• Biografia
  • articoli
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    30
    gen.
    2015

    Fiorentina, meglio al cubo che al Cuadrado

    Condividi su:   Stampa
    Cuadrado al Chelsea: "Grazie Fiorentina"
     
    Cuadrado al Chelsea: "Grazie Fiorentina"

    Sono totalmente d’accordo con l’operazione di mercato della Fiorentina, come forse mai in passato. Cuadrado voleva andar via, è stato ceduto bene e questo è quanto. Adesso ci si aspettano iniziative di rafforzamento con un’idea di squadra chiara nella testa (comune, però) di Montella e dirigenza. Per esempio mai più gestioni raffazzonate come Neto, o acquisti sprecati come Ilicic, Rebic, Badelj ecc.,giocatori magari ottimi altrove ma sbagliati per la Fiore. Così come non riuscire a mettere vicino a Gonzalo e Savic uno del loro livello meglio di Basanta fa sorridere. Rimango del parere che Alonso sia “scapato”, anche se dalla corsa fluente, e che a centrocampo manchi un Fernando e un dopo Pizarro, un Verratti insomma. Il tutto se è possibile in una logica di italianizzazione. Così sarebbe una Fiorentina al cubo, senza rimpianti per il Cuadrado che fu.

    o.b.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    alex1950 .
    02/02/2015 alle 13:43
    Si, al cubo ...di Rubick, un bel rompicapo.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio