• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    12
    dic.
    2014

    Quirinal Tango

    Condividi su:   Stampa
    napolitano-arrabbiato

    L’intemerata di Giorgio Napolitano contro l’antipolitica riesuma il termine, che non si sentiva da un po’. Certo, dice qualcosa anche contro chi ruba e la politica zozzona (il linguaggio, da osteria e non da Colle, e neppure da osteria del Colle…), ma insomma  fa fare titoli soprattutto sul grillismo e il salvinismo.

    Ebbene, mettiamoci d’accordo: l’anti-politica non esiste, è una forma, certo populista o a rischio di populismo, ma di politica. Al massimo possiamo chiamarla ante-politica, ciò che viene prima di un Movimento o di un Partito organizzato.

    Secondo me scrivo banalità. Ma allora perché non mi eleggono al Qurinale?

    o.b.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    4
    Lascia un commento
    Dopp. .
    16/12/2014 alle 00:04
    Renzi pensa che la mafia molli Berlusconi per lui..povero fesso...a chi crede di infinocchiare con ste promesse delle olimpiadi? I mafiosi scappano.hanno finito di magnare tra burocrazia e verminai vari
    Federico Luciani .
    15/12/2014 alle 20:20
    Dottor Beha, io la voterei, giacché lei scrive il genere di banalità che a casa mia chiamavano etica. E - sia pur detto da un grillino, per antonomasia supponente - non si sottovaluti, lei credo ne capisca più di quasi tutti. Il problema è che lei non ha la coscienza elastica come l'ucc...scusi sa ma davanti a certi trasformisti scappa.
    Dopp. .
    12/12/2014 alle 17:05
    Bellissimo lo spot della Rai su expo..presto il governo picierno- alfano annuncerà arresti e infrastrutture, malago parlerà di valori, e il nuovo presidente della repubblica andrà a baciare le mani al boss di turno..( cosa vuoi di più dalla politica..un lucano?)
    Dopp. .
    12/12/2014 alle 16:51
    Renzi guarderà le quote e poi sceglierà con squinzi il nome più allettante, faranno il solito piazzato fresco che profuma di paradisi fiscali e il popolino si dimenerà sui social come sempre..

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio