• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    26
    feb.
    2016

    Eppur si vive… per Giulio e per noi

    Condividi su:   Stampa
    giustizia-per-regeni-1

    Ieri davanti all’Ambasciata Egiziana sotto un sole timido un gruppo neppure troppo sparuto di cittadini, in associazioni o singolarmente, tra cui molti giovani, ha testimoniato la propria esistenza, personale e politica, con due obiettivi. Giungere alla verità sull’omicidio di Giulio Regini, che una volta, con i mezzi d’informazione d’antan, sarebbe stato facilmente rimosso. Oggi con la Rete dovrebbe essere possibile coinvolgere l’opinione pubblica, se esiste e si vuol far coinvolgere.

    giustizia-per-regeni-2

    Questo è il secondo punto. Al netto della ragion di stato, della violenza di regime di Al Sisi e dell’opportunismo del governo italiano, quindi in realtà  una ragion di stato che è essenzialmente una ragione di denari, molti denari e per pochi, saperne di più dovrebbe essere una necessità nostra, morale ed etica, ossia immediatamente politica, per non permettere che succeda tutto senza che noi se ne sappia ufficialmente niente. Per questo ieri una mobilitazione sia pure in miniatura è stata importante, per non dimenticare, per non dimenticarci di noi.

    o.b.

    giustizia-per-regeni-3

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio