• Biografia
  • video
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > video > Tre volte Sud
    13
    dic.
    2012

    Tre volte Sud

    Condividi su:   Stampa

    In onda sabato 15 dicembre alle 23.40 su RAI3

    La questione meridionale: un problema irrisolto e  irrisolvibile?
    Telepatia, programma ideato e condotto da Oliviero Beha, questa settimana vi porterà nel Sud Italia grazie a una delle prime inchieste  della Rai “Viaggio nel Sud” di Virgilio Sabel, un programma del 1958 che mostrava  una realtà in piena trasformazione. Quelle speranze non sono state  mantenute. Le telecamere di Telepatia sono andate a verificare cosa è successo a Battipaglia, un tempo polo di sviluppo industriale e oggi  agglomerato di case  e di fabbriche abbandonate.

    C’e’ ancora  un futuro per il nostro Sud?
    Opere incompiute, finanziamenti pubblici destinati a iniziative fallimentari, edifici, scuole e monumenti lasciati a metà. In Sicilia un gruppo di persone ha deciso di utilizzarle come memorie. In che modo? Telepatia ve lo mostrerà in un reportage di Giuseppe Laganà.
    Ci saranno ospiti in studio a raccontare, con  testimonianze  anche drammatiche,  come si lavora e si vive nel Sud Italia.

    Gli studenti del Corso di culture e formati della Televisione e della Radio dell’Università  Roma Tre,  parteciperanno in studio  con domande  e riflessioni.

    Oliviero Beha conduce TELEPATIA
    Un programma di Oliviero Beha
    Con la collaborazione di Luciano Camprincoli e Patrizia Franzo
    Scenografia Claudia Sammicheli
    Produttore esecutivo Barbara Mariani
    Regia Graziella Pluchino

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook