• Biografia
  • video
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > video > Sentenza Berlusconi: condannato a 7 anni
    25
    giu.
    2013

    Sentenza Berlusconi: condannato a 7 anni

    Condividi su:   Stampa

    Dopo 26 mesi e oltre 50 udienze è arrivata la sentenza per Silvio Berlusconi, accusato di concussione e prostituzione minorile. Il tribunale di Milano ha deciso, dopo sette ore di camera di consiglio, di condannare a 7 anni e alla interdizione perpetua dai pubblici uffici Silvio Berlusconi per il reato di concussione.

    Il Cavaliere è stato condannato anche per il reato di prostituzione minorile. I giudici del tribunale di Milano hanno quindi accolto tutte le richieste della procura portando la pena complessiva ad un anno in più delle richieste. Il pubblico ministero Ilda Boccassini aveva infatti chiesto sei anni.

    L’avvocato dell’ex premier Niccolò Ghedini, intercettato dai cronisti fuori del tribunale, annuncia: “Faremo appello”. E aggiunge: “La sentenza non mi sorprende affatto. Sono due anni e mezzo che diciamo che qui questo processo non si poteva fare. E’ una sentenza larghissimamente attesa, faremo appello, ricorso in cassazione. E’ una sentenza che è completamente al di fuori della realtà, fuori da ogni logica, L’ accusa di costrizione è allucinante. Un fatto estremamente grave: il tribunale non ha tenuto conto della realtà processuale”.

    La sentenza è stata accolta con applausi e grida di esultanza da parte di decine di manifestanti radunati davanti al Palazzo di Giustizia di Milano.

    Postato da Redazione
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook