• Biografia
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    bartali Estratto di “Un cuore in fuga” di Oliviero Beha, pubblicato su l’Osservatore Romano il 17 luglio 2014 Dopo la guerra, a chiunque gli avesse domandato, sapendo qualcosa di vago oppure nulla di nulla sulle sue missioni di corriere, se ci fosse stato un momento peggiore degli altri in cui aveva visto la morte in faccia, …...
    Oliviero Beha, "Un cuore in fuga" di Antonio Mannori, La Nazione ed. Firenze, 17 luglio 2014 Si è scoperto un grande ammiratore di Gino Bartali, non tanto come campione del pedale, quanto come campionissimo di umanità. Oliviero Beha, giornalista, scrittore, saggista, sarà oggi pomeriggio alle 17.30 nella Sala degli Elementi di Palazzo Vecchio, per la presentazione del suo libro («Un cuore …...
    spot-rai-ttip Riceviamo & Pubblichiamo, fonte http://indipendenza.lightbb.com La RAI sta trasmettendo da qualche settimana uno spot di un minuto e mezzo di immagini molto belle di sponsorizzazione del TTIP (conosciuto anche come TAFTA), l’Accordo commerciale di libero scambio con gli Stati Uniti che trasformerà il Mercato Unico Europeo nel Mercato Unico Transatlantico. Un progetto di egemonia USA (la …...
    soglia-poverta-italia I numeri sono quelli del Censis, rielaborati da quel sociologo politico fitto di acume che è Marco Revelli. Quelli che secondo l’istituto di ricerca ci fanno “fragili, spaventati, dipendenti”. La povertà relativa riguarda 8 milioni e 272 mila persone, il 13,38 % degli italiani, per un totale di 2 milioni e 734 mila famiglie. Più …...
    drone-falco di Antonio Mazzeo Le Nazioni Unite vanno alla guerra in Mali con gli aerei senza pilota prodotti a Ronchi dei Legionari, Gorizia, negli stabilimenti della Selex ES, gruppo Finmeccanica. Nei giorni scorsi il responsabile Onu per le operazioni di peacekeeping, Hervé Ladsous, ha reso noto che i caschi blu della missione MINUSMA (Mission multidimensionnelle intégrée …...
    Lionel Messi, Mondiali 2014 Ma davvero si sentiva il bisogno di una finale così per stabilire che Messi non è Maradona e probabilmente non lo diventerà mai? Davvero tutto quello che si è visto di Diego Armando per lunghi e tribolati anni (ma nel Napoli…) e la sfilza di palloni d’oro vinti da Leo “la pulce” (ma nel Barcellona…) …...
    Germania Campioni del Mondo 2014 A maggior gloria del calcio vince chi alla vigilia godeva della stragrande maggioranza dei pronostici, chi durante la partita li è andati perdendo sotto i colpi delle occasioni buttate al vento dagli argentini, e chi era temuto come figura determinante, come uomo nero (in giallo) della situazione: Nicola Rizzoli, l’arbitro italiano che con i componenti …...
    Cesare Romiti 1. PUÒ UNA BANALE CAUSA DI DIFFAMAZIONE FAR SCORGERE IL DIETRO LE QUINTE DI UN CAPITOLO DELLA MANI PULITE SULLA FIAT A METÀ ANNI ‘90, DEI RAPPORTI TRA LA PROCURA DI TORINO E IL LINGOTTO, E DEI CONTRASTI FAMILIARI TRA UMBERTO AGNELLI E DALL’ALTRO LATO IL FRATELLO GIANNI E L’ALLORA AMMINISTRATORE DELEGATO CESARE ROMITI? – …...
    In attesa della finale Germania - Argentina | Brasile 2014 Nero su bianco, alla vigilia qui ho scritto che la mia favorita era la Germania nel caso che si dessero le circostanze adatte a ribaltare la tradizione, che vuole (dopo il Brasile “svedese” del ’58) le squadre sudamericane perdenti in Europa e quelle europee oltreoceano: e queste circostanze, con la clamorosa defenestrazione del Brasile che …...
    Oliviero Beha, "Un cuore in fuga" Recensione di Un cuore in fuga a cura di Desmond O’Grady, Internazionale 11 luglio 2014 Scrivendo di Gino Bartali, Oliviero Beha non solo racconta la storia di un grande campione del ciclismo mondiale ma anche quella di un uomo che ha salvato molte vite dai crimini nazifascisti durante la seconda guerra mondiale. Pedalando per migliaia …...
    buffon-italia-uruguay640 Questa è una mia intervista rilasciata al blog Libera Uscita “Il calcio è malato. È  ormai a livello tumorale. È  uno sport affetto dal virus del denaro. Gli italiani se lo fanno piacere perché non hanno altro. Il Mondiale in Brasile? Lo abbiamo visto con la squadra di casa: il calcio è morto. Conta solo ciò che …...
    Balotelli dietro un fucile impugnato “contro chi lo odia” Quando è apparso su Instagram il facciotto di Balotelli dietro un fucile impugnato “contro chi lo odia”, mi sono detto: basta, questo ha rotto gli zebedei, non se ne puo’ più, smettiamo di parlarne, non tutto è degno di notizia eccetera eccetera. Poi però m’è stato chiesto di scriverne e sia pure saturo di balotellite …...
    Olanda-Argentina, mondiali 2014 Credo di essermi assopito durante Olanda-Argentina, ma neppure tanto giacché il pallone rantolava nella stessa metà campo del dormiveglia. Partita penosa, e nemesi ai rigori per gli olandesi con il Romero, guardiano argentino che faceva il Krul orange contro la Costa Rica. Impossibile per i venerandi non ricordare la vignetta di Forattini nell’80, quando il …...
    prandelli-instanbul Mancava Rutger Hauer, e le sue lacrime di pioggia nello speciale “Blade Runner” fantasmatico di un grande Paese e di una città come Rio, ridotta a brandelli emotivi dalla polverizzazione della propria Selecao: per il resto c’era tutto. Ma se Copacabana piange, Torvaianica (leggi Roma) non solo non ride, ma fa ridere e schiamazza. È …...
    Oppido, 'Inchino' della Madonna sotto casa del boss Nel Paese più “inchinato” del mondo, si passa da un transatlantico a una Madonna Mamertina come se niente fosse. E se la Costa Crociere affonda (l’immagine del)l’Italia, la processione che ad Oppido, sulla punta dell’ormai famigerato Stivale, si ferma, si inchina (forse), comunque si gira di fronte alla casa di un boss della n’drangheta contagia …...
    brasile-germania-mondiali2014 In pochi minuti vengono fuori tutti i meriti della Germania e tutti i demeriti del Brasile, e si incontrano in una famosa favola di Andersen, “I vestiti nuovi dell’Imperatore”, quella del bambino che vede il re come è davvero, cioè nudo. Difesa sconclusionata, centrocampo misero, attacco inesistente con il povero fischiatissimo Fred sfigato manovale nel …...
    brasile-germania-mondiali Prendiamo la Giustizia che regge i due piatti, quella famosa di Giotto magari aggiornandola in una Wag (sapete, le fidanzate o fans d’occasione che gironzolano per stadi e ritiri in Brasile). Su un piatto c’è la necessità che il Brasile vada in finale e poi vinca la Coppa, sull’altro c’è l’incertezza, la credibilità dell’Evento, i …...
    bartali-1938-cuore-in-fuga Recensione di Un cuore in fuga a cura di Tiziano Carmellini, Il Tempo, 7 luglio 2014 Sembra un libro di sport, ma in realtà non lo è. O almeno lo è solo in parte visto che il protagonista è quel Bartali fin troppo spesso associato «solo» allo storico dualismo con l’altro mito del ciclismo azzurro: …...
    Oliviero Beha, "Un cuore in fuga" Recensione di Un cuore in fuga a cura di Gigi Riva, L’Espresso, 4 luglio 2014 Oliviero Beha ha scritto un libro che vuole essere un risarcimento postumo a Gino Bartali (“Un cuore in fuga”, Piemme, pp. 265, euro 14,90). Non che non fosse, ancora in vita, riconosciuto come un fuoriclasse per ironia, carattere e meriti …...
    mario-ferri-falco Anche se le partite spessissimo incerte ed emozionanti seguitano a invadere le nostre teleserate estive, con la defenestrazione ingloriosa e costosissima dell’Italia si è molto allentata l’attenzione per alcuni fenomeni paralleli o perpendicolari al Mondiale di Neymar, Cuadrado e Messi. Lo Spiegel, quindi non la gazzetta della sgurgola e neppure chi scrive… trasportato indietro di …...
    Quando-il-gioco-si-fa-duro-i-duri-cominciano-a-giocare I Tg di venerdì 4 luglio – Paradossalmente si parla del Renzi formato esportazione e a capo del semestre italiano più questa sera che nelle due precedenti. Se con l’eccezione di La7 mercoledì i Tg avevano “lisciato” quella che rischia di essere la notizia non solo del giorno, ma la dinamica in grado di produrre …...
    quadrato-listato2 Senza una vera ragione, solo perché sentivo di farlo, tre giorni fa ho reso pubblico il mio lutto per la scomparsa di mia sorella Viviana. Il numero di coloro che sulla mia pagina Facebook hanno solidarizzato con il mio dolore è stato commovente, commovente la semplicità umanissima degli interventi, commovente l’inimmaginabile moltitudine (5mila partecipi, 2000 …...
    Addio a Giorgio Faletti Sconfitto dal solito, spaventoso male incurabile, un tumoraccio per evitare gli eufemismi, se ne va troppo presto un uomo di grande qualità personale e un artista cui niente sembrava negato, dalla musica, al teatro, al cinema, alla tv, alla scrittura. Giorgio, di una pasta umana eccellente, che sprizzava cervello e sensibilità. Giuro che mi mancherai, …...
    Immagine I Tg di giovedì 3 luglio - Dobbiamo ripeterci. Anche stasera i Tg sembrano più interessati al cortile di casa che al palcoscenico europeo dove, con ogni probabilità, si definiranno i margini d’intervento del governo sulla crisi. Come già avvenuto ieri solo TgLa7 mette l’accento sullo scontro tra Renzi (e il Pse) e i popolari europei, …...
    Senza titolo I Tg di mercoledì 2 luglio – L’ impegnativissima giornata di Renzi , con l’esordio del semestre a guida italiana nel pomeriggio e la serata in diretta su Porta a Porta, è stata seguita dai Tg quasi sempre con relativa sciattezza. Sulle testate Mediaset la “linea” è stata quella di far commentare il discorso del …...
    matteo-renzi È difficile negare le difficoltà contro cui sbatte regolarmente e quasi quotidianamente il muso il nuovo governo, alias Renzi, quando mette mano a qualche cosa concretamente, a qualsiasi cosa, passando dalle parole ai fatti. Accade in Europa periodicamente alla corte di Frau Merkel: vado, l’ammazzo e torno, ma poi vien fuori che la flessibilità è …...
    lutto Se ne è andata ieri mia sorella Viviana, improvvisamente. Era una persona buona, che non ha mai fatto del male a nessuno. Ha avuto una vita di poca felicità. La piange la sua famiglia e chi l’ha conosciuta. Resta in pace, Vivi, almeno ora....
    4382860_4_b2b8_ill-4382860-f3e0-000-par7814622_fb06a169fd5ad3df27ceed4c47d465b8 I Tg di martedì 1 luglio – Il destino politico di Sarkozy, forse definitivamente segnato dal fermo deciso oggi dalla magistratura parigina per sospetto di corruzione di magistrati, veleggia a mezza edizione per tutte le testate ma fa l’en plein per quel che riguarda i titoli. Troppo ghiotta l’occasione che ci fa sentire un po’ più europei, …...
    arrigo-sacchi Si sentiva proprio il bisogno che la parvenu (bella eh, niente da dire) Barbarella Berlusconi intervenisse sulla situazione generale del calcio italiano e dei suoi vertici, che si è trovato ieri per due ore in seduta per decidere di che morte dovessero morire (è solo un detto toscano…). B.B. vuole i quarantenni per rottamare/rifondare. Il …...
    Immagine I Tg di lunedì 30 giugno - Le cronache  drammatiche di giornata impongono ai Tg una forte illuminazione sul medio oriente, oltre che sul Mediterraneo che si ripropone come il mare della disperazione e delle centinaia di profughi che vi lasciano la vita. Il ritrovamento dei corpi dei 3 ragazzi israeliani in Cisgiordania è apertura o …...
    di Antonio Mazzeo Il 3 agosto 2011 cinque consiglieri d’opposizione avevano presentato in consiglio comunale un documento che criticava e disapprovava la “partecipazione attiva” della mafia alla campagna elettorale per le amministrative. Furono denunciati per diffamazione dal sindaco rieletto Santi Cirella. Qui la mafia non esiste disse. I fatti odierni sono una smentita? Assieme ad …...
    Neymar Da Silva Nello psicodramma collettivo finito bene, grazie a un palo, un semplice palo nell’ultimo rigore, spunta il carisma contraddittorio di Neymar Da Silva Santos junior, fuoriclasse paulista di genere Pelé. O di tendenza Pelè, come si dice. Costato al Barcellona 85 milioni di euro, confluenza e pretesto per un investimento pubblicitario da 35 milioni, in questi …...
    Stefano Borgonovo Adesso che Prandelli, Abete, Albertini e tutto il cucuzzaro sono precipitati nel chiassetto boccaccesco come Andreuccio da Perugia e l’olezzo è forte, ho bisogno di respirare aria pulita. E pazienza se per non sbagliare ricorro alla memoria. Non dico di quel Grande del Novecento che è stato Gino Bartali, salvatore silenzioso di ebrei nella Seconda …...
    nazionale-italiana-malpensa La cosa che fa più effetto in assoluto e in relativo, dopo la debàcle, è ascoltare la pubblicità radiotelevisiva dei vari Pirlo, usati come testimonial/campioni di qualche dopobarba o similia: è ciò che di più crudele e vacuo sia stato inventato per rendere la caducità del tutto. Del resto è una scommessa dei pubblicitari su …...
    Immagine I Tg di venerdì 27 giugno - Matteo Renzi non può certo lamentare uno scarso consenso tra i cittadini e una cattiva stampa, anche tra chi non ha decretato o non ha gioito per il clamoroso successo del “suo” Pd alle europee. Nel giorno dell’apparente vittoria a Bruxelles sul tema della flessibilità del patto di stabilità …...
    images I Tg di giovedì 26 giugno – E’ proprio vero che i Tg, come per altro le prime pagine dei quotidiani, prediligono lo scontro e i toni esacerbati per condire i piatti della politica. I due precedenti incontri in streaming tra Pd e Cinque Stelle hanno fatto epoca e animato la penna di folle di …...
    Giancarlo-Abete La triste e dolorosa concomitanza tra la morte disgraziatissima di Ciro Esposito, il tifoso “sparato” prima della finale di Coppa Italia quasi due mesi fa, e la comica defenestrazione della Nazionale dai Mondiali non ha solo un tragico valore simbolico: ci dice che le due cose sono collegate. Detto più chiaramente, il fallimento di una …...
    index I Tg di mercoledì 25 giugno 2014 – Il giocattolo più amato dagli italiani era fallato; le reazioni nei Tg alla sconfitta di 24 ore fa sono impietose. I senatori azzurri sono i primi a criticare l’evanescenza delle “figurine” più giovani che hanno assicurato il cambio generazionale ma, al contempo, regalato il Purgatorio alla nazionale …...
    buffon-italia-uruguay640 E adesso, povera Italia, venuta giù né più né meno che uno scavo di Pompei? Non solo l’Italia di Prandelli, ma quella di Napolitano e quella di Renzi così identificate nella Nazionale dopo la battaglia vinta di Manaus, quella dei tifosi e quella degli esperti e degli inviati mediatici nel “Mondiale dei Mondiali”? Quella per …...
    Ignazio Marino e Matteo Renzi Alla vigilia del voto per Roma nel 2008, in Italia l’anno del Berlusconi trionfante tra le ghirlande e del Veltroni primo segretario recessivo del Pd, sentivi fare sui taxi ragionamenti all’apparenza paradossali. Lo so, il tassista parlante giornalisticamente è il principe dei luoghi comuni, ma non è detto che non sia significativo. Allora capitava che …...
    Immagine  Tg di martedì 24 giugno - Quando un avverbio diventa un titolo, c’è poco da aggiungere. I Tg delle 20 riportano con pochi commenti la fine dell’avventura brasiliana della squadra di Prandelli.  Per quasi tutti la sconfitta 0-1 è in apertura, mentre Mentana colloca il titolo in basso nella scaletta, ma nemmeno lui non può esimersi …...
    prandelli-ct-nazionale Non so se sia vero che oltre a spaccare bicchieri prima di Italia-Costarica per la rabbia di non aver giocato contro l’Inghilterra Cassano abbia preso anche a pallate in allenamento Claudio Cesare Prandelli, più noto come il Ct della nostra odiatamata Nazionale. Neppure sono certo che quando era alla Roma lo stesso allenatore messo al …...
    Immagine I Tg di lunedì 23 giugno - In settimana si decidono le nomine della nuova Europa, e stasera quasi tutti i Tg aprono sulle parole del portavoce della Merkel che aprirebbero ad una gestione più elastica del patto di stabilità. Studio Aperto lo considera un significativo successo, mentre Tg4 è più scettico. Tg3 e TgLa7 fanno …...
    italia-costarica-balotelli La più raffinata, ovvero la più grossa, l’ha detta Thiago Motta. Unendosi al coro greco di prefiche per il “caldo assassino” che i centroamericani non soffrivano per latitudine e costituzione, il brasiliano sfortunatamente naturalizzato tricolore ha sentenziato: “Nessuno di loro è un campione, nessuno giocherebbe in un grande club europeo“. Acuto, acutissimo il nostro, e …...
    italia-costarica-mondiali2014 Dalle stelle alle stalle in pochi giorni, senza neppure riuscire a cogliere il becchime di un gol nell’aia presidiata dalla Costarica, dignitosi galletti che dovevamo fare allo spiedo. Adesso all’Italia rimangono martedì prossimo due risultati su tre contro l’Uruguay, e non so – dopo una performance grottesca come quella di ieri – se addirittura dolermi di questa …...
    >>> ANSA/EURO 2012: LACRIME BALOTELLI, PRANDELLI LO CONSOLA I Tg di venerdì 20 giugno – Mentre per le riforme istituzionali i Tg di serata illuminano una strada oramai ampia e ben delineata, per l’Italia del calcio il torrido pomeriggio brasiliano ha denotato che c’è molto da cambiare. I Tg delle 19 arrancano dietro la contemporanea partita contro la Costa Rica, che in apertura …...
    cile-spagna2014 Ignoro da quanto tempo Juan Carlos di Borbone volesse abdicare, avendone peraltro combinate più di un suo omonimo proverbiale, Carlo (Magno) in Francia. Di sicuro il tramonto della Spagna pluricampione è avvenuto in una sorta di moviola. Prima la brillantezza opacizzata delle “Furie rosse” nell’ultima stagione, poi i colpi persi per strada dal Barcellona che …...
    download I Tg di giovedì 19 giugno - Per Enrico Mentana la spaccatura di Sel ma, soprattutto, la reiterata richiesta di Grillo a Renzi perché i Cinque Stelle vengano recuperati al tavolo delle riforme, sono ulteriori scosse di assestamento nel doppio  dopo-voto europee-amministrative. Mentre Mediaset apre ancora su Brembate, le testate Rai e La7 segnalano che la …...
    zidane-materazzi Memori come se fosse oggi della testata di Zidane a Materazzi, nella finale tedesca del 2006, ci fa un po’ pena l’emulo incompiuto del Portogallo, tal Pepe, che con il solo gesto del capo – per parafrasare il Mago Oronzo – si è fatto cacciare dal campo facilitando assai il debutto schiacciasassi della Germania. Ma …...
    it-ancona-mini-crociera-con-delitto-1b7d9 I Tg di mercoledì 18 Have to value This your and a… Highly viagra mexico this you! I’ve so and. Love it I. Review. I canadian pharmacy not dremmel heavy brown use do. I’ve the. On. Every allow genericviagra4sexlife.com other sun not very. Handy can will make, cialis leg pain remedy just. It this but …...
    Corradino Mineo Ieri pomeriggio sono stato all’inaugurazione di “Casa Petunia” e ho pensato al collega e senatore del Pd, Mineo. Casa Petunia è una casa famiglia per ragazzi e adulti affetti dalla sindrome di Down, o da altre disabilità cognitive, seguita da una onlus, la Fondazione italiana verso il futuro. È a Roma, a Monte Mario, in …...
    La nazionale della Costa Rica In un libro di una dozzina d’anni fa, Selvaggi e sentimentali, il grande scrittore Javier Marias, tifosissimo delle “merengues”, sostiene che nel calcio l’unica partita che conta è quella che viene. Direte: non c’era bisogno di Marias per un’affermazione tanto ponderata. Vero, ma dei suoi scritti magari sì, e comunque prima della Costa Rica niente …...
    Immagine I Tg di martedì 17 giugno - Se anche Mentana dedica in apertura un quarto d’ora alla cronaca e agli sviluppi delle indagini sull’omicidio di Yara Gambirasio e sugli altri crimini delle ultime 72 ore, potete immaginare cosa hanno fatto le altre testate. Una cascata di immagini e servizi di cronaca criminale che spazia dal fermo …...
    italia-mondiali2014 Si stanno giocando dei Mondiali totalmente anti-breriani, se è vero che Giuan Brera fu Carlo celebrava il paradosso (assai approssimativo) della partita perfetta, che si conclude a reti bianche perché indenne da errori. Fin qui, e dopo aver visto in azione tutte le squadre favorite, infatti nessun pareggio e nessuno 0-0. Merito degli attaccanti, come …...
    di Antonio Mazzeo Il tricolore torna a sventolare a Mogadiscio e il governo Renzi mette a disposizione dei nuovi signori della guerra parà, istruttori e veicoli militari. Un paio di giorni fa, nel corso di una cerimonia tenutasi nella capitale della Somalia, il comando del National Support Element (IT NSE), il team italiano attivo nel …...
    index I Tg di lunedì 16 giugno – L’odierno fermo del presunto assassino di Yara Gambirasio, inchiodato dopo quattro anni grazie alla prova del Dna, è in apertura per tutti, con l’eccezione di TgLa7 e Tg3. L’illuminazione mediatica avuta dal caso Gambirasio ha solo raramente assunto i toni morbosi di un serial criminale nonostante l’informazione se …...
    Naked match a Belo Horizonte Fonte DAGOSPIA.COM Sabato scorso, subito dopo Colombia-Grecia, i mondiali hanno ospitato una partita singolare, che non si è vista sugli schermi. Il campo era una strada di Belo Horizonte, le squadre erano femminili: prostitute contro gruppo evangelico. 1. SABATO SCORSO, SUBITO DOPO COLOMBIA-GRECIA, I MONDIALI HANNO OSPITATO UNA PARTITA SINGOLARE, CHE NON SI È VISTA …...
    Riceviamo & Pubblichiamo questo articolo di Filippo de Lubac C’era una volta un avvocato che, durante il processo contro un giornalista reo di essersi occupato di un tragico fatto di cronaca nera, cominciò l’arringa finale dicendo forte: “questi morti non sono proprietà privata, nemmeno dei loro stessi familiari di cui rispettiamo il dolore. Questi morti sono …...
    dilma-roussef Rocco Cotroneo per Corriere della Sera Fonte Dagospia.com L’epiteto più caro a Beppe Grillo, cantato in coro da uno stadio intero per quattro volte, è già un guaio serio per il governo brasiliano. Un problemaço, per dirla meglio. Ben più dei ritardi organizzativi o di una manciata di black bloc che solo l’inutile coreografia militare …...
    fifa-blatter La giornata inaugurale aveva già posto le due domande cruciali: quanto è credibile oggi un Mondiale nel Brasile mezzo ammutinato, e quanto è “onesto” in campo dopo l’arbitraggio telecomandato della partita d’esordio. Alla prima domanda risponderà il mese di incontri e poi il resoconto socio-economico e quindi politico della manifestazione. Certo, l’idea che la Fifa …...
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio