• Biografia
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > rubriche > Indietro Savoia > Belen, totti, berlusconi e berluschini
    04
    gen.
    2011

    Belen, totti, berlusconi e berluschini

    Condividi su:   Stampa

    Ormai l'Italia è una cabina telefonica semoventeDicono che la campagna pubblicitaria in tv e ovunque, a tappeto ma lunghissimo, di una compagnia telefonica che vede protagonisti Christian De Sica, Belen Rodriguez e comprimari, “purtroppo non funzioni”. Dicono che la colpa sia di Belen, della sua immagine di rovinafamiglie, della sua bellezza dirompente e della sua simpatia da cortigiana contemporanea, del suo nome troppo vicino al significato principe almeno in genovese. Non sarebbe di Christian, grande attore cromosomico ma depresso e sprecato negli ultimi cascami della “farsa all’italiana” superata dalla realtà. E non sarebbe neppure degli autori degli spot (una batteria di intellettuali?), che a giudicare dalle idee e dal linguaggio considerano gli italiani tutti applicati al telefonino dei lungodementi. No, la colpa sarebbe proprio di Belen e della sua impudicizia trionfante, come se le famiglie italiane fossero ancora quelle di una volta, improntate a un matriarcato casareccio con machismi provinciali e intermittenti, e non quelle odierne, fatte di maschi violenti, maschietti immaturi, donne in lotta con l’età e fanciulle in fiore che appassiscono con il bisturi già sotto i 15 anni.

    Dicono che invece funzioni alla grande la campagna pubblicitaria concorrenziale creata sulla coppia formata nella vita e nell’immaginario pubblico da un calciatore famoso, Francesco Totti, e dalla show girl di complemento ma non aggiunta, Ilary Blasi. Non rovina le famiglie: Totti ha una naturalezza attorale fantastica, è per forza simpatico perché prende in giro da sé il suo esistenzialismo dialettale burinissimo, è uno dei calciatori più importanti dell’ultimo ventennio e non fa il testimonial di se stesso giocatore ma dell’immagine che rappresenta, dà l’idea -come valore aggiunto e comunque sia- di una bandiera calcistica intatta, mai abbrunata in tempi in cui di bandiere non se ne vedono più da nessuna parte e in nessun campo (non solo di calcio). Ilary è la sua compagna di spot, non tracima, è una Mondaini in trentaduesimo che per i tempi è già qualcosa. I testi e le “locations” funzionano nella loro semplicità quanto quelli già menzionati sono (o mi sembrano) per lungodementi. Dunque salvo sia Belen che Totti…, anzi per quest’ultimo prevedo una luminosa carriera anche nello spettacolo.
     
    Tutto qui? Ve la meno sugli spot dei telefonini e basta ? E no, carissimi post-natalizi. Vorrei arrivare ai prodotti pubblicizzati da coloro di cui ho appena scritto: i telefoni mobili. E al modo in cui vengono usati. A mente, per le ultime statistiche siamo uno dei Paesi o addirittura il Paese con più telefoni pro capite. E li usiamo sempre e comunque e dovunque. Lasciamo stare ogni forma di galateo, frantumato da un pezzo e polverizzato dall’uso dei cellulari il cui autentico pregio onomastico è quello di significare come vocabolo anche i furgoni delle forze dell’ordine.
    Parliamo delle strade. Una volta, forse solo anche due o tre anni fa, la patente a punti metteva paura e i 5 punti tolti a chi guidava con il cellulare senza auricolare funzionavano da deterrente. Oggi è uno sfascio totale. Non ce n’è uno che non guidi, in città o in viaggio, con il cellulare all’orecchio e a quel che vedo sono in pochissimi a farlo con l’auricolare, operazione che pure e comunque chiede un prezzo in termini di capacità di guida, distrazione, prontezza di riflessi ecc. Oggi guidano solo come accompagnamento della conversazione telefonica, e non viceversa. Debbono, dobbiamo risparmiare tempo e quello di guida è ormai considerato un inutile strazio fatto apposta per telefonare. E non solo in auto. Sulle due ruote succede di tutto, a chi guida e all’eventuale passeggero. Arrivano fino a tre telefoni, uno ad un orecchio di quello al manubrio e due quelli alle orecchie del trasportato.
     
    E parlo anche della bicicletta. C’è chi gira in bicicletta “contro l’inquinamento” e si produce in vertiginose e pericolose veroniche perché guida con una mano essendo l’altra impegnata dal telefonino. Mi fermo qui, perché ognuno sa di che cosa io stia parlando. Si paga un dazio altissimo al cambiamento del costume, sul piano della logica, della logistica, della disumanità del tutto, alla fine della nostra stessa stupidità. E poi la colpa è di Belen che sfascia le famiglie, meglio se tutte a bordo di una station wagon con ogni membro (componente) famigliare dotato di telefonino, dal guidatore a scalare…in un Paese diventato una cabina telefonica semovente.
    P.S. Naturalmente la colpa è di Berlusconi, ma anche dei Berluschini…
     
    da Tiscali notizie, Indietro Savoia 28 dicembre 2010

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    103
    Lascia un commento
    marzec 15 .
    20/03/2012 alle 07:40
    I wanted to write you that very little remark so as to thank you the moment again over the pleasant knowledge you've shared in this case. This has been simply incredibly generous of people like you to give unreservedly all that many of us would have advertised for an e-book to help with making some bucks for their own end, notably seeing that you might well have tried it in the event you decided. These advice in addition worked to be the fantastic way to recognize that most people have similar keenness similar to my personal own to learn somewhat more when it comes to this matter. I'm certain there are millions of more enjoyable situations in the future for many who looked over your website.
    wedding photographers minneapolis .
    20/03/2012 alle 05:40
    I hope you never stop! This is one of the best blogs Ive ever read. Youve got some mad skill here, man. I just hope that you dont lose your style because youre definitely one of the coolest bloggers out there. Please keep it up because the internet needs someone like you spreading the word.
    Douglass Rubottom .
    20/03/2012 alle 02:54
    An ingesting word is worth comment. I cerebrate that you can indite author about this message, it strength not be described as a bias subordinate however generally fill are certainly not enough to be able to speak upon such subjects. To another. Cheers just like your Khmer Karaoke Stars .
    Digna Lemansky .
    20/03/2012 alle 02:42
    Hmm it seems like your site ate our first comment (it absolutely was extremely lengthy) therefore i guess I'll just conclude what I wrote and say, I'm thoroughly enjoying your website. I also am a great aspiring blog writer yet I'm still a new comer to everything. Do you've any ideas for beginner blog freelance writers? I'd definitely appreciate it.
    Carlotta Pooschke .
    20/03/2012 alle 02:18
    thank an individual for helpful pointers and simply good details
    catch cheating spouse .
    20/03/2012 alle 01:16
    Very interesting points you have remarked, regards for putting up. "These days an income is something you can't live without--or within." by Tom Wilson.
    Otto Giger .
    19/03/2012 alle 23:01
    Great blog, I Just wanted to add that i am not able to connect to the rss feed, you might want install the right wordpress plugin for that to workthat.
    koc z mikrofibry .
    19/03/2012 alle 19:51
    Belen, totti, berlusconi e berluschini | Oliviero Beha is actually an awesome and helpful piece of info. I am glad that you choose and shared this useful information around http://www.olivierobeha.it/rubriche/2011/01/7365! Please stay us informed like this. Thank you for discussing. koc z mikrofibry
    fajne strony .
    19/03/2012 alle 10:45
    Tell me, don’t you have the impression that this blog is addictive? Well done!
    Gucci Mens High Top Sneaker H Brown .
    19/03/2012 alle 04:42
    I have recently started a website, the information you offer on this site has helped me greatly. Thanks for all of your time & work.
    sinooke katalog .
    19/03/2012 alle 04:13
    Keep writing. Your work is excellent.
    Dee Aeschliman .
    19/03/2012 alle 00:06
    Greetings! Very useful advice within this post! It is the little changes that make the most important changes. Thanks a lot for sharing!
    gas vergleich .
    18/03/2012 alle 22:27
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    compare life insurance .
    18/03/2012 alle 16:08
    Hi, I'm new to blogging and internet sites in general and was wondering how you got the "www" included in your domain name? I see your domain, "http://www.olivierobeha.it/rubriche/2011/01/7365" has the www and my domain looks like, "http://mydomain.com". Do you know the easiest way I can alter this? I'm using Wordpress. Thanks
    rosetta stone german .
    18/03/2012 alle 09:33
    http://www.top-rosettastone.com/index.php?main_page=product_info&cPath=2&products_id=8
    The http://www.olivierobeha.it/rubriche/2011/01/7365 is definitely the freshest in this particular treasured topic. I concur together as well as your conclusions and might eagerly look ahead to your future updates. Saying thanks received't just be passable, for the good lucidity into your writing. projektowanie i tworzenie stron internetowych
    Zola Farver .
    18/03/2012 alle 02:34
    How would you do? our family loves your gorgeous editorial and make sure you carry forward
    trader les devises .
    18/03/2012 alle 01:05
    Wow! This can be one particular of the most helpful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic therefore I can understand your effort.
    Matthew C. Kriner .
    17/03/2012 alle 18:17
    Zune and iPod: Most people compare the Zune to the Touch, but after seeing how slim and surprisingly small and light it is, I consider it to be a rather unique hybrid that combines qualities of both the Touch and the Nano. It's very colorful and lovely OLED screen is slightly smaller than the touch screen, but the player itself feels quite a bit smaller and lighter. It weighs about 2/3 as much, and is noticeably smaller in width and height, while being just a hair thicker.
    tory burch selma riding boot .
    17/03/2012 alle 18:16
    Superior! Sending becomes manifest pretty quickly,you will find there¡¯s small-scale treat to send ,Help someone acquire, the woman wants it ~
    rosetta stone on sale .
    17/03/2012 alle 12:05
    http://www.top-rosettastone.com/index.php?main_page=product_info&cPath=9&products_id=1
    Wkrety Meblowe .
    17/03/2012 alle 08:34
    Excellent blog here! Also your website loads up fast! What host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my site loaded up as quickly as yours lol

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook