• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    02
    set.
    2015

    L’evoluzione naturale della specie

    Condividi su:   Stampa
    beppe-grillo

    C’è del metodo in quella confusione, diceva Polonio nell’Amleto. E c’era del metodo anche nella fase nascente del M5S di Grillo e Casaleggio di fronte alle loro prime elezioni politiche: il web, i “cittadini” e tutto il resto che faceva storcere il naso agli altri. Adesso si cambia, ed è un’evoluzione naturale della specie movimentista, i cui rappresentanti stanno facendo così bene in Parlamento. Non è meglio o peggio, vantaggioso o rischioso questo cambiamento nella selezione di essi: è semplicemente e fortemente logico. Resistere a lungo di lotta e di governo, di Piazza e di Palazzo era ed è impossibile. Adesso la scommessa, che riguarda però il Paese intiero, è il come, la qualità della strutturazione del movimento e dunque le persone. Il web è stato un sentiero autostradale utile ma anche fuorviante. Adesso si va per strade conosciute: temo che il rischio vero, inevitabile, cominci ora.

    Oliviero Beha

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio