• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    18
    lug.
    2015

    Alla moviola la rivolta contro i migranti

    Condividi su:   Stampa
    scontri-migranti-roma

    Quello che è successo a Treviso, e poi a Roma, e oggi o domani da qualche altra parte, ci dice di quanta mancanza di senso politico e di capacità previsionale connoti la nostra classe dirigente, politica soprattutto ma non solo. Da almeno vent’anni per molti motivi è in atto questo exodus africano, trattato sempre e solo come nociva emergenza. E’ chiaro che è una questione di compatibilità e di capienza, cfr. la Merkel e più in generale l’insofferenza di tutti e quella italiana in particolare, nel caso. Ma anche considerare i disperati che arrivano perché non hanno scelta (basti leggere le loro storie, diverse e uguali) come nemici è una follia. In questi casi serve la politica: ma dov’è, a Roma come a Bruxelles?

    o.b.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio