• Biografia
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > La zona viola > Ricordate la storia degli attributi?
    27
    feb.
    2013

    Ricordate la storia degli attributi?

    Condividi su:   Stampa
    La zona viola
     
    La zona viola

    La faccio breve: basta l’allenatore del Bologna, Pioli, che dice “abbiamo vinto perché abbiamo tirato fuori gli attributi” e il coro dei bolognesi che si sdilinguiscono in complimento per la

    qualità del gioco della Fiorentina, dopo averla battuta. Già visto a Udine e Catania. Vale il discorso fatto qui dopo la sconfitta contro la Juve (potete rileggervelo parola per parola): non c’è abbastanza anima, e così non si va da nessuna parte. Le squadra non hanno bisogno solo di carrozzeria, ma anche e

    soprattutto di un motore: la personalità e la voglia. Così è una sofferenza alternata.

    (o.b.)

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    2
    Lascia un commento
    Teo .
    01/03/2013 alle 13:26
    Non sono d'accordo con Antonio69. Lo scorso anno la squadra non accennava ad un minimo di gioco. Aveva una difesa ridicola. Un centrocampo amatoriale. È un attacco che faceva letteralmente RIDERE. Adesso, consideriamo che per costruire uno scheletro dal nulla, un minimo di pegno va pagato. Da settembre si inizia a ragionare: c'abbiamo l'attaccante forte, abbiamo almeno un paio di giovani da valutare (wolski e Vecino) ma che giá si stanno allenando. Un ritrovato Lijaic ed ottima difesa e centrocampo. Mica si centra la Champions così...dopo un anno di Inferno al massimo possiamo andare in Purgatorio....è mi sembra che ci siamo...
    antonio69 .
    28/02/2013 alle 13:29
    Il problema reale di questa squadra è l'allenatore che mi convince poco, direi zero, il termine giusto è incapace...sì, incapace...incapace di reagire davanti agli attacchi bolognesi...incapace di incoraggiare la squadra a dare di +...incapace di fare le sostituzioni al momento giusto e sottolineo con gente giusta sia da togliere che da mettere, vedi Ljajic, per me il migliore nel primo tempo...incapace dell' esser capace... voglio un allenatore VERO su cui poter investire

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook