• Biografia
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Schermata 2017-01-20 a 02.31.01 I Tg di giovedì 19 gennaio – Tutte le testate, con l’eccezione di Tg5, non presentano titoli, ma solo immagini dai luoghi dl gelo e del dolore… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    analfabestismo Ieri sera, ospite a La Gabbia Open su La7, ho ribadito un concetto che mi sta particolarmente a cuore: quello di un Paese che si sta imbarbarendo sempre di più, e il cui imbarbarimento passa anche per il suo analfabetismo di ritorno, strutturale (assoluto) o funzionale (a non capire quasi nulla). Si parla peggio, si …...
    Schermata 2017-01-18 a 22.21.22 I Tg di mercoledì 18 gennaio – Il centro Italia è flagellato da un destino infame: gelo, neve e nuove scosse di terremoto fanno collassare vaste aree del Paese ed erodono la stessa volontà di ricostruire ed andare avanti… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    crisipoliticaitaliana Uno degli interrogativi che più tormentano i partiti tradizionali (o facenti funzione), a partire dai due Pd di Renzi e Bersani, è come possa accadere che malgrado i loro svarioni il M5S guadagni nei sondaggi. E loro invece perdano (per questo saggiamente spunta la candidatura, a sinistra nella foto piddina, della zarina nuragica televisiva…). Che …...
    distribuzione-ricchezza Andiamo sempre peggio. Più chiaro di così, i numeri stavolta non debbono essere interpretati. E’ un cul de sac per il pianeta, ma pare che in pochi se ne accorgano. o.b. ECONOMIA | CAPITALISMO CLIENTELARE La progressiva concentrazione della ricchezza Domenico De Masi, www.inpiu.net Secondo le classifiche annuali pubblicate da “Forbes”, nel 2010 le 388 …...
    oxfam-disuguaglianze-sociali E meno male che ripetutamente nel libro dedicato al nipote parlo di “fondamentalismo finanziario”. Se il denaro è tutto, ed è tutto o quasi nelle mani di pochissimi, come si può pensare che vada a finire bene? E’ ovvio che al posto di un lieto fine ci sarà un’agonia infinita, che la scienza e la …...
    sandro-donati-alex-schwazer Sembra naturalmente una forzatura tenere insieme in uno stesso articolo il “caso Lotti” e il “caso Schwazer”. Che c’entra il Ministro indagato per la storiaccia Consip con il marciatore oro a Pechino, appiedato da una lunga squalifica per doping subito prima di Londra 2012, ritornato a “pane e acqua” con il massimo oppositore del doping, …...
    fiorentina-juventus Dopo la scoppola presa a Milano dall’Inter e da Damato inteso come arbitro, il 29 novembre scorso scrivevo qui e in giro sul web che la proprietà avrebbe fatto bene a rinnovare il contratto fin da subito a Sousa incontrandolo con Diego della Valle, e non con Cognigni. Insomma, anche per i pugili ci sono …...
    meme-mionipotenellagiunglaimgsito Chi ha scritto del mio libro, di cui riporto la recensione, non si è fermato alla superficie. Per un esploratore della giungla non è poco… In un Paese normale, come per “Il culo e lo Stivale” di cinque anni fa sul degrado di realtà italiana e lingua per descriverla, come per la straordinaria vicenda umana …...
    alex-schwazer-donati Un aggiornamento sul caso del marciatore, importantissimo perché assurge a metro di misura del livello di inquinamento da doping dell’ambiente. Sono venute fuori altre notizie, Alex resta la dimostrazione (con Donati) di come si possa gareggiare per vincere un oro ai Giochi anche senza doparsi. Dimostrazione che i signori del business sportivo hanno “bannato” e …...
    marchionne I Tg di venerdì 13 gennaio – Aperture diversificate, con il nuovo scandalo emissioni in USA che coinvolgerebbe due linee della Fiat Chrysler che raccoglie le aperture di Tg5 e Tg La7 (secondo titolo delle testate Rai), mentre i Tg Rai evidenziano i nuovi livelli essenziali di assistenza sanitaria approvati oggi… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    Crescere Informandosi mi ha fatto qualche domanda sul mio nuovo libro “Mio nipote nella...
    omicidio-ferrarese Nel febbraio del 2001 l’Italia tirò un sospiro di sollievo: la mattanza di Novi Ligure (madre e fratellino) non era opera di sconosciuti albanesi, il terrore di allora poi rilevato da romeni, salvadoregni ecc., ma fortunatamente “solo” della figlia maggiore Erika e del suo partner Omar. Ma era “gratis”. Il delitto, perché la vicenda si …...
    Schermata 2017-01-12 a 02.03.41 I Tg di mercoledì 11 gennaio – Le decisioni della Consulta sull’ammissibilità dei quesiti referendari avanzati dal Cgil s’impone sulle scalette di tutte le testate, registrando le aperture dei Tg Rai, Tg4 e Tg La7… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    analfabeti Negli anni ’50, quando l’Italia soffriva di “analfabetismo d’andata” , ovverosia  molti non sapevano leggere e scrivere ma se ne vergognavano o almeno desideravano alfabetizzarsi, non avrei mai fatto un titolo così duro, rivolto al popolo bue. Ma adesso, con questo gigantesco “analfabetismo di ritorno” a sfondo tecnologico, di cui parlo diffusamente in “Mio nipote …...
    beppe-grillo “Lo Stato non dedica più le sue attenzioni alla povertà con lo scopo primario e fondamentale di tenere in buone condizioni i poveri, ma con quello di sorvegliarli e di evitare che facciano danni…”: chi l’ha detto? Grillo nel suo contromessaggio di fine anno dal Kenya, dedicato all’elogio della povertà di Goffredo Parise? No, purtroppo …...
    Schermata 2017-01-11 a 02.04.26 I Tg di martedì 10 gennaio - Chissà se alla Casaleggio Associati è venuto in mente di chiedere i diritti d’immagine per l’occupazione di quotidiani e tv che la manovra a Strasburgo con l’Alde di ieri ha comportato… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    zygmunt-bauman Uno dei più importanti sociologi italiani, di cui spesso riporto condividendole le tesi, non è  così tenero con lo scomparso di fama mondiale. Gli contesta, in un “parce sepulto” rispettoso ma critico come è giusto che sia per chiunque, il punto cruciale che Bauman malgrado tutto ciò che ha pensato e sostenuto non può prescindere …...
    Argomenti: ,
    zygmut-bauman Come leggete dal ricordo di Zygmunt Bauman, ripreso da Repubblica.it a colpi di “società liquida”e diffuso da Dagospia con minor evidenza del porno vintage…, si tratta davvero di una grande perdita. Il sociologo anglo-polacco è stato una mente fervida, coraggiosa, ampia, un contenitore di analisi e sintesi, di suggestioni e critiche in movimento, in un …...
    Schermata 2017-01-09 a 21.38.06 I Tg di lunedì 9 gennaio – A cavallo della befana e soprattutto nelle ultime 48ore si è prima stagliata e subito dopo inabissata la prospettiva di un cambio di scenario del Movimento Cinque Stelle a Strasburgo… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    cover-mio-nipote-nella-giungla3 Magari il corredo al libro in questione vi interessa quanto e più del libro medesimo. o.b. Un nipote ci fa vedere la nostra “giungla” Il saggio di Oliviero Beha sul prossimo futuro Leggi l’intervista completa in PDF...
    Vincenzo Montella Pur con alcune partite da recuperare per Juve, Milan e Fiorentina, a fine girone è possibile riassumere la situazione generale con i casi più interessanti e divinare alcuni esiti, in testa e in coda. Cominciamo proprio dalla coda. Che ci siano già tre squadre con un piede in serie B (malgrado la cabala che vuole …...
    de-magistris-saviano L’O.K. Corral tra il sindaco di Napoli e lo scrittore omeopatico di camorra ravviva la Befana. Raro caso di ragioni e torti mischiati in una fricassea di gusto non indimenticabile.E’ evidente dall’insieme che De Magistris vorrebbe essere Saviano e viceversa, mentre invece uno fatica a tenere insieme Napoli e se stesso e l’altro simula di …...
    elisabetta-catalano Due anni fa in questi giorni (credo che proprio oggi sarebbe stato il suo compleanno) ci lasciava Elisabetta Catalano, fotografa di talento per tutta la vita e per tutta la vita persona di nobili sentimenti. Forse la nostra di vita sarebbe migliore se continuassimo a ricordare chi abbiamo conosciuto e ha trasmesso sensibilità e valori. …...
    Domenico Scilipoti Io non ce l’ho con Scilipoti anche se in una puntata di “Brontolo” su Rai Tre mi definì la vergogna di qualcosa (su google forse la trovate…). Scilipoti è Scilipoti, è nato Scilipoti e forse pensa di essere Scilipoti ecc. ecc. E’ un suo diritto.Il punto è chi lo esprime e chi ce lo manda …...
    Tullio De Mauro Muore Tullio De Mauro, storico linguista di un Paese che ha smarrito la sua lingua, e anche da morto ci impartisce  la sua lezione intellettuale e politica più importante. Basta confrontare lui, che è stato anche Ministro della Pubblica Istruzione purtroppo senza la possibilità di incidere più di tanto in un’Italia in cui della scuola …...
    roma-campidoglio Invece di continuare a parlare per sentito dire o sentito leggere dello sfascio di Roma, magari togliere il lenzuolo da sopra la salma e far vedere chi sta operando necrofilicamente su di noi è meglio… Per avere un’idea degli interessi che si muovono dietro, davanti e sulla Capitale, e di conseguenza sull’Italia. Quindi buona lettura, …...
    Virginia Raggi Il mio articolo sulla situazione attuale del M5S alla luce degli ultimi sviluppi ha suscitato pochissimi commenti, pro o contro che siano (ormai dispero in approfondimenti…e quando succede mi rallegro subito). Strano: di solito qualunque cosa li riguardi suscita veemenza, passione, contestazione ecc. Invece niente, o quasi. Strano: la prima spiegazione è che si tratti …...
    beppegrillo In effetti, subito dopo quella per cui anche in Francia è legge il divieto di sculacciare i bambini da parte di genitori e maestri come in molti altri (51) Paesi del mondo, la notizia del giorno è quello che accade al M5S, a Grillo, alle modifiche regolamentari, agli indagati “ma non è poi così grave”, …...
    james-pallotta L’anno se ne va, l’anno ricomincia all’insegna della Premier League, che pospone dichiaratamente le Festività al calcio e al suo business, e delle offerte cinesi stramilionarie per quasi qualunque giocatore europeo. I botti di mercato si annunciano, si smentiscono, si camuffano con il pallone indigeno sempre spettatore, altra faccia della crisi più generale. A proposito …...
    Schermata 2017-01-02 alle 11.14.21 A Riccardo Orioles andrebbe data la “polizza” della  legge Bacchelli. E’ un siciliano vero, come Giuseppe Fava più vivo da morto lui oggi che i morti viventi da cui siamo circondati, come i giovani che spingono questa rivista, che leggete cliccando, come tutti i siciliani che sono orgogliosi di esserlo e lo dimostrano nella politica, …...
    beppe-grillo-costume Incerto tra l’anno orrendo che stiamo lasciando e il detto romanesco di ottimo augurio “Il peggio non muore mai”…, diffondo i miei auguri più calorosi ispirati da un biologismo vitalistico tra le macerie. Non solo quelle economiche, per carità. Il mio ultimo libro è molto chiaro su questo. E molti commenti al discorso di Mattarella …...
    Schermata 2016-12-30 alle 23.21.04 Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha già registrato il suo discorso di Capodanno alla Nazione, che andrà in onda domani sera a reti unificate. Ne siamo venuti in possesso per puro caso. E quindi lo anticipiamo certi di non violare alcun segreto, ma anzi di rafforzare il legame che unisce il politico siciliano a …...
    monte-dei-paschi Già la vicenda MPS è spaventosa di suo, perché riassume gli intrecci dell’impostura italiana politico-finanziario-imprenditoriale, e una Commissione d’inchiesta parlamentare di conserva con la Procura della Repubblica si impone. Se poi è stato fatto davvero questo giochetto con gli investitori esteri di cui leggete qui, beh, siamo alla fucilazione… virgolettata magari, “fucilazione”, così… o.b. MONTE …...
    Sergio Mattarella I funerali di Fabrizia Di Lorenzo, lunedì, a Sulmona, fortunatamente su richiesta della famiglia senza né flash né telecamere né “che cosa ha provato?” in chiesa, sono passati come un fatto di cronaca. Tragica. L’attentato di Berlino, l’Isis, i morti alla vigilia di Natale… Una rubrica ormai, tremenda, ma una rubrica, variamente adoperata dai media …...
    beppegrillo Per avere un’idea più equilibrata, più diacronica, meno istantanea e tifosa della situazione avrei trovato un piccolo sistema, una modesta proposta swiftiana. Vado sul web a recuperare momenti passati ma significativi. Oggi fa testo Lotti, Romeo, i generali, Renzi deperito e il “giglio magico”? Ebbene io invece torno al 2014 su altri argomenti. Che ne …...
    caserma-Gasparro-messina Riceviamo & Pubblichiamo di Antonio Mazzeo Qualche mese ancora e l’ex caserma “Gasparro” di Messina (rione Bisconte) sarà trasformata in uno dei maggiori centri in Italia per l’“accoglienza” forzata dei migranti in attesa che le autorità decidano su una loro eventuale ricollocazione in altre strutture per richiedenti asilo in Europa o – per la stramaggioranza di …...
    So che non si tratta di George Michael, né di Leonard Cohen, né di David Bowie o di Prince, e l’elenco delle star che si è portato via quest’anno bisestile è lungo. E neppure di un amico, Marco, il mio miglior amico, che si è volatilizzato mesi fa. E’ morto il mio vicino di casa, …...
    Argomenti:
    natale-2016 Come augurio mi rifaccio a un filosofo famoso, più recente del suo secolo, anzi “contemporaneo”: basta misurarlo con quello che c’è in giro. Dico di Renato Cartesio, e del suo “Non c’è nulla interamente in nostro potere se non i nostri pensieri”, che riassume perfettamente la sua visione dell’uomo. Riflettete su quanto sia vero, e …...
    Schermata 2016-12-24 alle 00.39.43 I Tg di venerdì 23 dicembre – Tutte le testate rilanciano le lodi della stampa e della politica tedesca – Merkel in primis -  all’Italia, con servizi su Tg2 e Tg5 che riprendono le reazioni nelle vie di Berlino all’uccisione del terrorista nella notte nel milanese… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    Alfredo Romeo Come leggete, a tirare il capo del filo si sgomitola il Paese. Qui non si tratta più solo di Renzi sì Renzi no, ma di una cerchia, un giglio molto poco magico, una situazione pre-renziana e poi renziana che spiega come siamo finiti così. Ma perché la storia complessiva non la posso leggere completa se …...
    fiorentina-napoli Non fai in tempo a vedere una signora mezza partita della Fiorentina che le dichiarazioni del dopo partita fanno subito cascare l’asino, nel senso delle incongruenze e della verità vera dietro di esse. Andiamo con ordine. Pur con le assenze importanti (anche il Napoli ne ha, ma ha una rosa nettamente superiore: come mai?), la …...
    Schermata 2016-12-23 a 00.28.38 I Tg di giovedì 22 dicembre – Gli aggiornamenti da Berlino, a tre giorni dalla strage del mercatino natalizio, restano in apertura per tutti. La conferma della morte di Fabrizia Di Lorenzo, la giovane vittima italiana, anche se fin da subito data quasi certa, ripropone angoscia e dolore nei Tg di serata che si specchiano negli ampi servizi …...
    Schermata 2016-12-22 alle 18.15.08 Intervista a Oliviero Beha a cura di Gino Consorti, L’eco di San Gabriele Radio Zorro è il suo marchio di fabbrica. Un programma di servizio di RadioRai nato nel 1992 il cui successo ha toccato livelli mai più raggiunti da altre trasmissioni. Uno straordinario contenitore dove venivano denunciati i disservizi, pubblici e privati, e dove …...
    ministro-poletti Sia il caso Poletti che il caso Fedeli, per rimanere al quadro governativo, ci dicono quanto in basso siamo caduti e perché con tutte le loro mancanze i 5 stelle mantengano in linea di massima il consenso popolare. Ma ve li immaginate due ministri, di questa importanza, che dicano le bestialità del primo o trucchino …...
    Schermata 2016-12-22 a 00.21.16 I Tg di mercoledì 21 dicembre – La strage di Berlino domina sulle aperture di tutte le testate, con i Tg Mediaset che vi dedicano tra un terzo e metà edizione. A due giorni dall’attentato che ha fatto 12 morti nel mercatino di natale del centro la capitale tedesca, la cronaca si fa narrazione, proponendo …...
    raggi-campidoglio Della “questione romana” che precipita ci sono alcuni punti all’ordine del giorno, strettamente politici o allargati alle condizioni generali del nostro Paese. Tutti i non grillini (non credo che pentastellati sia più eufonico, capiamoci e basta soprattutto di questi tempi), i grillini usciti dal gruppo o quelli “in divisa” ma antitetici al sindaco Raggi, sembrano …...
    monte-dei-paschi Il titolo riprende fedelmente la pubblicità della banca, con parole e musica di Paolo Conte, di non molto tempo fa, un po’ prima che all’inizio del 2016 Renzi rassicurasse “tutti” sulla salute della più antica banca d’Italia e del mondo. Avete visto come è andata. Riporto la storia “vera”, qui sotto. Rendo merito a Lannutti …...
    Schermata 2016-12-21 a 03.09.05 I Tg di martedì 20 dicembre – Non è il momento delle analisi e degli approfondimenti che, seppur raramente, talvolta si incontrano nell’informazione di serata. Lo sconcerto per la strage di Berlino avvolge tutto e tutti… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    Quando nel 2012 è uscito il mio libro ed. Chiarelettere “Il culo e lo Stivale”, sulla realtà degradata di allora (e oggi?) e la lingua ancora più degradata che la raccontava come una didascalia impazzita, mi hanno fatto osservare che il titolo era “volgare” con la parola “culo”. Già abbondantemente sdoganata a tutti i livelli, …...
    Argomenti:
    olimpiadi2024 Parrebbe la cosa minore, visto quello che sta accadendo nelle stanze del Campidoglio e acquisita la nebulizzazione del Pd in attesa del “partito della renzione”, ma la preoccupazione c’è : sto parlando dell’ipotesi che in qualche modo tutto il subbuglio riporti in auge la candidatura di Roma per i Giochi 2024. Se salta tutto, e in fretta, …...
    Schermata 2016-12-17 alle 02.24.31 I Tg di venerdì 16 dicembre – Il “terremoto” (Tg La7) che investe le amministrazioni delle due più importanti città italiane, con l’arresto per corruzione di Raffaele Marra, capo del personale del Campidoglio e braccio destro di Virginia Raggi, e l’auto-sospensione del sindaco di Milano Giuseppe Sala, indagato all’interno dell’inchiesta sugli appalti per l’Expo, domina …...
    cover-mio-nipote-nella-giungla3 Recensione di Goffredo Bettini di Mio nipote nella giungla Consiglio a tutti di leggere l’ultimo libro di Oliviero Beha: Mio nipote nella giungla. E’ un bel libro: realizzato con una scrittura nervosa, immaginifica, preziosa e curata nel dettaglio, carica di passione. Parla della contemporaneità in cui siamo destinati a vivere e cerca di spiegarla al …...
    Il Genoa batte la Fiorentina 1-0 Si dice con ragione che in campo ci vanno i giocatori: ma ci vanno quelli che decide il Mister. Dopo aver difeso per i suoi meriti Paulo Sousa in tutte o quasi le circostanze, a partire dalla “guerra” con i Della Valle bros. che un anno fa nella campagna acquisti hanno fottuto lui, la Fiorentina …...
    Dario Tamburrano eurodeputato del M5S Bisognerà pure sbrigarsi a uscire dalla contrapposizione casta/populismo per non affondare del tutto anche le nuove generazioni. Cominciamo a discutere dei problemi di Roma (perché la Raggi non riesce a fare ciò che vorrebbe, colpe e responsabilità dei sindacati, delle partecipate, della collusione con la politica ecc.) per poi passare all’eventuale “inadeguatezza”, così come dei …...
    Argomenti:
    cover-mio-nipote-nella-giungla3 C’è un modo solo credo per mostrare e dimostrare la coincidenza di vedute e di emozioni di chi visita abitualmente questa pagina: diffondere le idee contenute in questo piccolo libro, per piccoli d’uomo, per uomini piccoli, medi e forse anche grandi. Non vi dico di sottrarre dai banconi di libreria nottetempo il libro, contravverrebbe a …...
    video-poekr Leggetevi fino in fondo (è l’ultimo paragrafo che fa la differenza) questo articolo di Santalmassi, con cui non sono sempre d’accordo. E’ spesso padronale, e io ho altre caratteristiche (carriera alla mano…). Ma stavolta ciò che scrive è sacrosanto. E Umberto Rapetto è tra i non molti italiani degni di rispetto che hanno rischiato in …...
    Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Per non rischiare l’assonanza con Goebbels (“quando sento la parola cultura metto mano alla pistola…”, forse apocrifo), giacché i tempi minacciano alla lontana un planetario “eterno ritorno”, faccio una proposta assai più modesta: tutte le volte che qualcuno con una qualche responsabilità, dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio a scalare, usa espressioni come …...
    Alex Schwazer Lo Schwazer del titolo immagino ormai, nella lotofagia corrente, vi dica qualcosa di vago: c’era un derby anche su questo nell’estate scorsa, tra i pro e i contro il marciatore olimpionico altoatesino di nuovo coinvolto in una vicenda di doping. Peccato che tra gli anti-Schwazer ci fossero nella realtà la Iaaf, la federazione internazionale di …...
    gentiloni A prescindere da chi sia, sia stato, venga stimato o meno Gentiloni, di cui parla l’articolo che riporto qui sotto, il nocciolo è: al di là delle parole ufficiali, si vuole andare alle elezioni il prima possibile, voglio dire magari  fatta una decente legge elettorale entro Pasqua, come chiede quel NO al referendum nella sostanza, …...
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio