• Biografia
  • articoli
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > rubriche > articoli > Il badante > Una simulazione onesta
    22
    ott.
    2009

    Una simulazione onesta

    Condividi su:   Stampa

    Pubblicato su Il Fatto Quotidiano del 21 ottobre 2009 A quattro settimane dalla nascita di questo giornale vorrei fare una considerazione e una simulazione, del tutto personali e quindi “avversabili” e “falsificabili”, secondo la teoria scientifica di Feyerabend. Non è un bilancio né economico né politico sul giornale (non spetta certo a me), né un recupero delle critiche (nessuno è perfetto). No: la considerazione riguarda il lettore. E’ un giornale che va a un certo tipo di lettori che “respirano” nello smog dell’inquinamento mediatico, è un giornale letto con attesa e con rabbia, è un giornale per ex-lettori schifati o per non-lettori usi al web (non è un’indagine alla Ilvo Diamanti, ma accontentatevi). Ma non è per ora un “giornale per tutti” almeno potenzialmente, perché vissuto per lo più in chiave resistenziale anti-berlusconiana. E si capisce, l’emergenza è l’emergenza…

    E, di nuovo assai personalmente, l’emergenza è necessaria ma non sufficiente. Faccio l’esempio concreto di Bersani, che dice e ripete “urbi et orbi” due cose facilmente smontabili: il più antiberlusconiano sarà quello che lo batterà. Ah sì? Allora c’è già, è Prodi. Ma se Silvio dovesse essere battuto “berlusconiamente”, cioè con metodi analoghi e fini non troppo dissimili, saremmo punto e da capo (magari avendo a che fare con qualcuno meno consunto del Papi-Dorando Pietri di oggi e forse peggiore, secondo il noto proverbio romanesco). Dice anche, il filosofo piacentino (sempre Bersani, in odore dalemiano): voglio un Pd popolare.   Ah sì? Se ci dice la formula magica per ricreare un popolo che quindi lo segua e lo voti nella palude italiana, lui che ha attraversato gli ultimi vent’anni in politica in questa recessione di credibilità, giuro che non solo lo voto ma nei limiti lo finanzio pure. Quindi anti-berlusconiani sì, ma con “faccia” e criterio. Dalla considerazione alla simulazione.
       Forse dovremmo metterci di più nei panni non della congrega berlusconiana di privilegiati e unti dall’Unto ma del suo “popolo” e della sua “libertà”. Dovremmo insomma simulare a fin di bene uno stato d’animo simil-berlusconiano, cercando di spiegare pianamente e liberamente come i polveroni di Silvio possano a volte pure centrare dei bersagli a sinistra ma non cambino l’indecenza e l’illeggittimità del Sire. Tanto per esemplificare: discutibile indugiare sulle escort del Nostro, doveroso collegarle all’uso istituzionale e politico delle stesse, truffaldino mettere la cosa sullo stesso piano della vergogna “Mesiano-calzini turchese”. Insomma, far capire che il “tutti colpevoli quindi nessun colpevole” di Craxi è sempre in agguato, e se è vera la prima parte dell’assunto, cosa da dimostrare ma non tanto lontana dalla percezione collettiva, è comunque di sicuro falsa la seconda. Riuscire a informare su Berlusca, il vuoto culturale, l’uso spregiudicato dei media fino alle colonne d’Ercole della dignità di informatori e informati (?!?), senza dar l’idea di farlo “perché   è l’unica cosa da fare”, sarebbe forse una svolta per il futuro. Di una collettività. Non è possibile che su questo piano non ci segua qualcuno onesto – intellettualmente e penalmente – ma confuso, che non sia già convinto come è invece chi ci legge. E al di là delle copie e dei lettori, ciò vorrebbe dire un’ulteriore circolazione di idee e un tentativo serio di disimbarbarire il Paese. Ovvero: già oltre l’emergenza, senza mai perderla di vista.

     commenti
    Commenti
    143
    Lascia un commento
    Hae Kinzer .
    20/03/2012 alle 09:25
    Having read this I thought it was extremely enlightening. I appreciate you spending some time and effort to put this article together. I once again find myself personally spending a lot of time both reading and posting comments. But so what, it was still worth it!
    Lyla Depa .
    20/03/2012 alle 06:09
    Thanks for sharing superb informations. Your web-site is so cool. I'm impressed by the details that you have on this site. It reveals how nicely you perceive this subject. Bookmarked this website page, will come back for extra articles. You, my friend, ROCK! I found just the info I already searched everywhere and simply couldn't come across. What an ideal site.
    Lu Peveler .
    20/03/2012 alle 03:06
    Heya i’m for the first time here. I came across this board and I to find It truly useful & it helped me out a lot. I am hoping to provide one thing back and aid others like you helped me.
    Donny Britto .
    20/03/2012 alle 02:54
    It's really a nice as well as useful part of information. I'm glad that you simply shared this particular useful information around. Please keep us informed like this. Thanks pertaining to sharing.
    Tim Eagleston .
    20/03/2012 alle 02:42
    I liked up to you can receive carried out proper the following. The cartoon is of interest, your authored subject material stylish. nonetheless, you demand get acquired an nervousness over that you desire be delivering the following. in illness indubitably come further until now once a lot more since precisely the similar almost very steadily within case you shield this specific hike.
    Aurora Brackemyre .
    20/03/2012 alle 02:18
    Real great information is available on internet site. Society produces rogues, and training makes 1 rogue a lot more clever than another. by Oscar Fingall O'Flahertie Wills Wilde.
    preis tief .
    19/03/2012 alle 21:32
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    japan style .
    19/03/2012 alle 20:27
    Pretty section of content. I just stumbled upon your web site and in accession capital to assert that I get actually enjoyed account your blog posts. Any way I’ll be subscribing to your augment and even I achievement you access consistently rapidly.
    toughbook laptops .
    19/03/2012 alle 20:17
    I was very delighted to locate this site on google.I wanted to say many thanks to you with regard to this superb read!! I surelyliked every little bit of it and I've you bookmarked to look into new stuff you post.
    lingerie .
    19/03/2012 alle 19:11
    I've also been wondering about the very same factor myself recently. Glad to see somebody on the same wavelength! Nice article.
    Russian Newspaper in London .
    19/03/2012 alle 14:54
    I got what you intend, regards for putting up.Woh I am pleased to find this website through google. "Delay is preferable to error." by Thomas Jefferson.
    retourprovisie .
    19/03/2012 alle 13:11
    Great write-up, I am a big believer in commenting on blogs and forums to help the blog writers know that they’ve added something useful to the world wide web!
    katalog sinok .
    19/03/2012 alle 05:08
    I’m under the impression that this is one of the best blogs ever.
    Geraldo Bronstad .
    19/03/2012 alle 04:58
    Just what I was looking for, thanks for posting . "There are many victories worse than a defeat." by George Eliot.
    towarzyskie oferty .
    18/03/2012 alle 08:07
    Great items from you will, man. I have be aware your stuff previous to and you're simply particularly great. I actually like what you have acquired here, really like what that you're stating and how wherein you are indicating it. You are making it entertaining while you continue to care for to stay it smart. I can not wait to study far more from you will. http://www.olivierobeha.it/rubriche/2009/10/6863 is really an awesome site. towarzyskie oferty
    presupuesto diseño web profesional .
    18/03/2012 alle 02:51
    Sé que es un trabajo escribir con tanta ilusión pero mereció la pena
    red star ads .
    18/03/2012 alle 01:13
    Many thanks for making the effort to discuss this, I feel strongly about this and love learning a great deal more on this topic. If feasible, as you gain knowledge, would you mind updating your website with a great deal more information? It's really helpful for me.
    Chuck Oz .
    17/03/2012 alle 20:13
    Great publish Musica Liberat Concert Programme you've pointed out there some exceptional details, I also believe it is a very amazing website Musica Liberat Concert Plan
    Hermes Replica handbag .
    17/03/2012 alle 19:16
    There is scarcity net sites www.ermobags.com giving out trendy copy shopping bags of any size and styles To Louis Vuitton handbags, Chanel bag, Hermes designer handbags, Gucci handbag, and thus Prada designer handbags, for starters. On the is not actually on daily basis that you simply simply select one that suits an individual's the highest necessities for top, art, valuable, effectively most effective great feature.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook