VA A MEDIASET PER INTERVISTARE

    BERLUSCONI!?!? – LA NUOVA STELLA DI RAINEWS AVREBBE CHINATO IL CAPINO AL CAPOCCIONE DI ARCORE E SAREBBE ENTRATA NIENTE DI MENO CHE NEL TEMPIO MEDIASET DI COLOGNO MONZESE. IL FAMOSO STUDIO 20 DI RETE4, QUELLO DELLE TELEPROMOZIONI. UNO STUDIO COME AVRETE CAPITO, DECISAMENTE ONOMATOPEICO….

    E’ giallo in Rai sull’intervista della neo direttora di RaiNews la rossa Monica Maggioni all’ex premier Silvio Berlusconi. A lungo gli spettatori affezionati si sono domandati in quale location fosse stata registrata l’intervista al Cavaliere. Sfondo azzurro (ca va sans dire), libri finti, ma non era l’Ikea.
    E no, non era nemmeno la Rai Tv, che per segreto di Stato o Ragion di Stato ha tenuto segreta anche a se stessa la destinazione del personale di produzione incaricato di realizzare l’intervista. Ci sono andati ad occhi bendati.
    Poi, la notte padana si è rivelata in tutta la sua pervasiva potenza e la nuova stella di Rainews, l’all news de noantri avrebbe chinato il capo al Capo e sarebbe entrata niente di meno che nel tempio Mediaset di Cologno Monzese. Il famoso Studio 20 di Rete4, quello delle

    Telepromozioni. Uno studio come avrete capito, decisamente onomatopeico.

    Ps – La Maggioni sarebbe stata vista anche dietro le quinte del programma “Quinta Colonna“….

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    3
    Lascia un commento
    pv93b .
    17/03/2013 alle 21:30
    Ho parlato con dei redattori: Berlusconi aveva accettato l'intervista solo a patto che si tenesse negli studi di Mediaset. Sennò non l'avrebbe concessa. E visto che Rai News aveva programmato un ciclo di interviste con tutti i leader politici (tranne Grillo e Monti, che hanno rifiutato), pur di fare l'intervista si è deciso di accettare la condizione. Non vedo come questo possa essere un sintomo di servilismo, anzi...
    Franco Tremul .
    24/02/2013 alle 15:01
    Da una come lei c'è da aspettarsi questo ed altro. Comunque in seguito bastava guardare l'intervista fatta a Bersani per rendersi conto di come la direttora abbia capito che il vento sta girando e si stia riposizionando per rimanere ben salda alla guida della all news de noantri. Non è mai elegante autocitarsi ma proprio sulle colonne di questo blog ero stato facile profeta prevedendo che dopo la direzione dell'ottimo Mineo la nostra avrebbe in breve tempo demolito quanto di buono era stato creato dal giornalista siciliano. E infatti sono bastati pochi giorni e l'emittente si è via via vespizzata trasformandosi ora in una propaggine della tv vaticana ora in ufficio stampa dei politici di turno.
    Giuseppe Strazzeri .
    21/02/2013 alle 17:47
    Cosa c'è da dire. Ognuno si comporta secondo la propria natura. Mi vergogno per lei e la sua mancanza di dignità e professionalita. Il CDA RAI dovrebbe fare un passo quanto meno per censurarla. La colpa è di Corradino Mineo che ha deciso di candidarsi in un partito di perdenti. Era meglio che restasse a fare il direttore. Non avremmo assistito a questi spettacoli.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook