• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Tra povertà e miseria, un mare… e un cimitero marin...
    10
    apr.
    2017

    Tra povertà e miseria, un mare… e un cimitero marino

    Condividi su:   Stampa
    goffredo-parise

    Un prezioso ricordo di Goffredo Parise del’74 sulla mia pagina Facebook ci rammenta il senso, il significato, il valore della povertà mentre io nei miei libri ciancio di “fondamentalismo finanziario”, di un mondo ormai teso solo a quello, dove mezzi e fini insieme vengono ingoiati da un’idea di vita monetarizzata. Ebbene, il punto oggi non è la povertà che ha già in sé, nel vocabolo, una sua intrinseca dignità. La parola che l’ha sostituita all’incirca da dopo il crollo del muro di Berlino è miseria: MISERIA. Ci capiamo?
    o.b.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook