• Biografia
  • articoli
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    24
    feb.
    2015

    Viola sbiadita, c’è sempre due senza tre

    Condividi su:   Stampa
    La zona viola
     
    La zona viola

    Al netto dei diversi punti di vista tra campionato ed Europa league, tra un pari eccellente a Londra e uno scacino e sciocco a Firenze, resta un dato di fatto: la Fiorentina è l’unica delle prime sette/otto della classifica a non aver mai vinto quest’anno tre partite di fila. Invece di abbandonarsi agli estetismi, a lodi e critiche, all’adorazione del faraone Mohamed che pure mi va tanto a genio e che è stato un affarone, forse la nuda e cruda verità dei numeri ci dice di più di qualsiasi altra considerazione. Pensate, mai vinto tre volte di fila pur essendo una squadra che in trasferta fa faville. Che dite, ce n’è abbastanza per preoccuparsi, o si pensa di vincere le ultime dieci di fila?

    o.b.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    2
    Lascia un commento
    Dopp. .
    24/02/2015 alle 17:40
    Chi tutela gli scommettitori in Italia? Facciamo fare alla leopolda?
    Dopp. .
    24/02/2015 alle 17:35
    La fiorentina recita la parte a meraviglia come l'Inter di mazzarri( e non quella di mancini che pare già più " democratica" ) che non vinceva mai tre di fila..come la Lazio che alterna momenti buoni ( per tenere i suoi tifosi fessi e contenti per la gioia di lotito marino alfano e questori vari) a ridicoli stop, come quelli della samp( si ma per colpa di etoo...) dimenticandosi del Milan che farà di tutto per non andare in europa league e delle solite Udinese Genoa e Sassuolo che si accontnteranno di fare il compitino per non disturbare le gerarchie legalizzate

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio