• Biografia
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > rubriche > Indietro Savoia > Ultimissime dalla nave italia: che affonda
    14
    dic.
    2010

    Ultimissime dalla nave italia: che affonda

    Condividi su:   Stampa

    Abbiate pazienza, ma c’è bisogno di un bollettino di bordo, altrimenti non si capisce bene perché la nave Italia sta imbarcando acqua ( e un’altra sostanza marrone) da tutte le parti. Un paio di noticine. Vogliamo cominciare dalla tv, che è sempre un bel cominciare? Dunque da Bruno Vespa, il migliore di noi contemporanei, colui il quale non solo ha mangiato la foglia, non solo ha divorato l’albero ma ha addirittura conquistato e raso al suolo la foresta, per costruirci sopra la sua casa. Ebbene, tutta la mia solidarietà al Vespa in questione se viene aggredito da qualcuno. Contestarlo è un conto, e vale nei confronti di chiunque, minacciarlo o dargli addosso ovviamente un altro. Faccio questo distinguo per rispetto soprattutto di me stesso. Non voglio un Paese in cui aggredire qualcuno sia legittimo solo “perché è Bruno Vespa”, ciambellano di corte.

    Ripeto, lui come chiunque, insomma. E va chiarito se qualcuno gli dice qualcosa, e che cosa, oppure lo aggredisce. Non va bene far passare una contestazione per un assalto, e viceversa. Ma siccome Vespa è l’anfitrione principe della tv di “Sarah e Yara”, della cronaca nera e di tutti i suoi risvolti, con o senza lacrima sulle ciglia, con o senza bavetta da acquolina giornalistica ai confini delle labbra, mi domando perché non infrangere l’ennesimo tabù. La premessa è che “si dà alla gente quello che vuole”, formula che un signore di nome Franco Fortini (Lattes, in origine), destinato senza troppa fortuna ad essere il “Sartre italiano”, definiva la madre di tutte le corruzioni. Anche a un drogato si dà la dose che chiede, ma non per questo siamo qui a benedire l’operazione, non vi pare? Ebbene, saltando Fortini, la corruzione e tutti gli scrupoli che attardano lo sviluppo (televisivo e non) del Paese, cioè la navigazione felice della “nave Italia”, ecco la mia modesta proposta. Si permetta a Vespa e a qualunque autore/conduttore della tv che ne faccia richiesta di commissionare le sparizioni, i sequestri, in casi di bisogno mediatico impellente perfino i delitti di sangue nei confronti della popolazione giovane del Paese, dei passeggeri adolescenti della nave. Una piccola deroga, nel costume di casa: perché aspettare che lo faccia uno zio, un altro di famiglia, un marocchino sbagliato ecc.? Dovrebbe essere la stessa tv a organizzare il fattaccio, per raccontarlo meglio e più tempestivamente così da far guadagnare la giusta ricompensa in audience all’azienda che se ne fa carico. Del resto in Brasile non è forse già successo, tempo fa? Non si è scoperto che era un “artista della tv carioca” il mandante di un omicidio da “portare sul piccolo schermo”? Dunque forza, basta con questa ipocrisia che dà fastidio solo al palinsesto.Sempre dal ponte di comando della nave Italia, come sapete sta finendo la “settimana bianca” cioè nera del Parlamento disertato. Infuria il “calciomercato” dei votanti e qualcuno ipotizza che questa antica pratica sia un reato, modello corruzione di cui sopra. Anche qui si dà al parlamentare di turno “quello che vuole”, in prebende, consulenze e similia. Ci si meraviglia perché lo fa la maggioranza –mentre al contrario andrebbe benissimo? No, naturalmente, ci si duole di questo e ci si scandalizza che il Paese o meglio la nave si stia inabissando alla moviola, da anni, ma sempre più rapidamente. Ma scusate, della qualità dei parlamentari, specie a destra ma non solo, della loro fedina penale guasta che ha fatto ridere mezzo mondo, non si ciancia nelle piazze e nei convegni e sui media da un pezzo ? E volevate che il lupo diventasse di colpo, nel momento culminante del finale travolgente della legislatura, quel Cappuccetto Rosso che da sempre vuole mangiare? Casomai in più c’è la tempistica per cui il 14 prossimo si vota appena prima in Senato che alla Camera, come in un calendario di partite di calcio decisive (non è calciomercato parlamentare?) ma sfalsate per l’occasione, il contrario di un pallone che eticamente fa ribrezzo ma “parte in orario” come i treni d’antan. Ma qui è peggio. Ognuno a colpi di maggioranza fa quel che vuole, o che può. E pensare che la democrazia sarebbe nata per difendere le minoranze…E magari l’astuto Cavaliere Inarrestabile prende la fiducia a Palazzo Madama e poi si dimette non aspettando il voto rischioso della Camera, va da Napolitano, gli chiede un “reincarico che mi spetta” e urla al Paese a reti unificate “golpe e contro golpe”, “vogliono mandare a casa il più amato degli italiani”. Una cucina, non un premier. Un colabrodo, non una nave. Mentre a bordo tutti o quasi guardano e aspettano, come se la cosa non li riguardasse (opposizione compresa: non è la nave Italia che li preoccupa, ma il fatto di prenderne il timone. Per far che, poi, una volta affondata, lo sa il cielo).da Tiscali notizie, Indietro Savoia 10 dicembre 2010

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    69
    Lascia un commento
    Teresita Malnar .
    19/03/2012 alle 23:46
    just placed this article on facebook. it's a very interesting read for everyone.
    american dj lights .
    19/03/2012 alle 23:33
    One of the more impressive blogs Ive seen. Thanks so much for keeping the internet classy for a change. Youve got style, class, bravado. I mean it. Please keep it up because without the internet is definitely lacking in intelligence.
    quick step .
    19/03/2012 alle 22:45
    Good write-up, I'm normal visitor of one's site, maintain up the nice operate, and It is going to be a regular visitor for a long time.
    Miriam Bruner .
    19/03/2012 alle 16:31
    I just placed this article on facebook. it is a very interesting article for anyone.
    Nike Air Jordan Retro XI Breds .
    19/03/2012 alle 13:55
    Thank you, I've just been looking for info about this subject for ages and yours is the greatest I've came upon till now. However, what about the conclusion? Are you positive in regards to the supply?
    pit darmo .
    19/03/2012 alle 12:33
    The http://www.olivierobeha.it/rubriche/2010/12/7348 is definitely the freshest on that treasured topic. I concur together using your conclusions and might eagerly look ahead to your future updates. Saying thanks received't quickly be passable, for the good lucidity in your own writing. pit darmo
    rosetta stone language .
    17/03/2012 alle 22:58
    http://www.top-rosettastone.com/index.php?main_page=products_all
    Andrew A. Sailer .
    17/03/2012 alle 20:00
    Zune and iPod: Most people compare the Zune to the Touch, but after seeing how slim and surprisingly small and light it is, I consider it to be a rather unique hybrid that combines qualities of both the Touch and the Nano. It's very colorful and lovely OLED screen is slightly smaller than the touch screen, but the player itself feels quite a bit smaller and lighter. It weighs about 2/3 as much, and is noticeably smaller in width and height, while being just a hair thicker.
    Wally Kuchta .
    17/03/2012 alle 19:01
    Apple now has Rhapsody as an app, which is a great start, but it is currently hampered by the inability to store locally on your iPod, and has a dismal 64kbps bit rate. If this changes, then it will somewhat negate this advantage for the Zune, but the 10 songs per month will still be a big plus in Zune Pass' favor.
    Letty Kimoto .
    17/03/2012 alle 17:55
    This is a great site, might you be engaged in performing an interview regarding the way you designed it? If consequently e-mail us!
    Concetta Eanni .
    17/03/2012 alle 05:45
    I like this web blog very much so much great information. "Marriage should be a duet -- when one sings, the other claps." by Joe Murray.
    Andrew A. Sailer .
    17/03/2012 alle 02:00
    If you're still on the fence: grab your favorite earphones, head down to a Best Buy and ask to plug them into a Zune then an iPod and see which one sounds better to you, and which interface makes you smile more. Then you'll know which is right for you.
    transport poznan .
    17/03/2012 alle 01:57
    I am only writing to let you understand of the terrific experience my wife's child had checking your web site. She picked up plenty of details, which included how it is like to possess an awesome helping nature to have other individuals just master a variety of complicated subject matter. You undoubtedly surpassed people's expected results. I appreciate you for producing such warm and helpful, dependable, revealing as well as easy thoughts on the topic to Gloria.
    traduccion jurada .
    17/03/2012 alle 01:19
    A lot of thanks for every one of your labor on this web site. Ellie loves making time for internet research and it's obvious why. A number of us learn all about the powerful form you give advantageous items through your website and as well improve contribution from visitors on that idea plus our favorite princess is always being taught so much. Have fun with the remaining portion of the new year. You are doing a great job.
    visit site .
    16/03/2012 alle 21:51
    Your blogs usually have got much of really up to date info. Where do you come up with this? Just stating you are very inspiring. Thanks again
    software rating .
    16/03/2012 alle 21:05
    Very interesting subject , thanks for putting up. "It is much easier to try one's hand at many things than to concentrate one's powers on one thing." by Quintilian.
    Polo lacoste .
    16/03/2012 alle 20:03
    Great post,thanks,That is what I really want to know.
    Duct Tape .
    16/03/2012 alle 17:34
    It's not that I want to duplicate your internet site, but I really like the design and style. Could you let me know which style are you using? Or was it custom made?
    Buena Agostini .
    16/03/2012 alle 15:05
    Good site! I really love how it is simple on my eyes as well as the data are well written. I'm wondering how i might always be notified when a new post has been made. I've subscribed in your RSS which usually must do just fine! Have a nice day! Reputation is the other people learn about you. Honor is that which you know with regards to yourself. by Lois McMaster Bujold.
    apps .
    16/03/2012 alle 13:58
    I like this post, enjoyed this one thanks for posting. "The difference between stupidity and genius is that genius has its limits." by Albert Einstein.
    Schnäppchen Preisfehler .
    16/03/2012 alle 13:32
    EasyDealz.de berichtet täglich über aktuelle Schnäppchen, mit denen Sie viel Geld sparen können.
    Sprzedam Ciagnik Rolniczy .
    16/03/2012 alle 07:33
    Keep working ,fantastic job!
    Thanks for writing this. I really feel as though I know so much more about this than I did before. Your blog really brought some things to light that I never would have thought about before reading it. You should continue this, Im sure most people would agree youve got a gift.
    Fake Louis Vuitton bag .
    15/03/2012 alle 18:27
    Excellent quality synthetic version musician purses and different fancy services. Shopping bags fakes of those conclude corporations such as Lv, Hermes, Gucci, Burberry, Prada clutches. Prevent toward 79% of all and luxuriate in free shipping!
    mieszkania kraków podgórze .
    15/03/2012 alle 17:38
    Thanks in favor of sharing such a nice idea, post is pleasant, thats why i have read it fully
    boot camp in clovis (california) .
    15/03/2012 alle 16:51
    I haven't checked in here for a while because I thought it was getting boring, but the last several posts are great quality so I guess I will add you back to my everyday bloglist. You deserve it my friend :)
    Homepage Publikationen .
    15/03/2012 alle 16:28
    Die Webpräsenz von Chris Muszalik mit wisschenschaftlichen Themen, Projekten und Forschungen
    ariston unvented indirect cylinders .
    15/03/2012 alle 03:23
    Hey, you used to write fantastic, but the last several posts have been kinda boring¡K I miss your super writings. Past several posts are just a little out of track! come on!

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook