• Biografia
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    schwazer Il TAS ha inflitto otto anni di squalifica a Schwazer che ha pagato la sua onestà e la battaglia anti-doping del suo tecnico, Donati. Il potere sportivo mondiale e olimpico si regge sul business enorme del doping e dei suoi sistemi/ricatti di test antidoping. Mi vergogno per loro....
    emergenza-rifiuti Ennesima conferma che il web non è oggettivo, ma soggettivo. Cioè dipende da come lo usi e chi ci scrive. Spessissimo ho notato qui che non si legge ciò che scrivo o ciò che cito (non è esattamente la stessa cosa) bensì solo il titolo, e giù commenti che quindi, senza aver letto, c’entrano come …...
    referendum-costituzionale II lapidario annuncio in tv della sua possibile abdicazione da parte dell’imperatore del Giappone, Akihito, tre giorni fa, perché vecchio e malandato a 82 anni, deve avermi impressionato parecchio. In una sorta di dormiveglia estivo, infatti, mi è riapparso nitidamente suggerendomi un paio di spunti. Intanto mi è rivenuto in mente Giorgio Bocca, inviato alle …...
    ombrelloni La foto può far sorridere ma se non ci sarà una presa di coscienza sia dei rischi oggettivi per ora extra italiani sia della piega grottesca della faccenda Isis per cui chiunque aggredisce un altro può urlare “Allah Akbar” e ci getta nel panico ci attende un futuro di…(merda?). o.b.  FLASH! – “MEZZ’ORA PARLANDO CON …...
    Argomenti: ,
    roma-spazzatura Al di là della vicenda Muraro, che ovviamente se non altro per senso dell’opportunità non torna neppure a me (ma le speculazioni di chi ha ridotto Roma così, la politica di sempre, sono figlie della mentalità da combattere), la grande questione della “capitale della monnezza” avvolge e comprime tutto. Pirani, di cui pubblico un intervento …...
    Migranti soccorsi nel Canale di Sicilia / ANSA/MIKE PALAZZOTTO Riceviamo & Pubblichiamo il comunicato stampa dell’ADUC di Primo Mastrantoni, segretario Aduc Roma, 09.08.2016. I migranti alla frontiera con Francia e Svizzera e le minacce del governo turco di aprire i propri centri rifugiati, hanno riproposto all’attenzione pubblica il problema dell’immigrazione. L’allarme e’ diffuso, sebbene siano solo 1,3 milioni i migranti richiedenti asilo su una popolazione …...
    Argomenti:
    giorgio-albertazzi Pia de’ Tolomei è stata la moglie di Giorgio Albertazzi ed è una persona squisita e a me molto cara. Ha ascendenze nobili e dantesche, ma non tutti possono avere la fortuna di nascere in una borgata… Nella tenuta della Pescaia, a un soffio da Grosseto, è morto Giorgio a fine maggio, il 28, dopo …...
    Schwazer, oggi il Tas decide Strane Olimpiadi, piene di contraddizioni e assediate da ciò che non va. Seguite poi dal telepubblico italiano più come un aperitivo al campionato di calcio che tra amichevoli e Coppe comincia tra due settimane che come massimo appuntamento dello sport planetario. Del resto i Giochi e chi li amministra da un pezzo hanno fatto di …...
    turchia-golpe Riceviamo & Pubblichiamo questo articolo di Alessio di Florio Se non fosse che sono avvenimenti drammatici e disumani, e che siamo di fronte al rischio di un velocissimo precipitare nella peggior china che la storia abbia mai conosciuto, potremmo quasi scambiarla per una moderna versione comica dello smemorato di Collegno. La narrazione, o presunta tale, …...
    Argomenti: ,
    renzi-brasile Non ci dovrebbe essere bisogno di commenti, e davvero sul senso di opportunità del Premier a Rio non ci si dovrebbe dividere in renziani e anti-renziani ma solo in gente di buon senso oppure in scapati, senza testa. La verità è che le basi italiane per gli Usa, che bombardano la Libia, o la Pellegrini …...
    banche-renzi Su queste pagine, ieri, Aldo Nove chiosava con acume la realtà italiana subcinematografica: dove sono finite maschere più che simboliche come Alberto Sordi, Paolo Villaggio o Ugo Tognazzi che rendevano, (apparentemente) esasperandola, la vita quotidiana di allora? Sintetizzando la sua tesi, non ci sono più perché la realtà si è incaricata di rappresentarsi da sola. …...
    Papa Francesco Pare che il Pontefice abbia urtato qualcuno. Tutto ciò che esula da un bombardamento o una logica di polizia (peraltro quest’ultima giustificata) esce quasi all’istante dal solito seminato. Adesso tocca al Papa, l’unico che non abbia paura a denunciare il sottofondo di questa crisi, alla cui base c’è assai più il profitto che non la …...
    malago-montezemolo Era il dicembre del 2002, alla presentazione mi pare del Pi greco libro di Bruno Vespa, quando un Berlusconi pimpante e premier, un Caimano ringiovanito dalle elezioni (lo stile D’Addario doveva ancora cominciare), disse la frase fatidica: “La Fiat si dovrebbe chiamare Ferrari, altro che storie, tutto un altro brand nel mondo. E magari con …...
    Rio 2016 Da sempre le Olimpiadi sono il risultato del rapporto più o meno riuscito tra il contenuto e il contenitore: intendo ovviamente i Giochi e la città che li ospita. Vale a maggior ragione anche per le gare della prossima settimana, l’ombra smisurata del doping che le oscura, in attesa che gli atleti impegnati in pista, …...
    sandro-donati-alex-schwazer La vicenda Schwazer, che in realtà come già scritto ripetutamente è la vicenda sport dopato e potere sportivo connivente e colluso con lo sport-business contro il tecnico Donati paladino dello sport pulito, si fa sempre più oscura, cioè sempre più chiara: una vergogna istituzionale, di cui però Fidal e Coni, affiliata la prima alla Iaaf …...
    marta-marzotto L’immagine mondana o ipermondana di Marta Marzotto, la sua iperbole salottiera, la sua vita ricchissima di episodi dopo una nascita “povera”, alla Vacondio, il tutto dentro una biografia ultimata e edita alla vigilia della sua morte, stamani, è un’immagine vera. Ma non del tutto autentica, a partire dalla sua “faccia da squaw” degli ultimi anni …...
    Papa Francesco C’è un caposaldo della comicità, sotto qualunque cielo e in ogni epoca, riferito a qualcuno che cade: fa ridere, sempre e comunque, dal sorriso allo sganasciamento, se non ha naturalmente accenti di tragicità perché in quel caso si passa in un altro campo, magari per certi versi contiguo. Ebbene, Papa Francesco cade a Cracovia in …...
    rai-viale-mazzini16 Riprendo di nuovo un De Masi, pratico del sistema come sociologo del lavoro. Quanto a me, ho passato diverso tempo in Rai, e il problema è relativamente il denaro. Direi che prima vengono: 1) I criteri di scelta. Competenza, biografia, o politica? 2) Filotto di nomine. In base a che? Che hanno fatto per meritarsele? …...
    pokemon-go Ci ho messo un po’ di tempo ma credo di avere finalmente capito che cosa significa “non farsi cambiare lo stile di vita dall’Isis”, che sembra la maggiore preoccupazione di questi giorni insanguinati da una strage, un attentato, un omicidio al giorno più o meno su commissione del Califfato. Ci ho messo tanto non perché …...
    terrorismo Quello che scrive De Masi, tra i più preparati e intelligenti in circolazione , è senz’altro vero. Solo che è una situazione che abbiamo sotto gli occhi da anni. E magari si potrebbe dire anche qualcosa sul “fondamentalismo” che c’è dietro tutto questo. Ma che avete capito? Intendo il fondamentalismo economico, dei soldi… o.b. ESTERI …...
    Gonzalo Higuain Un analista finanziario greco, a Napoli per un convegno, ha fatto due conti: “Una coscia di Higuain vale quanto le nostre ferrovie. Complimenti”. Parto da qui per una serie di considerazioni intorno al celebre “pipita”, ceduto alla Juve per le due rate di una clausola complessiva di 94,7 milioni di euro, che rimandano al rapporto …...
    turchia-golpe Certo politologi, analisti e addetti ai lavori, senza arrivare ai servizi segreti turchi e a quelli di altri Paesi, ne sanno già abbastanza per definire una sorta di auto-golpetto (con tanti morti…) quello avvenuto in Turchia. Ma anche al lettore più distratto non sfugge il punto: Erdogan non avrebbe potuto chiedere di meglio per irrigidire …...
    della-valle Ebbene sì, malgrado tutta la serie di osservazioni critiche negli anni alla proprietà dei Della Valle Bros., credo alla sincerità di Andrea della Valle e alla sua visceralità viola. Non sarà Rodolfo Valentino, ma una passione per la Fiorentina deve averla ormai maturata. Magari il fratello meno… e decide lui. Ma credo anche che Corvino …...
    virginia-raggi Non credo che si possano fare paragoni con Torino, in confronto a Roma è Oslo… Però certo dei segnali bisogna darli, che si sia pro M5S o contro. Per esempio: e il referendum sulle Olimpiadi? Davvero ci vuole tutto questo coraggio? Magari i romani votano “sì” e siamo (siete) a posto… Ma con la maggioranza …...
    cotta-beha Un mio articolo sul Fatto di ieri (Chi ha paura del M5S? Beh, tutti…), ripreso come sempre qui sul mio sito, ha suscitato curiose reazioni, benché fosse a mio sommesso parere di una chiarezza quasi abbacinante. Si poteva e si può (si deve?) non essere d’accordo, ma non su cose che non si sono capite …...
    movimento 5 stelle Verrebbe da domandarsi perché parlare di politica italiana o sedicente tale quando la vicenda della ricongiungimento  presumo spirituale di Belen Rodriguez con qualcuno sembra appassionare molto di più una platea cui arrivano cattive notizie in serie. Nessuno credo vorrebbe un Erdogan al posto di Renzi, e rimangano invece forti dubbi estivi che l’auto-golpetto abbia fatto …...
    Alex Schwazer Adesso la Wada ha fatto fuori “alla moviola” con un nutrito dossier commissionato ad esperti dai prossimi Giochi di Rio anche tutti gli atleti russi, di ogni disciplina, dopati con la complicità del laboratorio (Wada) di Mosca, per dire di quanto siano affidabili questi laboratori… Doping di Stato, si dice. Grande casino anche politico, esattamente …...
    pantani Riporto qui l’ultimo articolo d’inchiesta sulla fine di Pantani. Mi limito a premettere due cose: che più passa il tempo più muoiono più o meno accidentalmente persone (vedi il medico tedesco delle analisi del Giro, a Madonna di Campiglio), più si affollano testimonianze sempre indirette, de “relato”, di pentiti o similia, meno tornano ma senza …...
    Chris Froome, Tour de France 2016 È stata una settimana piena di fattacci, che strapazzando il mondo magari rendono brechtianamente contraddittorio e fuori fase scrivere di sport. Ma forse meno disagevole e diversivo scrivere di politica sportiva, delle regole che governano lo sport. Quindi non parlo soltanto delle cifre che girano nel calcio-mercato, della Juventus pronta a sborsare quasi 95 milioni …...
    diego-della-valle Mentre il mondo impazza e impazzisce, una cattiva e una buona notizia si sviluppano all’ombra di Diego Della Valle. La cattiva è che il suo concorrente nell’operazione di Borsa su RCS e presidente del Torino, Urbano Cairo, ha vinto a Piazza Affari secondo gli analisti “perché ci ha messo più passione”. E si trattava di …...
    nizza-terrorismo A un giorno dalla strage inverosimile di Nizza (ma come ha fatto un articolato così a circolare in una zona di decine di migliaia di pedoni ?) sembra che sia stato già detto e scritto tutto. A volte risparmiandoci addirittura di leggere note se intitolate sapientemente “La guerra continua”… Dico solo che vanno tenuti insieme …...
    droni-falco di Antonio Mazzeo I più moderni aerei senza pilota made in Italy alle belligeranti petromonarchie arabe. Durante il Farnborough International Airshow in corso in Gran Bretagna, i manager della holding militare-industriale Leonardo-Finmeccanica hanno comunicato che un numero imprecisato dei droni “Falco Evo”, la versione evoluta del sistema a pilotaggio remoto Falco, saranno consegnati a due misteriosi paesi, …...
    dipietro-imposimato Diffondo un altro articolo de La Voce delle Voci che si rifà al mio libro “Italiopoli”. Immagino da parte del magico “popolo del web”  che se ne legga solo il titolo, come accade (quasi) sempre. Per gli avventurosi che si inoltrino nella “palude” italiana di allora, che non mi pare davvero bonificata, anzi, e per …...
    incidente_ferroviario_treni_puglia_luglio2016_ildesk Segnaliamo questo articolo di Andrea Cinquegrani per La Voce delle Voci Strage in Puglia. Ferrovie assassine. Omicidi di Stato. Urlano vendetta i corpi straziati di pendolari, studenti, bambini, anziani massacrati fra vagoni e lamiere, un orrendo groviglio che ha un mandante ben preciso: le istituzioni di casa (e cosa) nostra, da anni impegnate nel far …...
    Patrizia Panico (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images) Anche la Panico se ne va dalla Fiorentina femminile, parlando di poca chiarezza, poca ambizione e mancanza di “onestà” da parte della proprietà. Ho messo le virgolette a onestà perché sono certo che se ne parla in via cosidetta “intellettuale”, o “psicologica”. La domanda che faccio da tre lustri è: ma adesso che ce l’hanno, …...
    renzi-berlusconi Per apprezzare una parabola, di qualunque tipo ma in senso geometrico (anche se a volte coincide con quello allegorico), serve un minimo di distanza. Per cui infilare la testa nei “detti&contraddetti” non di Karl Kraus ma del suo geniale epigono Matteo Renzi non aiuta. Si, è vero, a un’osservazione non necessariamente ostile tutto quello che …...
    Dopo il massacro ferroviario tra Corato e Andria, le posizioni istituzionali a volte mirate a volte sgangherate, il dolore e la commozione veri, la scia di quella presunta e “pugliese”, per cercare un po’ di chiarezza diffondo un comunicato ADUC importante e pubblico il commento di Rosario, che di ferrovie ne deve sapere parecchio. Davvero …...
    massimo-di-forti In una stagione di impietose eppur normali potature, se ne va nel sonno un amico, un collega, un intellettuale come Massimo Di Forti. Una bella morte, diciamo così, ma soprattutto, a 73 anni, dopo una vita “bella” spesa a raccontare i segni del mondo: moda, fotografia, letteratura, arte in generale ecc. Avevo presentato mesi fa …...
    informazione-libera Da quello che leggete nei due articoli che diffondo per conto di un giornale costretto a chiudere da un’impalcatura politico-giudiziaria e oggi sopravvissuto sul web, “La voce delle Voci”, dopo una storia che ho già raccontato qui e sul Fatto ma che ognuno se è davvero curioso e interessato e non menefreghista come temo ricava …...
    Europei 2016 Chi ha vinto gli Europei francesi 2016? Di sicuro il denaro. Così come è vero che il più bel pensiero è stato quello di Cristiano Ronaldo, invitando alla finale Chantal Borgonovo che significa la memoria e la necessità di battersi contro la Sla. A Parigi ieri sera si rigiocava per la testa e i piedi …...
    Gianluigi Nuzzi, Emiliano Fittipaldi E menomale che i colleghi Nuzzi e Fittipaldi ne escono puliti, come puliti (avendo solo fatto il loro lavoro) ne erano entrati. Dico del processo cosiddetto “Vatileaks”, in cui la Curia stava per fare una figura barbina più mondana che ultramondana. Ma Papa Francesco è gesuita, e subodoravo che non l’avrebbe permesso. Che poi il …...
    John Prescott E bravo Prescott, arriva la conferma di mandanti di una strage e di uno tsunami militare e civile in quella zona di mondo, dalla quale partono gli attacchi dell’Isis con i quali facciamo i conti da tempo tutti i giorni. In galera anche lui più o meno simbolica (meno, meno, altro che Bracardi…!), con tutti …...
    tony-blair Adesso dice che ha sbagliato ma “in buona fede”. Dunque un disastro cominciato con la guerra all’Iraq e tutt’ora in corso in vari modi e con varie conseguenze, che l’ex premier britannico ha pesantemente contribuito a generare insieme a quel farloccone “criminale” di Bush jr, non è poi tanto grave e si giustifica con “la …...
    Elie-Wiesel La morte sabato scorso di una figura cruciale come Elie Wiesel, premio Nobel per la pace e testimone degli orrori di un secolo, ha inevitabilmente riattizzato il discorso sulla memoria: che fare per non lasciar dimenticare le nefandezze della storia, come letteralmente commemorare (ossia fare davvero memoria insieme) fatti e persone, come innaffiare le radici …...
    Valentino Zeichen Dopo 78 anni di ininterrotta poesia, poetica ed esistenziale, e un ictus che ultimamente ne aveva minato la giovinezza interiore e l’autonomia di “borghettaro” nobile, te ne vai Valentino triestino e ballerino, con tutta la grazia possibile, il tuo amore per la Lazio e Bruno Giordano in particolare, la voglia rispettata di non entrare nel …...
    angelino-alfano Non era comunista come nell’omonimo film, no. Era semplicemente il fratello di Alfano. E non sarebbe dovuto venir aiutato? Perché? Che ha di diverso dagli altri che infestano le patrie contrade e qualcuno (pochissimi) le patrie galere? E se i rapporti “con alte cariche istituzionali” di cui parla l‘indagine della Procura si riferiscono ad Alfano, …...
    ciminiera-rubignacco Riceviamo & Pubblichiamo la lettera di Enzo Boschi All’attenzione di Dario Franceschini, Ministro per i Beni Culturali  Debora Serracchiani, Governatrice del Friuli Venezia Giulia  Rita Auriemma, Direttrice Ipac Regione FVG Stefano Balloch, Sindaco di Cividale del Friuli,  Gentili Signore e Signori vi scriviamo perché casualmente abbiano saputo che il 12 luglio la ciminiera di Rubignacco, frazione di …...
    ct-conte Forse ha ragione Lapo Elkann, cui il web attribuisce la frase lapidaria “io avrei tirato meglio”… Di sicuro, e senza scomodare né Peter Handke né il ricorrente De Gregori con il suo “Nino” (…non è da questi particolari che si giudica un giocatore…”), i calci di rigore non sono stati solo quella roulette che si …...
    germania-italia Non scommetto, non rientra sul piano letterale tra le mie abitudini, anche se la scommessa psicologica è invece tra le cose che mi intrigano di più. Scommettere nel senso di prevedere rischiando qualcosa, di individuare il destino, il fato, il futuro, di opzionare il presente in funzione di. Ma stasera gioca l’Italia e mi espongo …...
    guzzanti-cacciari Sempre più convinto dell’omologazione generale, che il web e i social hanno completato alla velocità del suono negli ultimi due lustri, vi chiedo di farmi sapere chi preferiate tra due figure diversissime, o apparentemente tali, omologate dal piccolo schermo che non fa prigionieri. Dico di un filosofo e politico che è impossibile ignorare, dico di …...
    informazione-online Dopo il mio articolo sulla democrazia come lusso mi aspettavo che l’argomento fosse di qualche interesse, ovviamente per commentarlo anche considerandolo sbagliato o comunque non condivisibile. Tra i pochissimi commenti, nella disattenzione generale (dovrei parlare di Belen? Forse…), c’è chi debutta dicendo “non ho letto l’articolo” e poi giudica il tema, e chi lo cita …...
    giustizia-per-regeni Dunque il primo segnale di ascia diplomatica disotterrata arriverebbe dal nostro Senato nei confronti degli F16 per l’Egitto  i cui pezzi di ricambio sarebbero stati bloccati da un decreto legge nominato “Regeni”, del cui omicidio e di tutta la scia di menzogne che conosciamo è responsabile il Governo Al Sisi. Accade 5 mesi dopo. Il …...
    informazione-libera Identificato finalmente l’assassino della democrazia: è il popolo bue. Nel caso, i britannici che hanno votato “leave” facendo vincere il Brexit indetto dall’autolesionista di turno, il vacuo Cameron. Ma prima di questi votanti da strapazzo, che naturalmente non hanno capito niente, sono vecchi, sporchi e magari cattivi e non hanno pietà per gli eurointegrati giovani, …...
    La zona viola Oggi la zona viola dovrebbe essere la zona azzurra. I contiani hanno indubbiamente meritato di passare con la Spagna, anche se non segnando di più quando dominavano c’è mancato poco, cioè Buffon, che non finisse male quando dominavano gli altri. E devo dire che è anche una soddisfazione averlo pronosticato in un pezzo sul Fatto …...
    Schermata 2016-06-27 a 21.10.13 I Tg di lunedì 27 giugno – Il vertice a tre tra Hollande, Merkel e Renzi che rappresenta una “novità” rispetto al tradizionale asse franco-tedesco, non entusiasma più di tanto i Tg di serata, ed è apertura per il solo Tg1. A parziale giustificazione di questa relativa sottovalutazione la scontata impossibilità di raccontare quello che …...
    Se sul giornale di oggi parlo della “partita”, l’attenzione dei lettori va ovviamente all’ottavo di finale Italia-Spagna, alle 18. Come già fatto alla vigilia degli Europei, qui dichiarandomi ottimista tra i gufi, rischio uno sputtanamento previsionale: se la partita resta in bilico, in qualche maniera vincono i patriottici “azzurri” di “bellicapelli” (non è Renzi…), altrimenti …...
    Brexit D’accordo, la tesi che con l’esito del referendum i britannici si siano tagliati i classici coglioni per far dispetto all’Europa matrigna ci può stare. D’accordo, la resipiscenza anglosassone sta raggrumando numeri forti di richiesta di un nuovo referendum, giacché la prima spaccatura è quella tra giovani e vecchi all’interno dell’UK e tra i vari Paesi …...
    brexit Ecco un quadro attendibile sugli effetti del Brexit. Senza dimenticare però che non è il fallimento del Regno Unito, bensì quella dell’Europa disunita e senza radici fin dalla sua nascita. o.b. RIPERCUSSIONI DELLA BREXIT, SPIEGATA PUNTO DOPO PUNTO – IL ‘NEW YORK TIMES’ MOSTRA ATTRAVERSO I GRAFICI OGNI CAMBIAMENTO PREVISTO CON L’USCITA DELLA GRAN BRETAGNA …...
    sandro-donati-alex-schwazer Come volevasi, un vero e proprio trappolone: sfaldando Donati attraverso Schwazer il potere della Wada, l’agenzia anti-doping finanziata dal Cio  che è appunto l’altra faccia dello spettacolo sportivo dopato, alias un affare stramiliardario, resta intatto e possono fare ciò che vogliono: Donati/Schwazer significano lo sport pulito che non ha bisogno del doping (tra l’altro non …...
    della-valle Da un po’ ho trascurato la Fiorentina, da recensore ma non da lettore. E devo quindi fare i miei complimenti alla proprietà, cioè il monocrate Diego, il fratello Andrea che ogni tanto va in ritiro mediatico (quanta acqua sotto i ponti dall’ottobre scorso in tv quando diceva di sé “sono un ottimo presidente”…), l’arcigno Cognigni …...
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook