• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    займы онлайнкредит онлайнкредитная карта
    Home > articoli > Sabotaggio? basta (e avanza) la semplice mancanza di v...
    13
    dic.
    2014

    Sabotaggio? basta (e avanza) la semplice mancanza di volontà politica

    Condividi su:   Stampa

    Riceviamo & Pubblichiamo la segnalazione di R. Pirani Capisco. Faceva caldo a luglio 2014. …e non si notava mica in tutti questi anni l’ottima programmazione del servizio di Ama spa… troppo impegnativo divulgare il lavoro della Rete regionale rifiuti del Lazio (decine di associazioni che hanno cercato – inutilmente, tolti i progetti pilota come Villaggio Olimpico – di far ragionare le Istituzioni locali e nazionali dal 2004 al 2011. La Piattaforma è sempre disponibile in rete, basterebbe applicarla). Spiace ricordarlo, ma su questo tema anche il Sindaco Marino risulta “non pervenuto”. E non basta certo invocare faremo pulizia per una azienda abituata a raccogliere rifiuti invece che programmare la raccolta di materiali post utilizzo. Sono due mestieri diversi. Neppure se ne parla sui media romani. Piuttosto si assiste passivamente al collocamento di centinaia di campane stradali per Roma (20 anni dopo il necessario e 5 anni almeno da quando avrebbero dovuto toglierle). A dicembre 2014 IlMessaggero scrive che di domenica alle 11 di mattina a Piazza San Lorenzo in Lucina svuotare il vetro fa rumore. Notizione. Chi l’avrebbe mai detto? (3 anni fa ho dormito per l’ultima volta a Roma zona Via del Corso e l’Ama è passata alle 6:00… svegliando tutto il municipio ma allora non faceva notizia. Oggi si.) Come hanno programmato e ottenuto risultati 2mila comuni italiani, Mantova e Treviso in primis? Dei maghi evidentemente…. A Treviso con tariffe utenza familiare media da 151 a 171 euro circa all’anno: con tutta evidenza hanno a che fare con cittadini 100% ambientalisti (lo so, non fa ridere come battuta). La notizia

    per i media romani, era sempre e solo il sacchetto tal quale abbandonato a Trastevere. (perché ci fosse quel sacchetto per strada, non importava a nessuno) è tardi ho sempre scritto in questi anni. Ognuno si assuma le sue responsabilità. O sul fondo si continuerà a scavare. cordiali saluti, R.Pirani

    Postato da Redazione
    Argomenti: , ,
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio