• Biografia
  • articoli
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    25
    set.
    2014

    Perché non dire che non si gioca bene?

    Condividi su:   Stampa
    La zona viola
     
    La zona viola

    Ascolto e leggo i commenti al dopo Fiorentina-Sassuolo e mi cadono un poco le braccia. Mille analisi, un concetto da parte di Montella e dei giocatori. Si gioca bene, manca solo il gol, gli altri si difendono.

    Rovesciamo la clessidra per cercare di capire: e se invece le cose stessero all’opposto? “Non” si gioca bene, “non” manca solo il gol, gli altri si difendono con la Fiorentina come con tutti. La lentezza e la prevedibilità della manovra, alcuni giocatori non in forma, la poca grinta e i piedi non sempre buoni: non sarà semplicemente così?

    Oliviero Beha

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    2
    Lascia un commento
    alex1950 .
    25/09/2014 alle 13:32
    Non si possono regalare al campionato italiano giocatori come Gomez (in crisi esistenziale) Rossi (in crisi fisica) e Cuadrado (in crisi psicologica) e pretendere dai sostituti la stessa potenzialità realizzativa. Ci fossero in campo loro tre e venissero fuori le stesse prestazioni di ieri sarei preoccupato, ma mancando coloro sui quali società, staff tecnico e stampa specializzata hanno basato le aspettative per l'alta classifica, no, almeno per il momento. Diamo tempo all'allenatore di miscelare i vecchi coi nuovi, che, ricordo sono arrivati appena 25 giorni fa, non hanno fatto la preparazione. Anzi Montella ha fatto il ritiro a Moena con 35 giocatori e adesso si trova a affrontare il campionato con altri giocatori. Ma neppure Mourinho ci capirebbe ....
    Vincenzo .
    25/09/2014 alle 10:59
    Risulta fin troppo evidente che sta prevalendo una certa macchinosità di manovra che conduce verso una infinità di passaggi in linea orizzontale, con poche verticalizzazioni senza puntare a rete con grande determinazione. Mi sembra che stia prevalendo un certo torpore interpretativo del gioco che Montella vorrebbe applicare, credo che ci sia solo da migliorare, a questo punto già da domenica dovremmo tornare a crescere invertendo la tendenza attuale.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio