• Biografia
  • rubriche
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > Osservatorio TG > In onda lo squallore politico-catodico
    07
    giu.
    2012

    In onda lo squallore politico-catodico

    Condividi su:   Stampa
    scarpe kate

    I Tg di giovedì 7 giugno - Mediaset  continua a “far politica” di cortile: ieri niente sulle authority, questa sera la lettera di Schifani al Foglio presentata come un “utile contributo” al rinsaldamento del Pdl, e la fiducia a Formigoni celebrata con lunga intervista al “campione” di CL su Studio Aperto e Tg 4. La battuta di Monti sul mancato supporto dei “poteri forti” diventa per quasi tutti una denuncia: eccezione Tg2, che sembra l’unico aver mantenuto senso dello humor. Anche Mentana, che infarcisce l’edizione di titoli e servizi di politica, questa sera risulta poco digeribile. Il Tg 1 presenta una serie di interviste “costruttive” sul lato del Pdl, e su quello del Pd fa prevalere le antinomie che sarebbero – e sono – presenti  nel  partito di Bersani.

    Per arrivare a qualche notizia vera, bisogna rifarsi alla cronaca, con quasi  tutti i Tg che “aprono” sugli sviluppi delle indagini a Brindisi e con l’esplosione delle palazzine a Conversano (assente su Tg La 7). Le dichiarazioni del padre di Melissa Bassi – riprese da tutti – si impongono sui commenti e li rendono in qualche misura inutili o pleonastici. Studio Aperto si “lancia” in riflessioni pseudo intimistiche sulla ragazza rimasta uccisa davanti alla Morvillo-Falcone: “pensierini” che in una seconda media qualsiasi insegnate avrebbe cassato come retorici e sdolcinati.

    Agghiacciante l’interrogativo presente sia su Studio Aperto che su Tg 4: le scarpe beige decoltè  con tacco alto che indossa Kate Middleton, sono sempre le stesse, o ne ha diverse paia?  Noi non abbiamo la risposta; risposte  che, invece, si apprestato a dare  in anticipo sui risultati degli incontri dell’europeo,  l’elefante Cita (polacco) e il furetto Fred (ucraino). Un altro titolo capolavoro di Studio Aperto.

    Alberto Baldazzi

     

    Dati Auditel di mercoledì 6 giugno 2012

    Tg1 – ore 13:30 3.572.000 (20,18%) ore 20:00 4.726 000 (23,05%).
    Tg2 – ore 13:00 2.892.000 (17,93%) ore 20:30 2.185.000 (9,37%)
    Tg3 – ore 14:30 1.803.000 (11,69%) ore 19:00 1.625.000 (12,36%)
    Tg5 – ore 13:00 3.574.000 (21,95%) ore 20:00 3.925.000 (19,09%)
    Studio Aperto – ore 12:25 2.549.000 (21,18%) ore 18:30 992.000 (9,76%)
    Tg4 – ore 11:30 595.000 (10,31%) ore 19:00 838.000 (6,29%)
    Tg La7 – ore 13:30 726.000 (4,10%) ore 20:00 1.805.000 (8,65%) 

    Fonte: www.tvblog.it

    jfdghjhthit45
    Postato da Osservatorio TG
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook