• Biografia
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Schermata 2016-12-30 alle 23.21.04 Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha già registrato il suo discorso di Capodanno alla Nazione, che andrà in onda domani sera a reti unificate. Ne siamo venuti in possesso per puro caso. E quindi lo anticipiamo certi di non violare alcun segreto, ma anzi di rafforzare il legame che unisce il politico siciliano a …...
    monte-dei-paschi Già la vicenda MPS è spaventosa di suo, perché riassume gli intrecci dell’impostura italiana politico-finanziario-imprenditoriale, e una Commissione d’inchiesta parlamentare di conserva con la Procura della Repubblica si impone. Se poi è stato fatto davvero questo giochetto con gli investitori esteri di cui leggete qui, beh, siamo alla fucilazione… virgolettata magari, “fucilazione”, così… o.b. MONTE …...
    Sergio Mattarella I funerali di Fabrizia Di Lorenzo, lunedì, a Sulmona, fortunatamente su richiesta della famiglia senza né flash né telecamere né “che cosa ha provato?” in chiesa, sono passati come un fatto di cronaca. Tragica. L’attentato di Berlino, l’Isis, i morti alla vigilia di Natale… Una rubrica ormai, tremenda, ma una rubrica, variamente adoperata dai media …...
    beppegrillo Per avere un’idea più equilibrata, più diacronica, meno istantanea e tifosa della situazione avrei trovato un piccolo sistema, una modesta proposta swiftiana. Vado sul web a recuperare momenti passati ma significativi. Oggi fa testo Lotti, Romeo, i generali, Renzi deperito e il “giglio magico”? Ebbene io invece torno al 2014 su altri argomenti. Che ne …...
    caserma-Gasparro-messina Riceviamo & Pubblichiamo di Antonio Mazzeo Qualche mese ancora e l’ex caserma “Gasparro” di Messina (rione Bisconte) sarà trasformata in uno dei maggiori centri in Italia per l’“accoglienza” forzata dei migranti in attesa che le autorità decidano su una loro eventuale ricollocazione in altre strutture per richiedenti asilo in Europa o – per la stramaggioranza di …...
    So che non si tratta di George Michael, né di Leonard Cohen, né di David Bowie o di Prince, e l’elenco delle star che si è portato via quest’anno bisestile è lungo. E neppure di un amico, Marco, il mio miglior amico, che si è volatilizzato mesi fa. E’ morto il mio vicino di casa, …...
    Argomenti:
    natale-2016 Come augurio mi rifaccio a un filosofo famoso, più recente del suo secolo, anzi “contemporaneo”: basta misurarlo con quello che c’è in giro. Dico di Renato Cartesio, e del suo “Non c’è nulla interamente in nostro potere se non i nostri pensieri”, che riassume perfettamente la sua visione dell’uomo. Riflettete su quanto sia vero, e …...
    Schermata 2016-12-24 alle 00.39.43 I Tg di venerdì 23 dicembre – Tutte le testate rilanciano le lodi della stampa e della politica tedesca – Merkel in primis -  all’Italia, con servizi su Tg2 e Tg5 che riprendono le reazioni nelle vie di Berlino all’uccisione del terrorista nella notte nel milanese… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    Alfredo Romeo Come leggete, a tirare il capo del filo si sgomitola il Paese. Qui non si tratta più solo di Renzi sì Renzi no, ma di una cerchia, un giglio molto poco magico, una situazione pre-renziana e poi renziana che spiega come siamo finiti così. Ma perché la storia complessiva non la posso leggere completa se …...
    fiorentina-napoli Non fai in tempo a vedere una signora mezza partita della Fiorentina che le dichiarazioni del dopo partita fanno subito cascare l’asino, nel senso delle incongruenze e della verità vera dietro di esse. Andiamo con ordine. Pur con le assenze importanti (anche il Napoli ne ha, ma ha una rosa nettamente superiore: come mai?), la …...
    Schermata 2016-12-23 a 00.28.38 I Tg di giovedì 22 dicembre – Gli aggiornamenti da Berlino, a tre giorni dalla strage del mercatino natalizio, restano in apertura per tutti. La conferma della morte di Fabrizia Di Lorenzo, la giovane vittima italiana, anche se fin da subito data quasi certa, ripropone angoscia e dolore nei Tg di serata che si specchiano negli ampi servizi …...
    Schermata 2016-12-22 alle 18.15.08 Intervista a Oliviero Beha a cura di Gino Consorti, L’eco di San Gabriele Radio Zorro è il suo marchio di fabbrica. Un programma di servizio di RadioRai nato nel 1992 il cui successo ha toccato livelli mai più raggiunti da altre trasmissioni. Uno straordinario contenitore dove venivano denunciati i disservizi, pubblici e privati, e dove …...
    ministro-poletti Sia il caso Poletti che il caso Fedeli, per rimanere al quadro governativo, ci dicono quanto in basso siamo caduti e perché con tutte le loro mancanze i 5 stelle mantengano in linea di massima il consenso popolare. Ma ve li immaginate due ministri, di questa importanza, che dicano le bestialità del primo o trucchino …...
    Schermata 2016-12-22 a 00.21.16 I Tg di mercoledì 21 dicembre – La strage di Berlino domina sulle aperture di tutte le testate, con i Tg Mediaset che vi dedicano tra un terzo e metà edizione. A due giorni dall’attentato che ha fatto 12 morti nel mercatino di natale del centro la capitale tedesca, la cronaca si fa narrazione, proponendo …...
    raggi-campidoglio Della “questione romana” che precipita ci sono alcuni punti all’ordine del giorno, strettamente politici o allargati alle condizioni generali del nostro Paese. Tutti i non grillini (non credo che pentastellati sia più eufonico, capiamoci e basta soprattutto di questi tempi), i grillini usciti dal gruppo o quelli “in divisa” ma antitetici al sindaco Raggi, sembrano …...
    monte-dei-paschi Il titolo riprende fedelmente la pubblicità della banca, con parole e musica di Paolo Conte, di non molto tempo fa, un po’ prima che all’inizio del 2016 Renzi rassicurasse “tutti” sulla salute della più antica banca d’Italia e del mondo. Avete visto come è andata. Riporto la storia “vera”, qui sotto. Rendo merito a Lannutti …...
    Schermata 2016-12-21 a 03.09.05 I Tg di martedì 20 dicembre – Non è il momento delle analisi e degli approfondimenti che, seppur raramente, talvolta si incontrano nell’informazione di serata. Lo sconcerto per la strage di Berlino avvolge tutto e tutti… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    Quando nel 2012 è uscito il mio libro ed. Chiarelettere “Il culo e lo Stivale”, sulla realtà degradata di allora (e oggi?) e la lingua ancora più degradata che la raccontava come una didascalia impazzita, mi hanno fatto osservare che il titolo era “volgare” con la parola “culo”. Già abbondantemente sdoganata a tutti i livelli, …...
    Argomenti:
    olimpiadi2024 Parrebbe la cosa minore, visto quello che sta accadendo nelle stanze del Campidoglio e acquisita la nebulizzazione del Pd in attesa del “partito della renzione”, ma la preoccupazione c’è : sto parlando dell’ipotesi che in qualche modo tutto il subbuglio riporti in auge la candidatura di Roma per i Giochi 2024. Se salta tutto, e in fretta, …...
    Schermata 2016-12-17 alle 02.24.31 I Tg di venerdì 16 dicembre – Il “terremoto” (Tg La7) che investe le amministrazioni delle due più importanti città italiane, con l’arresto per corruzione di Raffaele Marra, capo del personale del Campidoglio e braccio destro di Virginia Raggi, e l’auto-sospensione del sindaco di Milano Giuseppe Sala, indagato all’interno dell’inchiesta sugli appalti per l’Expo, domina …...
    cover-mio-nipote-nella-giungla3 Recensione di Goffredo Bettini di Mio nipote nella giungla Consiglio a tutti di leggere l’ultimo libro di Oliviero Beha: Mio nipote nella giungla. E’ un bel libro: realizzato con una scrittura nervosa, immaginifica, preziosa e curata nel dettaglio, carica di passione. Parla della contemporaneità in cui siamo destinati a vivere e cerca di spiegarla al …...
    Il Genoa batte la Fiorentina 1-0 Si dice con ragione che in campo ci vanno i giocatori: ma ci vanno quelli che decide il Mister. Dopo aver difeso per i suoi meriti Paulo Sousa in tutte o quasi le circostanze, a partire dalla “guerra” con i Della Valle bros. che un anno fa nella campagna acquisti hanno fottuto lui, la Fiorentina …...
    Dario Tamburrano eurodeputato del M5S Bisognerà pure sbrigarsi a uscire dalla contrapposizione casta/populismo per non affondare del tutto anche le nuove generazioni. Cominciamo a discutere dei problemi di Roma (perché la Raggi non riesce a fare ciò che vorrebbe, colpe e responsabilità dei sindacati, delle partecipate, della collusione con la politica ecc.) per poi passare all’eventuale “inadeguatezza”, così come dei …...
    Argomenti:
    cover-mio-nipote-nella-giungla3 C’è un modo solo credo per mostrare e dimostrare la coincidenza di vedute e di emozioni di chi visita abitualmente questa pagina: diffondere le idee contenute in questo piccolo libro, per piccoli d’uomo, per uomini piccoli, medi e forse anche grandi. Non vi dico di sottrarre dai banconi di libreria nottetempo il libro, contravverrebbe a …...
    video-poekr Leggetevi fino in fondo (è l’ultimo paragrafo che fa la differenza) questo articolo di Santalmassi, con cui non sono sempre d’accordo. E’ spesso padronale, e io ho altre caratteristiche (carriera alla mano…). Ma stavolta ciò che scrive è sacrosanto. E Umberto Rapetto è tra i non molti italiani degni di rispetto che hanno rischiato in …...
    Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Per non rischiare l’assonanza con Goebbels (“quando sento la parola cultura metto mano alla pistola…”, forse apocrifo), giacché i tempi minacciano alla lontana un planetario “eterno ritorno”, faccio una proposta assai più modesta: tutte le volte che qualcuno con una qualche responsabilità, dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio a scalare, usa espressioni come …...
    Alex Schwazer Lo Schwazer del titolo immagino ormai, nella lotofagia corrente, vi dica qualcosa di vago: c’era un derby anche su questo nell’estate scorsa, tra i pro e i contro il marciatore olimpionico altoatesino di nuovo coinvolto in una vicenda di doping. Peccato che tra gli anti-Schwazer ci fossero nella realtà la Iaaf, la federazione internazionale di …...
    gentiloni A prescindere da chi sia, sia stato, venga stimato o meno Gentiloni, di cui parla l’articolo che riporto qui sotto, il nocciolo è: al di là delle parole ufficiali, si vuole andare alle elezioni il prima possibile, voglio dire magari  fatta una decente legge elettorale entro Pasqua, come chiede quel NO al referendum nella sostanza, …...
    matteo-renzi-test-835 Tutto vero quel che leggete qui sotto, con un paio di dimenticanze. La prima che non ci sono solo i 604 parlamentari neoeletti con un Porcellum incostituzionale (di cui parecchi del Pd) a non voler andare al voto per non perdere la pensione, ideale sublime e comprensibile umanamente ma offensivo per un Paese ridotto così. …...
    Schermata 2016-12-09 alle 22.50.40 I Tg di venerdì 9 dicembre – L’affannato pomeriggio della più antica banca del mondo ruba alle consultazioni la prevedibile apertura su Tg3 e quelli delle 20. Il futuro accidentato di Mps merita su TgLa7 addirittura primo e secondo titolo, con Mentana che a fine edizione torna sul tema perché – per accanimento  o per …...
    sangue-infetto A proposito di salute, sanità, mancanza di etica, rapporti tra aziende farmaceutiche, aziende ospedaliere, politica, faccendieri ecc., forse è indispensabile dare un’occhiata qui. o.b. Strage del sangue infetto. Ecco killer, complici & depistatori di Andrea Cinquegrani, La Voce delle Voci Strage per il sangue infetto. Chi sono i colpevoli degli emoderivati killer? Quali aziende hanno …...
    neonato-abbandonato-neonata-abbandonata-carabinieri-salvano-neonata-napoli Il titolo di questa noticina, che introduce l’ennesimo caso di malasanità, è lo stesso del primo capitolo di “Mio nipote nella giungla” che tratta esattamente di tutto ciò, ovvero del clima malsano che troppo spesso (non sempre, per carità) aleggia negli ospedali pubblici, dell’idea della salute che abbiamo, di come vivono la loro professione gli …...
    beppe-grillo La schiacciante respinta referendaria della Riforma di Renzi, Boschi e compagnia cantante ha avuto il grande merito di aver impedito una becera manomissione della Costituzione, in attesa che una classe dirigente ventura si decida ad applicarla come Dio comanda (prima o poi Papa Francesco spiegherà urbi et orbi il concetto…). Ma tra le pieghe ha …...
    Martedì 6 dicembre, Sala della Protomoteca in Campidoglio – Roma. Interviene, insieme all’autore, Daniele Frongia (vicesindaco di Roma e assessore allo Sport e alle Politiche...
    Adesso nel marasma del dopo Renzi ci aspettiamo sempre politicamente una specie di scambismo continuo, del genere qui illustrato nel modo più antico. Ma ora senza governo, con Mattarella, senza riforma, con il Pd ai quattro cantoni, senza lavoro, con Berlusconi improvvisamente ringiovanito da un fine pena (che non c’è mai stata), senza un’idea di …...
    Schermata 2016-12-06 a 00.04.30 I Tg di lunedì 5 dicembre – La lunga giornata della politica che segue la schiacciante vittoria del No e le annunciate dimissioni del Premier Matteo Renzi, monopolizza tutte le aperture, prendendosi tra i 2/3 ed i 4/5 delle intere edizioni… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    derby-roma-lazio Quando leggerete queste righe saprete chi ha vinto il referendum nostrano, un derby particolare, sospetto e fatto di matite pare cancellabili. Invece al massimo io, pur giurando di non scrivere in inchiostro simpatico, so chi ha vinto il derby di Roma, magari accennandone al perché e ai dintorni, e soprattutto chi ha vinto in Austria, …...
    risultati-referendum Felice per lo scampato pericolo più che per l’uscita di Renzi e della novità (mantiene la parola e non è poco…!), ora tocca a noi. Abbiamo “solo” salvato la Costituzione, resta da salvare un Paese in pezzi. o.b. Referendum, vince il No. Renzi si dimette: “Ho perso io, la poltrona che salta è la mia” …...
    referendum-si-no Quello che leggete o ascoltate qui sotto, inviatomi come messaggio, credo sia la pura verità, comprensiva anche dei riferimenti storici. La storia si ripresenta in forma di farsa, ma magari è già avvenuta. E’ così, purtroppo, e una democrazia svenuta temendo i “populismi” che essa stessa ha prodotto con le sue nequizie, cerca soluzioni oligarchico-finanziarie. …...
    Argomenti:
    referendum_costituzionale Si lamentano in tanti di come è stato tratto il voto degli italiani all’estero, con la pesante influenza governativa sull’informazione e le modalità. Il tutto andrebbe a favore del SI. Il problema è la trasparenza, giacché mi pare indispensabile chiarire che se brogli/imbrogli/arrangiamenti fossero a favore del NO, per me sarebbero inqualificabili e illegali nello …...
    vitrociset Ultimo giorno di campagna elettorale (peraltro complessivamente orrenda, quasi una punizione per come siamo diventati), poi il silenzio della vigilia che certamente in qualche modo qualcuno troverà il sistema di violare. Ma tant’è… In extremis ecco una notizia “aerea”, di quel che capita al “giglio magico” e ai suoi dintorni. Per carità, cose sempre accadute, …...
    Argomenti:
    Delitto Caccia: annullato il processo contro Schirripa per un errore del PM Storie infinite, che tengono insieme attraverso la cronaca nera questo Paese più di ogni altra cosa. Qui siamo al ludibrio. Leggete e documentatevi, cristologicamente… Trovato il colpevole dopo più di una generazione, ma c’era un errore, peccato. E sì, siamo messi male ma da quando Renzi doveva nominare Ministro della Giustizia il giudice Gratteri e …...
    Schermata 2016-12-02 a 02.29.08 I Tg di giovedì 1 dicembre – Come aveva facilmente pronosticato Mentana, quando il gioco si fa duro, ovvero negli ultimi giorni di campagna referendaria, sono i big i più presenti e i più “ricercati”, anche perché questo mette serenità nelle direzioni delle testate rispetto alla par condicio… LEGGI L’OSSERVATORIO...
    costituzione-italiana Ma è possibile essere assediati dagli imbroglioni, dagli ignoranti imbrogliati dagli imbroglioni, dai ladri che approfittano degli ignoranti imbrogliati per rubare, far finta che il Paese si salvi con un voto oppure l’altro al referendum tra tre giorni, quando al massimo (col NO) salvaguardiamo uno straccio di Costituzione e poi leggere cose come queste? Non …...
    Argomenti: ,
    oliviero-beha-dagospia Estratto del libro “Mio nipote nella giungla” di Oliviero Beha, pubblicato da Dagospia. “MIO NIPOTE NELLA GIUNGLA” – BEHA RACCONTA NEL SUO ULTIMO LIBRO COME “DALL’EPOCA DI SINDONA & BANDITI A OGGI È SUCCESSO QUALCOSA DI MOLTO SIGNIFICATIVO, SIA ALLA MAGISTRATURA CHE AL GIORNALISMO: IN PEGGIO” – LE AFFINITA’ TRA “L’OMICIDIO” CALVI E IL “SUICIDIO” …...
    Schermata 2016-12-01 a 02.06.07 I Tg di mercoledì 30 novembre – Sul fronte del referendum l’attesa indicazione di voto di Romano Prodi per il sì alla riforma costituzionale smuove le acque a sinistra, e ottiene apertura di Tg2, Tg5 e TgLa7. Per il consueto defilé di serata troviamo a lungo Renzi su Tg3, Di Maio su Tg1e una relativa …...
    referendum-si-no Le poche righe che un illuminato come De Masi dedica al voto referendario non sono contestabili. Anche perché la “pancia” del Paese è stata titillata da decenni ormai di pessima amministrazione e di politica travestita: erano affari, per un lungo periodo di partito poi di singoli o di gruppi. Il punto è che, vedi Menenio …...
    referendum-costituzionale Credo proprio che chi legge questo giornale sappia bene come votare domenica prossima, e voglio sperare non per gusto o per tifo ma per “manifesta inferiorità” della proposta referendaria e di chi la promuove con tutti i mezzi possibili, anche con colpi sotto la cintura. Dopo il pasticcio del e sul sistema bancario italiano, perfezionato …...
    antonio-damato-fiorentina Vorrei sapere, per una “zona viola” oggi indispensabile al di là dello schieramento politico…, che cosa avrebbe pensato o detto un tifoso interista a parti invertite. Un vero disastro a senso unico. Temo che Damato non fosse neppure corrotto, o condizionato. La sudditanza va bene, ma deve sembrare implicita, non esplicita. Qui siamo al ludibrio, …...
    olivierobeha Il giornalista Oliviero Beha è intervenuto venerdì mattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. Oliviero Beha ha appena scritto per chiarelettere un libro, “Mio nipote nella giungla”. Oliviero Beha ha appena scritto per chiarelettere un libro, “Mio nipote nella giungla”: “Viviamo …...
    genoa-juve C’è un’antica regola del calcio, buona per quello epico come per quello stradenarizzato di oggi: se vinci giocando male o non bene prima o poi o cominci a giocar bene o perdi. Aggiungi lo stress da Champions, sia pure ben messa, e qualche infortunio, un Genoa in casa soprattutto molto incisivo sul piano emotivo e …...
    Oliviero_Beha Questa è la prima recensione al mio libro e ne sono ovviamente gratificato. Ma poiché credo di aver dimostrato la piena disponibilità alle critiche non solo positive ma anche negative, e ritengo la sostanza del libro di interesse preoccupato un po’ per tutti (non cambia con il “no”, che voterò, o con il “sì”, il …...
    fidelcastro A 90 anni se ne va Fidel Castro, anche se per tanti versi dalla malattia in poi e per come evolveva il mondo era già morto e sembrava il kagemusha di se stesso. Ovviamente anche nel ricordo spacca il giudizio su di lui della mia generazione, e in poche righe  non è riassumibile. Ha sicuramente …...
    meme-mionipotenellagiunglaimgsito Come sapete da qualche giorno da questo blog, dalla pagina facebook collegata, dal web e dai primi sintomi radiotelevisivi e di carta stampata, da ieri è in libreria il mio ultimo lavoro. Che parla di noi, dei nostri figli, dei nostri nipoti. Da qui, tra convergenze e divergenze assolutamente legittime (anch’io dubito di me…), in …...
    “Conversazione con Oliviero Beha sul suo ultimo libro “Mio nipote nella giungla” (Chiare Lettere)” realizzata da Massimiliano Coccia con Oliviero Beha (giornalista e scrittore). Nel corso dell’intervista sono stati trattati i seguenti temi: Alimentazione, Alimenti, Antropologia, Berlusconi, Capitalismo, Comunicazione, Cultura, Digitale, Economia, Famiglia, Infanzia, Informatica, Internet, Isis, Italia, Libro, Linguistica, Mafia, Mercato, Politica, Qualita’ Della …...
    matteo-renzi Facendo il verso al famoso film “Il discorso del Re”, pare che Matteo Renzi nella parte di un Colin Firth meno fascinoso ma più repubblicano stia per dircela con toni patriottici. Benché credo che questa contrapposizione tra “sì” e “no” abbia stremato quel che resta dei votanti fino al midollo, invito a ragionare sulle cose …...
    cover-mio-nipote-nella-giungla3 In anteprima il prologo di “Mio nipote nella giungla“, il nuovo libro di Oliviero Beha edito da Chiarelettere. Tra racconto, confessione e pamphlet, in uno stile accattivante, il libro più crudo e più chiaro di un critico feroce dei nostri giorni alle prese con il futuro da inventare di nipoti, figli, fratellini, sorelline. Un manuale appassionato di sopravvivenza pratica …...
    Giorgio Napolitano Tra una “accozzaglia” e l’altra (Renzi si è scusato ma palesemente solo della parola, non di ritenerla tale), davvero bene ha fatto ieri qui il Direttore a commemorare gli ultimi vent’anni, a fare memoria insomma: non siamo tutti uguali, rispondiamo dei nostri atti, delle nostre parole e della nostra faccia, non si può arronzare un …...
    cover-mio-nipote-nella-giungla3 “Non credo che il nostro Paese negli anni abbia fatto passi avanti in democrazia, anzi stiamo andando indietro, la gente non è coraggiosa, non sa più pensare”. La mia intervista a DiMartedì – La7 in cui presento il mio nuovo libro “Mio nipote nella giungla” in libreria dal 24...
    Schermata 2016-11-17 a 00.28.14 Effettivamente De Masi ha ragione, come leggete qui sotto. Aggiungo un misto di disinteresse e di strumentalizzazione della classe politica nei confronti delle opinioni (qui di voto, le altre interessano di solito ancora meno) dei cittadini, visti solo come elettori più o meno potenziali. Sembrano più moderne le profezie o vaticini dell’antica Grecia, con gli …...
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook