• Biografia
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > La zona viola > In mezzo a un campionato giusto un sabato davvero sbag...
    01
    apr.
    2013

    In mezzo a un campionato giusto un sabato davvero sbagliato

    Condividi su:   Stampa
    La zona viola
     
    La zona viola

    Complimenti a Montella, alla societ?, allo staff nel suo complesso, ai giocatori chi pi? chi meno, ne abbiamo fatti tanti. Se li sono meritati. In confronto all?anno scorso ? un giulebbe. Ma sarebbe grave se non rilevassimo gli incidenti di percorso. A Cagliari ? stato sbagliato tutto. La preparazione mentale alla partita, la condizione psicofisica di alcuni, la disposizione tattica, i cambi ecc. Di fronte una squadra in gamba ma non formidabile che ha avuto poche occasioni e le ha sfruttate e soprattutto tatticamente ha soverchiato per un?ora la Fiorentina. Si ? perso malissimo un incontro, e con la partita Gonzalo e Jovetic e forse il treno per la Champions. Per carit?, resta tutto il bene finora, ma che peccato chiudere a Natale a Palermo in quel modo e chiudere tre mesi dopo (spero di no,temo di s?) in altro senso a Cagliari a Pasqua.

    E pensare che forse con un bagno di umilt? e consapevolezza potevano sfangarla. Un 3-5-2 solito, d?attesa, per coprire di pi? il campo proprio no, Vincenzino? E questo Roncaglia come ha fatto a ridursi cos?? E Pizarro e Aquilani ai livelli pi? bassi (mi meraviglia pi? il primo, lo ammetto, il secondo non ? mai decisivo quando serve?) mai visti? E un Larrondo impresentabile? Ecc.ecc. Si dice che il migliore sia stato Viviano. Che mi ? simpatico, per carit?, tifoso per tifoso. Ma vi scandalizzo se dico che: 1) Sul tiro di Pinilla non ha messo le mani d?istinto? 2) Sul rigore gli ha aperto letteralmente la porta buttandosi come in spiaggia troppo presto? 3) Su un

    tiro da fuori area nel secondo tempo non ? riuscito a trattenere neppure una palla telefonata? Ed ? stato il migliore o il meno peggio?

    Conclusione: cara Fiorentina, ci hai rifatto gli occhi ma ora scuotiti, questo girone di ritorno ? una continua doccia gelata (con i lampi di Inter e Lazio). Senza coscienza il Milan ci ridicolizza.?.

    o.b.

    Postato da Redazione
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook