• Biografia
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    19
    feb.
    2016

    Senza vergogna…

    Condividi su:   Stampa
    malagò-montezemolo-2024

    OLIMPIADI, MAGI (RADICALI): SU REFERENDUM COMITATO PROMOTORE HA MENTITO A CIO, INFORMEREMO LOSANNA O POI VERIFICHEREMO ALTRE RISPOSTE 

    Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani
    Roma, 18 febbraio

    Al Cio che, nel questionario sottoposto alle città candidate, chiedeva se ci fosse la possibilità di dover tenere obbligatoriamente un referendum cittadino o nazionale sulla candidatura, il comitato promotore Roma 2024 ha clamorosamente mentito dichiarando che questa eventualità non esisterebbe perché in base all’articolo 75 della Costituzione in Italia il referendum è soltanto abrogativo. In barba ai principi di trasparenza sbandierati e con sprezzo di norme, istituzioni, ma soprattutto dei tanti cittadini che stanno firmando il nostro referendum, Malagò e Montezemolo ignorano i referendum cittadini previsti dalla legge, il Testo Unico degli Enti Locali, oltre che dallo Statuto di Roma Capitale. Per questo saremo noi a fornire al Cio la risposta esatta alla loro domanda e spiegargli dunque che in base alle leggi italiane un referendum è assolutamente possibile. A Malagò e Montezemolo invece provvederemo a inviare copia del Tuel e dello statuto comunale. Nelle prossime ore verificheremo anche tutte le altre risposte inviate a Losanna dal comitato Roma2024, per evitare ulteriori prese in giro ai danni del Cio e dei cittadini.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Facebook
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio